Roma-Frattesi, è il giorno X. Le ultime sulla trattativa

Pubblicato il autore: Mattia Passariello


Roma-Frattesi, giorno X. 
Previsto oggi un incontro tra la società capitolina e il Sassuolo per definire la situazione del centrocampista e limare le distanze economiche ancora esistenti tra i due club. Frattesi andrebbe a rinforzare ulteriormente un reparto già puntellato dall’arrivo di Nemanja Matic dal Manchester United.

Roma-Frattesi, sensazioni positive

La sensazione è che il centrocampista possa effettivamente (ri) prendere la strada della Capitale. Cresciuto proprio a Roma, la sua città, prima nelle giovanili laziali e poi in quelle romaniste, il classe 1999 farebbe volentieri ritorno a casa. Tra le richieste del Sassuolo e l’offerta della Roma, al momento, ballano ancora 7 milioni di differenza. Una distanza che proprio l’incontro di oggi dovrà servire a limare. Il rischio per i giallorossi è quello di allungare troppo i tempi e scatenare un’asta per il calciatore.

Leggi anche:  Icardi alla porta, il Monza sullo sfondo

La sensazione è che l’affare potrebbe concludersi intorno ai 24-25 milioni più bonus. Una tale valutazione, grazie alla percentuale del 30% sulla rivendita che i giallorossi esercitavano, può consentire alla Roma di spendere di fatto circa 18 milioni inserendo una contropartita tra Bove, Volpato Felix Afena-Gyan. In neroverde dal 2021, dopo 36 partite e 4 reti Frattesi potrebbe essere pronto per il grande salto in una piazza calda e importante come quella romanista.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: