Peter Sagan, tre ciclisti del suo team investiti da un suv

Pubblicato il autore: Vincenzo Palumbo Segui


Brutta disavventura per il team Bora Hansgrohe. Un gruppo di atleti della squadra di cui fa parte anche il campione slovacco Peter Sagan, è stato investito da un Suv durante un allenamento vicino Verona. Per la cronaca, l’incidente è accaduto a Ronchi di Castelnuovo del Garda, Peter Sagan secondo le fonti, per sua fortuna era già rientrato in albergo e non risulta coinvolto.
Al momento la dinamica dell’incidente non è ancora chiara. Sette membri del team Bora Hansgrohe erano intenti a completare l’allenamento giornaliero quando un Suv ha travolto 3 ciclisti del gruppo. Dalle prime testimonianze anticipate dal sito Sportmediaset, pare che il conducente del Suv non avrebbe rispettato una precedenza e avrebbe tagliato la strada ai ciclisti.
Immediati i soccorsi che hanno trasportato i feriti negli ospedali di Peschiera del Garda e Verona.
Tra i ciclisti coinvolti nell’incidente c’è anche l’olandese Wilco Kelderman, quest’ultimo si è messo in luce arrivando terzo nella scorsa edizione del Giro d’Italia con la maglia della sua ex squadra, la Sunweb. Il compagno di team di Peter Sagan, 29 anni, ha riportato una seria lesione al ginocchio. Gli altri due corridori feriti sono entrambi tedeschi: Rüdiger Selig, 31enne, e Andreas Schillinger, 37 anni, i quali avrebbero subito una lieve commozione cerebrale.

  •   
  •  
  •  
  •