Vuelta di Spagna, si ritira Primoz Roglic. La situazione e il comunicato

Pubblicato il autore: Annamaria Sabiu

Vuelta di Spagna
La Vuelta di Spagna perde uno dei grandi protagonisti di quest’edizione. Si ritira ufficialmente il corridore Primoz Roglic, che non prenderà quindi il via alla tappa numero 17 in programma oggi, mercoledì 7 settembre. Il motivo del suo ritiro è legato ai danni riportati nella caduta di ieri. Se all’inizio sembravano danni superficiali, poi il team Jumbo-Visma ha dovuto optare con il corridore per il ritiro.

Vuelta di Spagna, si ritira Primoz Roglic. Il comunicato del team

Primoz Roglic è scivolato rovinosamente a terra nella fase finale della tappa di ieri ferendosi in più parti del corpo. Queste ferite non gli hanno permesso di proseguire la Vuelta. Il corridore, costretto al ritiro, vede così sfumare la possibilità di vincere per la quarta volta consecutiva la maglia rossa. Nella pagina del team si legge: Sfortunatamente Primoz Roglic non sarà all via della tappa 17 della Vuelta España a causa della caduta di ieri. Guarisci presto, campione! Grazie per tutti i bei momenti in questa Vuelta. Avevi piani ambiziosi per gli ultimi giorni, ma purtroppo non abbiamo potuto realizzarli”.
Non resta quindi che unirsi agli auguri di una pronta guarigione al corridore, nella speranza di rivederlo presto a caccia di nuove vittorie in sella alla sua bicicletta.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: