L’Inter fa concorrenza al Bayern Monaco per un ex campione del mondo

Pubblicato il autore: Giuseppe Visco


L’infortunio di De Vrij con la nazionale preoccupa molto l’Inter. Le parole di Louis Van Gaal, tecnico degli Orange, non fanno altro che tenere portare altri pensieri a Milano “De Vrij non giocherà martedì contro la Norvegia“. L’infortunio dell’olandese, dopo quello di Bastoni, potrebbe lasciare il reparto difensivo neroazzurro col solo Skriniar e i due posti da titolari vacanti. Non è un caso che Marotta sia alla ricerca di uomini per rinforzare il reparto difensivo la prossima stagione – in caso di occasioni anche a gennaio – e stia guardando sia in Serie A che all’estero. Oltre ai nomi già noti, Marotta vorrebbe portare all’Inter Rüdiger.

 

L’anno prossimo i neroazzurri perderanno probabilmente Kolarov e pare difficile il rinnovo anche per D’Ambrosio e Ranocchia ed ecco che il nome del tedesco (fresco vincitore della Champions col Chelsea) sarebbe l’ideale. Il suo contratto scade a giugno e non sembra voler rinnovare, ad oggi. Su di lui già si è fiondato il Bayern Monaco e anche la Juve. Il mercato degli svincolati è un focus per Marotta che vorrebbe portare all’Inter Rüdiger ma non solo. A fargli compagnia potrebbe esserci Zakaria, del Borussia MG. In alternativa a Rüdiger ci sarebbe un altro tedesco, anche lui del Borussia MG: Ginter. Ginter, classe 94′ e col contratto in scadenza a giugno 2022, è una di quelle occasioni che Beppe Marotta potrebbe cogliere al volo.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Calhanoglu in campo zittisce il pubblico rossonero dopo gli insulti ricevuti