Il Covid incombe sulla Vuelta. Si ritira un altro corridore

Pubblicato il autore: Annamaria Sabiu

Il Covid incombe sulla Vuelta
Il Covid incombe sulla Vuelta. Ancora una volta si registra un nuovo caso di positività al Covid 19. Questa volta si tratta di Esteban Chaves che è risultato positivo al virus e quindi non prenderà il via alla sedicesima tappa della corsa a tappe in programma oggi, martedì 6 settembre. Esteban Chaves è il 25esimo corridore che risulta positivo al virus in questa manifestazione ciclistica. Il penultimo caso si era registrato proprio ieri, quando il tampone molecolare effettuato nel giorno di riposo di Maxim Van Gils è risultato positivo.

Il Covid incombe sulla Vuelta. Le dichiarazioni di Teunissen

Il corridore della Jumbo-Visma Teunissen si è espresso sulla situazione, come riportato da Quibicisport: “All’interno delle squadre stiamo facendo il possibile, ma sono le cose che non sono sotto il nostro controllo a colpirci. Cosa? Lo spostarci su un aereo tutti insieme per esempio. Tutti avevamo le mascherine, ma poi il giorno dopo salta fuori un positivo che era nell’aereo con teNon sta a me decidere cosa dovremmo fare. La vita sembra essere tornata alla normalità, ma sembra che il ciclismo sia rimasto indietro. Facciamo tamponi ogni giorno, così non si può andare avanti. Alla fine si parla di sicurezza dei corridori, però diventa complicato. Speriamo di arrivare a Madrid con un numero decente di corridori”.

 

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: