Ritorno in A per Cristiano Ronaldo? Mendes lo offre all’Inter

Pubblicato il autore: Giuseppe Visco


La bomba dell’estate è sganciata: Cristiano Ronaldo è stato offerto all’Inter. Il portoghese vuole lasciare Manchester ed è stato proposto a varie squadre – Bayern Monaco e Atletico Madrid – e nelle ultime ore il nome dei neroazzurri è stato avvicinato all’asso portoghese. La sconfitta esterna per 4-0 contro il Brentford non ha fatto altro che peggiorare la situazione.

Ronaldo offerto anche all’Inter

L’indiscrezione arriva dall’Inghilterra ed ormai è chiaro che CR7 vuole cambiare squadra. A febbraio 2023 compirà 38 anni e potrebbe essere la sua ultima stagione da protagonista, motivo per cui vuole giocare la Champions League. Il suo agente Mendes avrebbe fatto una telefonata sia all’Inter che al Milan per proporre Ronaldo ricevendo la stessa risposta: “no grazie“. Le due milanese sono solo le ultime di una lunga serie di squadre accostate a Ronaldo: Bayern Monaco, Atletico Madrid, Napoli, Roma e Sporting Lisbona.

Leggi anche:  Mercato Inter, Di Marzio: "Skriniar, vuoi restare o andare altrove? Magari al PSG?"

Ingaggio fuori portata

A frenare qualsiasi tipo di discorso è lo stipendio del lusitano: 24 milioni di euro. Cifra ritenuta altissima da tutte le squadre cui è stato offerto, soprattutto da Inter e Milan che stanno attuando una politica di riduzione degli ingaggi. Il Manchester United, invece, sarebbe molto contento di privarsi dello stipendio monstre di CR7 e sarebbe anche disposta a svincolarlo a zero.

  •   
  •  
  •  
  •