Napoli, ci siamo per l'addio di un big

Dopo l'addio di Spalletti, un altro protagonista dello scudetto potrebbe salutare già a gennaio. Il macedone Elmas sembra vicinissimo all'accordo coi tedeschi del RB Lipsia. La sua cessione frutterà circa 25 milioni di euro a De Laurentiis, pronto a investirli subito

In casa Napoli è pronta una mini-rivoluzione. In estate quasi sicuramente saluterà Zielinski, vicino all'Inter, e in caso di offerta irrinunciabile anche Osimhen potrebbe dire addio. C'è, però, una cessione in programma già a gennaio con De Laurentiis che sembrerebbe aver detto già di sì ai 25 milioni di euro del Lipsia per Elmas. I tedeschi hanno individuato nel macedone il nuovo Forsberg, che a gennaio si accaserà ai 'fratelli' del New York Red Bull - squadra orbitante nella galassia Red Bull - dopo quasi un decennio in Germania.

Leggi anche:  Intervista esclusiva a Alessandro Budel: "L'Italia può arrivare fino in fondo. Juve, a Thiago Motta servirà tempo. Parma da salvezza tranquilla, Nicola per la panchina del Cagliari"

Elmas vicino al Lipsia: ecco le cifre

Il calciatore macedone classe 1999 nella giornata di ieri è volato in Germania per mettere la firma sul contratto che lo legherà ai tedeschi fino al 2027, per lui si parla di circa 3 milioni all'anno. Con la cessione di Elmas al Lipsia, De Laurentiis incasserà circa 20 milioni fra parte fissa e bonus e potrebbe sostituire il macedone con Mazzocchi. Quest'ultimo è conteso anche dall'Inter, che ha perso Cuadrado per infortunio, e ha una valutazione sui 7-8 milioni di euro. Iervolino, presidente della Salernitana ha dichiarato di voler cedere i giocatori non convinti del progetto e fra questi risulta sia il nome di Mazzocchi che di Dia. Anche Dia potrebbe essere un'idea per il Napoli ma solo in prestito.

Leggi anche:  Intervista esclusiva a Alessandro Budel: "L'Italia può arrivare fino in fondo. Juve, a Thiago Motta servirà tempo. Parma da salvezza tranquilla, Nicola per la panchina del Cagliari"