Serie A femminile: la nuova stagione parte il 29 agosto

Pubblicato il autore: Roberta Quaresima Segui

Si parla nuovamente di calcio femminile e della nuova entusiasmante stagione che, è stato annunciato dalla Federazione, partirà con la serie A il prossimo 29 agosto. Dopo l’ultima partita della nazionale giocata il 14 giugno, c’è stato il rompete le righe. Tutte le calciatrici in vacanza a rigenerarsi, prima di riprendere un nuovo percorso. Sarà una stagione piena di appuntamenti che ci porterà a disputare i Campionati Europei 2022 in Inghilterra e in questa ottica, il campionato sarà la parte più importante.

Novità sulle panchine

Un torneo che inizia con delle grandi novità sulle panchine. La Juventus Women ha salutato Rita Guarino dopo 4 anni di successi nazionali tra scudetti, Supercoppa, Coppa Italia accogliendo l’australiano Joe Montemurro, esperto di calcio internazionale e probabilmente titolato per cercare di portare la squadra bianconera a raccogliere qualcosa in più del solo primo turno, nella prossima Champions League.

Leggi anche:  LIVE Lukaku-Chelsea: offerta monstre all'Inter, gli sviluppi minuto per minuto

Rita Guarino è attesa a Milano, sponda nerazzurra, per iniziare un nuovo ciclo che tiri fuori l’Inter dal limbo in cui ha ristagnato nelle ultime stagioni, senza mai incidere troppo e senza avvicinarsi alle prime posizioni in classifica. E poi la As Roma che ha in Betty Bavagnoli il nuovo Direttore Generale e vede Alessandro Spugna, ex Empoli, per la prima volta sulla panchina giallorossa. Tra i sicuri protagonisti il Milan che invece ha rinnovato il contratto al suo allenatore Maurizio Ganz e si è assicurato l’arrivo di Laura Giuliani che ha salutato la Juventus.

Sereie A e Serie B con formule rinnovate

Dal 29 agosto quindi partirà un nuovo campionato, rinnovato anche nella formula che vedrà le prime due squadre entrare di diritto in Champios League e le ultime 3 retrocedere in serie B. Un passaggio propedeutico al campionato di calcio femminile professionistico che vedrà una nuova competizione formata solamente da 10 squadre a partire dalla stagione 2022-2023.
La serie B inizierà invece il 12 settembre con 14 squadre, sarà soltanto una a salire nella massima serie mentre 3 saranno le retrocessioni in serie C.

Leggi anche:  Streaming e diretta tv in chiaro TV 8? Dove vedere amichevole Roma-Belenenses

Tra le novità che la serie A femminile prevede quest’anno, anche un derby in più, quello capitolino, dopo la promozione della Lazio a guida Carolina Morace, e un nuovo ingresso: la Sampdoria che ha perfezionato l’acquisto del titolo a competere nel massimo campionato dal Florentia San Gimignano. Le vacanze stanno per finire, a breve di nuovo tutte in campo per una nuova interessantissima avventura.

Zanardi, ad un anno dall’incidente: “Fuori dal letto”
  •   
  •  
  •  
  •