Egan Bernal: “Ho sbagliato a seguire Yates”

Pubblicato il autore: Chiarella Serra

Egan Bernal
Egan Bernal ha commentato la sua prestazione di oggi, in questa 17esima frazione che con la prova di Yates ha riaperto i giochi del Giro d’Italia. Il colombiano ha sofferto e non è riuscito a tenere il passo perdendo terreno dai suoi diretti inseguitori come Yates e Caruso. Sulla sua prestazione ha chiosato: “Sono tutto sommato soddisfatto perché anche se non è stata la mia giornata migliore, non ho perso tanto tempo, solo qualche secondo da Caruso, che è secondo ed è colui che in questo momento devo tenere maggiormente sotto controllo. Alla fine oggi è un’altra tappa superata, quindi possiamo iniziare a pensare a domani”.

Egan Bernal parla del Giro d’Italia

Il colombiano si è espresso sul Giro d’Italia consapevole che la corsa rosa non è ancora finita.

Leggi anche:  Musetti-Lazarov, dove vedere Atp Sofia 2022 LIVE oggi: diretta TV, streaming e orario

Al riguardo il colombiano ha affermato: “L’ho detto più volte, ma questo Giro finisce solo a Milano, abbiamo visto che basta una giornata storta per perdere tanto terreno. Devo restare concentrato e con i piedi per terra. Certo, se Yates fosse stato vicino in classifica oggi avrebbe guadagnato un minuto…”.
Non resta che seguire le ultime tappe di questa corsa rosa per vedere chi sarà il corridore a conquistare la maglia rosa.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: