Tom Dumoulin annuncia il ritiro definitivo a fine stagione. Il messaggio

Pubblicato il autore: Annamaria Sabiu

Tom Dumoulin annuncia il ritiro
Tom Dumoulin annuncia il ritiro definitivo dal ciclismo professionistico a fine stagione. La notizia arriva come un fulmine a ciel sereno, dopo il ritiro nel corso del Giro d’Italia. In questi mesi, l’olandese aveva avuto delle difficoltà durante le corse, ma queste sembravano poi superate, salvo ripetersi durante il Giro d’Italia.
Tramite il suo profilo social Instagram, il corridore si è lasciato andare ad un lungo messaggio di cui riportiamo uno stralcio: “Ho deciso di smettere e non intraprendere più la lenta strada del recupero al 100%, ma la mia stagione non è finita. Guardo specialmente ai mondiali in Australia dove spero di offrire il meglio di me nella prova a cronometro. Non so cosa farò dopo che avrò smesso di correre, sicuramente l’amore per la bicicletta e il ciclismo resta intatto. Voglio ringraziare tutti per essermi stati vicino

 

Leggi anche:  L’UCI alza il budget per l’antidoping. Le parole di Lappartient

Tom Dumoulin annuncia il ritiro. Le dichiarazioni

Tom si era già preso una pausa dal ciclismo nel 2021, salvo poi cambiare idea e ritornare a correre. Questa volta il corridore ha le idee chiare e la sua decisione è definitiva: “Nonostante i risultati delle Olimpiadisoprattutto quest’anno ho sofferto molto. Il mio corpo si è sentito stanco e si sente ancora molto stanco. Appena gli allenamenti diventano più duri, inizio a soffrire e provare dolore invece di migliorare la mia condizione fisica”.

  •   
  •  
  •  
  •