C’è Conte dietro il mancato rinnovo di Brozovic?

Pubblicato il autore: Giuseppe Visco


Ormai alla sua seconda partita sulla panchina del Tottenham, Antonio Conte già sta pensando al mercato. Avrebbe indicato i primi nomi a Paratici per rinforzare la rosa degli Spurs. Conte avrebbe fatto dei nomi molto specifici e almeno 3 di questi sono suoi ex calciatori: Barella, Bastoni e Brozovic. Per i primi due è davvero molto complicato per gli Spurs. Barella ha appena rinnovato fino al 2026 e Bastoni sarà uno dei prossimi a rinnovare. Per Epic Brozo la speranza c’è, invece. Il Tottenham su Brozovic è ben più di un’ipotesi.

Le dichiarazioni del croato post Sheriff Tiraspol-Inter lasciano ancora più dubbi “Sto lavorando bene, do il cento per cento in tutte le partite. Stasera abbiamo fatto veramente una bella partita, facendo girar bene il pallone. Per il rinnovo.. Eh, vediamo“. Quindi non ci sarebbe solo il PSG ma anche il Tottenham su Brozovic. Dietro i tentennamenti del numero 77 neroazzurro potrebbe esserci il suo ex allenatore. Conte ha rimesso Brozovic al centro del progetto neroazzurro facendone un uomo chiave per l’Inter. Ad oggi l’offerta dell’Inter resta sui 5,5 milioni di euro annui, il croato ne chiede circa 2 milioni in più, ritenendo di meritarsi la cifra chiesta dopo gli anni con la casacca neroazzurra. Una situazione che potrebbe sbloccarsi nelle prossime settimane.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Zhang rischia il carcere, chieste anche le quote dell'Inter: una speranza per giugno