Bolaffi: all’asta le bici di Marco Pantani

Pubblicato il autore: Vincenzo Palumbo Segui

Aste Bolaffi, società del Gruppo Bolaffi, vende all’incanto due biciclette e altri cimeli di Marco Pantani. L’asta che a causa delle restrizioni di contenimento della pandemia Covid-19, sarà tenuta in modalità Internet live, mercoledì 9 dicembre alle ore 14:30. Oltre alle bici, anche maglie firmate, quadri, sculture e altre opere relative al periodo d’oro del Pirata con la squadra Mercatone Uno. Quello fra Pantani e il team in maglia gialla ha rappresentato un binomio che ha segnato la storia del ciclismo italiano e internazionale.
I fan del pirata potranno provare ad acquistare all’asta le biciclette che saranno proposte tra i 37 lotti esposti dalla Bolaffi a partire da venerdì 4 dicembre.

Bolaffi vende all’incanto le bici bianchi del Pirata

I modelli della Bianchi all’asta, sono le bici da gara utilizzate da Marco Pantani con uno speciale telaio realizzato in lega ultraleggera appositamente per il corridore della Mercatone Uno, hanno un valore stimato fra i 25 mila e i 30 mila euro. La prima delle due bici è stata usata da Pantani nel 2000 al Tour De France. Durante la competizione a tappe più famosa del mondo, il Pirata con lo stesso modello vinse sia la tappa da Carpentras a Mont Ventoux del 13 luglio, sia la Briançon-Courchevel del 16 luglio (in quest’ultimo rifilò 1 minuto a Lance Armstrong – ndr). La seconda biciletta è stata vista a Sydney e utilizzata in occasione della prova su strada alle Olimpiadi del 2000.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Ciclomercato 2022, Ineos Grenadiers vuole Nibali? L'indiscrezione