Italiano, non c'è niente con la Roma: in arrivo due regali dal mercato?

La sessione del calciomercato invernale è alle porte e il tanto silenzio che ruota attorno ad alcune squadre sembra contraddire le reali intenzioni delle stesse. Il punto sulla Fiorentina, cominciando dalla smentita delle voci fantasiose che riguardano il futuro di Italiano.

La Fiorentina non resterà ferma durante il calciomercato di gennaio. Il direttore generale Joe Barone ha più volte ricordato che la dirigenza è pronta a muoversi seguendo le indicazioni di Vincenzo Italiano.

A proposito, il procuratore del tecnico (Ramadani), intercettato da Tag24, ha dichiarato che con la Roma non c'è nulla: zero! La risposta a chi lo aveva visto nella capitale vicino alla sede della società giallorossa. Per la serie: viva la fantasia di chi scrive certe cose!

Il tanto silenzio che ruota attorno alla Viola (ma che contraddistingue stranamente anche molte altre squadre, visto che tra appena dieci giorni il mercato riaprirà) non deve, quindi, condurci in errore.

Se Nzola dovesse restare e non andare in Coppa d’Africa, almeno due innesti dovrebbero arrivare comunque a Firenze nei primi giorni di gennaio ed essere già pronti per l’importantissimo appuntamento della Supercoppa Italiana, che andrà in scena in Arabia Saudita.

Arriverà un esterno offensivo (considerando l’infortunio di Nico Gonzalez e la partenza, in questo caso certa, di Kouamé per la Coppa d’Africa) e, se non dovessero arrivare notizie positive sul ritorno in netto anticipo di Dodò, un terzino destro.

Per quest’ultimo ruolo Mazzocchi sarebbe l’ideale, considerando l’identikit mostrato da Italiano ai suoi dirigenti. È italiano, gioca nel nostro Campionato e sarebbe da subito pronto al 100%. Fino a meno di un anno fa lo volevano tutti, oggi è un’occasione imperdibile (Iervolino vuole cedere tutti gli scontenti), visto il prezzo abbordabile per poterlo prendere (meno di 4 milioni di euro). C’è un problema, però, il Napoli è sulla pista da prima rispetto alla Fiorentina ed è in netto vantaggio. Chissà che il ritorno di Sabatini alla Salernitana non possa cambiare in qualche modo le carte in tavola.

Secondo quanto riportato, invece, da Firenze Viola per il ruolo di esterno il favorito sarebbe Jan-Nicklas Beste, che sta disputando un’ottima stagione nell'Heidenheim: 5 gol e 8 assist all'attivo fin qui.