Enzo Fernandez dice sì al Chelsea: ecco la cifra chiesta dal Benfica

Pubblicato il autore: Giuseppe Visco

Dopo la vittoria dei Mondiali i gioielli della squadra Albiceleste sono entrati nel mirino delle big europee. E, ovviamente, i prezzi sono lievitati dopo la fine del Mondiale in Qatar. Oltre ad aver vinto il premio come “Giovane della competizioneEnzo Fernandez è entrato in orbita Chelsea. Dopo essere stato vicino al Milan nella scorsa sessione di mercato – che lo aveva in pungo per una cifra vicina ai 15 milioni di euro – Fernandez è ora al centro di un’asta europea che coinvolge anche Real, Liverpool e Manchester City.

Enzo Fernandez al Chelsea? Le cifre mostruose

Il Benfica, squadra proprietaria del cartellino di Enzo Fernandez, chiede 120 milioni di euro (il valore della clausola rescissoria). La squadra londinese, però, non è disposta a sborsare questa cifra e sta lavorando per limare la richiesta. Il Chelsea potrebbe offrire una parte fissa sui 60 milioni più altri 40 variabili, legati a bonus e obiettivi, arrivando a 100 milioni. Difficile, però, convincere i portoghesi, da sempre bottega carissima. Fernandez, classe 2001, nel frattempo sembra aver dato la piena disponibilità al trasferimento in Inghilterra. Restano, però, da convincere li lusitaniche a oggi non sembrano essere disposti a scendere sotto i 120 milioni, cifra che spaventa tutte le altre squadre interessate al gioiello argentino.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Zaniolo apre al Galatasaray: cosa potrebbe succedere