Haaland, il Dortmund fa muro: respinta l’offerta del Chelsea

Pubblicato il autore: Giuseppe Visco Segui

firo: 03.10.2020 Fuvuball: Soccer: 1st Bundesliga season 2020/21 BVB, Borussia Dortmund – SC Freiburg Erling Haaland, jubilation with Julian Brandt after goal for 4: 0 | usage worldwide

Continua la saga Erling Haaland. Per il momento, l’attaccante norvegese è ancora un giocatore del Borussia Dortmund. Come è facile immaginare, tuttavia, il prodigio classe 2000 interessa a mezza Europa ed è difficile che possa rimanere nel club giallonero – che tra l’altro ha appena ceduto Sancho, uno dei suoi pezzi pregiati, al Manchester United – per molto tempo.

Il Chelsea ha tentato l’affondo sul centravanti del BVB con una super offerta da 130 milioni di euro, ma il ds giallonero ha fatto muro. Come spiegato da Alfredo Pedullà su Twitter, ad oggi i tedeschi preferiscono attendere ed eventualmente perderlo la prossima stagione con la clausola da 75 milioni. Il “gran rifiuto” del Borussia è il motivo per cui i Blues hanno virato le attenzioni sull’attaccante interista Romelu Lukaku. Il club campione d’Europa vorrebbe rinforzare immediatamente il reparto offensivo con un attaccante di peso.

Su Haaland, comunque, non c’è solo il Chelsea: le attenzioni di Real Madrid, Barcellona e Manchester United sono tutt’altro che trascurabili, anche perché si tratta di tre club che hanno tutti in un modo o nell’altro bisogno di una punta centrale. I Red Devils, in particolare, hanno messo il norvegese nel mirino e sperano di convincere lui e il suo entourage entro il 2022. Il giocatore piace tantissimo al tecnico Solskjaer, peraltro. Il Barça al momento è vincolato dalla situazione debitoria, ma resta vigile, così come il Real.

  •   
  •  
  •  
  •