Davide Cassani dona la bici di Pantani del Tour al museo di Cesenatico

Pubblicato il autore: Andrea Riva Segui



Davide Cassani
, come promesso donerà la bici di Marco Pantani usata al Tour de France del 2000 al museo di Cesenatico dedicato al Pirata; ricordiamo che il prezioso cimelio è stata aggiudicato all’asta dalla cordata che fa capo alla DC’s Friends capitanata dal ct della Nazionale azzurra lo scorso mese per la cifra di 66 mila euro, ricordando che i trentasette cimeli (due bici, maglie firmate, quadri, sculture e coppe) della Mercatone Uno sono stati tutti venduti totalizzando complessivamente 161.000 euro commissioni escluse.

Di seguito riportiamo il post di Cassani sul suo profilo ufficiale Facebook in riferimento a questa bella iniziativa.

Davide Cassani, le sue parole

Domani, 13 gennaio (oggi n.d.r), porteremo questa bicicletta a Cesenatico. Marco la usò nelle prime tappe del suo ultimo Tour de France , quello del 2000. A chi la consegnamo? In realtà la doniamo alla storia, forse alla leggenda. Questo era il nostro intento: acquistare cose appartenute al grande scalatore per consegnarle al museo Pantani affinché la memoria del pirata e delle sue imprese non si spengano mai. Questa bicicletta, come altri cimeli e ricordi, appartengono a tutti, soprattutto a chi ama il ciclismo. Domani, 13 gennaio (oggi n.d.r), Marco avrebbe compiuto 51 anni e questa bicicletta, spero, regalerà un sorriso a mamma Tonina“.

Leggi anche:  Davide Cassani torna in Italia. Le dichiarazioni del ct azzurro

 
  •   
  •  
  •  
  •