Il Cagliari pensa in grande: pronto un clamoroso ritorno

Pubblicato il autore: Giuseppe Visco


Dopo aver esonerato Liverani, il Cagliari di Ranieri sembra essersi rimessa in corsa per la promozione diretta. I rossoblù hanno vinto contro Cosenza e Como da quando l’allenatore romano è tornato sulla panchina dei sardi. E a Cagliari potrebbe esserci un altro ritorno clamoroso: Radja Nainggolan. Il belga è svincolato dopo l’esperienza poco fortunata in Belgio, all’Anversa, e sarebbe disposto a fare di tutto per tornare al Cagliari. Destinazione che preferirebbe anche al Monza, altra squadra interessata a lui e che potrebbe garantirgli un ingaggio sicuramente più alto.

Nainggolan-Cagliari: never ending love story

Quella fra Nainggolan e il Cagliari è una storia fatta di tira e molla. Il belga, classe 1988,  dopo aver vestito la maglia del Piacenza è sbarcato a Cagliari nel 2010, imponendosi come uno dei migliori centrocampisti in Europa. Dopo 132 presenze coi sardi è passato alla Roma nel 2014 per poi trasferirsi all’Inter nel 2018. I limiti caratteriali del belga hanno compromesso la sua esperienza con i neroazzurri che, infatti lo hanno prestato al Cagliari nelle stagioni 2019-2020 e poi nel 2021. Il 14 agosto 2021 aveva firmato con i belga dell’Anversa, squadra con cui ha giocato 39 presenze, prima di vedersi il contratto rescisso per aver fumato una sigaretta in panchina durante una partita. Ora il suo ritorno al Cagliari potrebbe essere realtà.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  L'Inter riscatta il centrocampista: ecco il prezzo