Nibali vuole Tokyo 2021. Le dichiarazioni

Pubblicato il autore: Chiarella Serra Segui

Nibali vuole Tokyo

Nibali vuole Tokyo 2021. Dopo il Giro d’Italia carico di disavventure, il corridore siciliano vuole ancora una volta mettersi alla prova e cercare di portare a casa un oro olimpico sfuggito la scorsa edizione per via di una caduta. Ai microfoni della gazzetta.it ha dichiarato: “Troppa pressione a volte mi manda la testa fuori uso e non è semplice. Correre sempre da leader non è facile. L’Olimpiade è un obiettivo di stagione, anche per i trascorsi vecchi rimane un puntiglio. A volte volere qualcosa a ogni costo non va bene. Bisogna anche arrivarci con un po’ di leggerezza. Sicuramente c’è ancora tanta strada per andarci, un percorso da seguire, delle indicazioni del c.t. della nazione e del team. L’obiettivo è cercare di arrivare in condizione, nella migliore forma al momento giusto”.

 

Leggi anche:  Froome al Tour? Cresce l'ottimismo, ma non sarà il leader. Le dichiarazioni

Nibali vuole Tokyo. Le considerazioni

Nibali sa che a Tokyo potrà contare sui compagni di squadra di ottimo livello. Al riguardo ha spiegato: “Ci sono grandi azzurri che possono correre una grande Olimpiade. Mi riferisco a Caruso, a Moscon che ha fatto un gran lavoro per Bernal al Giro. Mi dispiace tanto per De Marchi, ho visto la sua caduta e spero possa recuperare. Sono tutti grandi corridori e meritano di fare una grande stagione“.

  •   
  •  
  •  
  •