Ufficiale, Robin Gosens nuovo nerazzurro: firmato il contratto a 4 anni e mezzo

Pubblicato il autore: Veronica Pecorilli

Ufficiale Robin Gosens

Ufficiale, il tedesco Robin Gosens sarà il nuovo nerazzurro messo a disposizione del ct Inzaghi. Il giocatore ha superato le visite mediche di routine questa mattina a Milano e si è diretto subito verso la sede del club nerazzurro. L’esterno nerazzurro attende solamente l’annuncio dai piani alti. E’ stato firmato il contratto per i prossimi 4 anni e mezzo, con un affare di prestito con obbligo di riscatto tra i 25 e i 27 milioni di euro più tre milioni di bonus.

Ufficiale Robin Gosens: obbligo di riscatto?

L’esterno tedesco, classe 1994, giunge nel club in prestito con obbligo di riscatto tra 18 mesi. Gosens si rivela il primo rinforso del ct dal mercato di gennaio, ma sarà a disposizione solamente a fine febbraio, a causa di un infortunio muscolare precedente avuto con l’Atalanta il 29 settembre.

Leggi anche:  Ritorno clamoroso in Serie A? Una squadra su Cavani

Luca Percassi: “speranza e l’ambizione di andare in un grande club

Ecco le dichiarazioni dell’amministratore delegato dell’Atalanta Luca Percassi, all’arrivo in un hotel di Milano per l’assemblea della Lega Serie A: Robin è un ragazzo che ci ha dato tanto, aveva la speranza e l’ambizione di andare in un grande club e penso se lo sia strameritato. Era un’opportunità che era giusto gli concedessimo per quello che ha fatto con l’Atalanta. Però noi andiamo avanti”.

“Cambiaso del Genoa il giocatore giusto per andare avanti? Ci possono essere sempre delle opportunità, pero’ va detto che in quel ruolo siamo già coperti. Se ci piace? Non lo conosco. Miranchuk? Rimane“.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: