Mondiali Wollongong 2022, Van Aert tranquillizza tutti su Evenepoel: “Abbiamo imparato……..”

Pubblicato il autore: Annamaria Sabiu

Mondiali Wollongong 2022
I Mondiali Wollongong 2022 sono alle porte e Van Aert ed Evenepoel saranno ambedue schierati ai nastri di partenza. Dopo le polemiche che si sono sollevate sul rapporto tra i due nello scorso mondiale, quest’anno il clima sembra essere cambiato. Infatti, lo stesso Van Aert ha rilasciato un’intervista a CyclingNews dove ha spiegato: “Ho imparato da quello che è successo lo scorso anno. Direi che tutti come squadra non ripeteranno gli stessi errori. Sappiamo che a Wollongong correremo con due capitani e io e Remco nutriamo rispetto l’uno per l’altro. Le parole dette a Leuven non dovevano arrivare ai media, ma io l’ho superata rapidamente”.

 

Mondiali Wollongong 2022, Van Aert tranquillizza sul rapporto con Evenepoel

Van Aert ha poi aggiunto sulla questione: “È meglio avere Remco come co-capitano che come rivale. Gareggiare uniti sarà la chiave di volta: lui non è veloce per un arrivo allo sprint, ma può attaccare da lontano. Io magari posso aspettare e stare sulle ruote, potendo contare sull’arrivo di un gruppetto in cui dire la mia in volata. Ho dimostrato di essere molto forte su strappi simili a quelli di Wollongong e questo mi dà molta fiducia”. Non resta che attendere la prova in Australia per scoprire come andrà tra i due corridori della Nazionale Belga.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Dove vedere Roma Real Betis di Europa League, TV8, Sky o DAZN?
Tags: