Gazzetta Awards 2021, Colbrelli è “performance dell’anno”

Pubblicato il autore: andrea terreni

Durante la rassegna Gazzetta Awards 2021 è stato premiato il ciclista Sonny Colbrelli per la “migliore performance sportiva” grazie all’impresa memorabile della Parigi-Roubaix, conquistata ad ottobre con una corsa leggendaria.Colbrelli non è stato l’unico protagonista della serata proveniente dal mondo del ciclismo. Il giovane Lorenzo Fortunato della Eolo Kometa ha infatti vinto il premio “Giro d’Italia” grazie alla bellissima vittoria ottenuta nella tappa con arrivo sullo Zoncolan.

Colbrelli è la Roubaix da leggenda

Il 2021 sarà ricordato per l’immensa impresa di Sonny Colbrelli alla Parigi-Roubaix. Una corsa spostata ad ottobre per le note vicende legate al Covid e che ha regalato spettacolo ed emozioni. Una performance quella di Colbrelli che ha permesso al corridore della Bahrain di riportare in Italia il prezioso sasso dopo ben 19 anni. Impresa che è stata premiata in Gazzetta con il titolo di “performance dell’anno”

Fortunato e l’impresa dello Zoncolan

Il ciclismo ha raccolto anche il premio “Giro d’Italia” grazie all’impresa nella tappa dello Zoncolan del giovane scalatore Lorenzo Fortunato. Il corridore della Eolo Kometa, squadra di Contador e Basso, era arrivato da solo al termine di una lunga fuga sul prestigioso arrivo.

  •   
  •  
  •  
  •