Inter, tutto fatto per Buchanan: ecco i dettagli

L'esterno canadese classe 1999 arriva a titolo definitivo dai belgi del Brugges. Dopo l'esperienza in Beglio, Buchanan inizialmente sarà utilizzato come sostituto ma non è improbabile la sua presenza nell'undici titolare contro il Verona visti i problemi fisici di Dumfries

Quello dell'Inter è un capodanno che parte con i miglior auguri, vista l'ufficializzazione di Buchanan. Il canadese classe 1999 si legherà fino al 2028 ai neroazzurri con un contratto da 1,5 milioni di euro. L'operazione subita da Cuadrado, che sarà assente fino ad aprile, ha convinto Marotta ed Ausilio ad affondare il colpo. Oltre a Cuadrado, preoccupa anche la situazione contrattuale di Dumfries, con l'Inter che potrebbe cederlo a giugno per fare cassa - almeno 40 milioni di euro - e potrebbe prendere a parametro zero Nandez del Cagliari.

Inter-Buchanan: le cifre

La trattativa con i belgi del Brugges non è stata molto semplice e nonostante i buoni rapporti, c'è stato molto da lavorare per i dirigenti neroazzurri. Già la scorsa estate si parlava di lui in ottica Inter ma le richieste del Brugges di circa 25 milioni erano ritenute fuori mercato. Alla fine Tajon Buchanan sarà un calciatore dell'Inter per una cifra fra gli 8 e gli 8,5 milioni di euro, bonus compresi. Una cifra tutto sommato contenuta e più che abbordabile per un calciatore giovane e di prospettiva. Con l'acquisto del canadese, l'Inter garantisce ad Inzaghi un'alternativa validissima e un potenziale titolare (era stato cercato anche dal Manchester City di Guardiola nelle ultime settimane).