Inter, per il centrocampo occhi su Ndombele e Maxime Lopez

In casa Inter potrebbero essere addirittura due i nuovi innesti a centrocampo. Inzaghi ha chiesto un profilo fisico e il nome di Ndombele del Tottenham sembra calzare a pennello. Sullo sfondo anche Maxime Lopez che potrebbe arrivare in uno scambio con Sensi

Le ultime ore di mercato, si sa, possono regalare molte sorprese. In casa Inter le sorprese potrebbero essere ben due: Maxime Lopez e Ndombele. Dopo la trattativa saltata con Samardzic, i neroazzurri sono alla ricerca di un elemento da poter inserire nello scacchiere e i nomi sono molti. Marotta è alla ricerca di qualche occasione e nonostante il budget sia pressoché nullo, non mancano le idee. Sia Ndombele del Tottenham, l'anno scorso al Napoli, che Maxime Lopez del Sassuolo potrebbero essere affari dell'ultimo minuto.

Ndombele e Lopez per l'Inter?

Oltre a un reparto offensivo completamente rivoluzionato, anche il centrocampo dell'Inter è molto cambiato. Brozovic ha salutato, andando in Arabia, così come Gagliardini che ha firmato col Monza a parametro zero. All'Inter è arrivato Frattesi e potrebbero affiancarlo sia Ndombele che Maxime Lopez, suo ex compagno al Sassuolo. Marotta ai microfoni di Sky ha confermato tutto: "Siamo molto contenti della rosa a disposizione di Inzaghi. Poi chiaro che abbiamo l'obbligo di cogliere le opportunità in relazione alle nostre possibilità. Mancano ventiquattro ore, non è facile trovare giocatori che rappresentano opportunità ma mi sono confrontato prima con Piero Ausilio, che sta lavorando molto bene, e abbiamo parlato di cose concrete. Non voglio illudere ma neanche disilludere magari quei giocatori che sono stati contattati in questi giorni o in queste ore. Penso che qualcosa riusciremo a farla, sono ottimista."