Van der Poel dice addio al ciclocross? Le sue valutazioni

Mathieu Van Der Poel dice addio al ciclocross? Ecco le valutazioni del corridore in merito alla sua situazione. Ricordiamo che il corridore ha preso parte a sedici gare vincendo ben dodici volte. Una stagione clamorosa e vincente per il corridore pronto per nuove emozioni.

Van Der Poel dice addio al Ciclocross? Il corridore è stato un grande protagonista della stagione di ciclocross collezionando ben dodici vittorie in tredici gare a cui ha preso parte nel corso di questa stagione. Non solo, il campione si prepara per affrontare i Mondiali e cercare di portare a casa il suo sesto titolo. Questa però potrebbe essere la sua ultima stagione nel mondo del ciclocross. In un'intervista rilasciata a Cyclingnews ha fatto tutta una serie di valutazioni sul suo futuro. Al riguardo ha spiegato: “Dovrò pensarci e vedere. Il primo titolo mondiale élite nel ciclocross nel 2015 è arrivato qui a Tábor, ora siamo di nuovo qui. Il cerchio potrebbe chiudersi, ma ancora non lo so. Devo ancora fare le mie valutazioni”.

Van Der Poel dice addio al ciclocross? Le dichiarazioni

Van Der Poel ha un'intera stagione davanti per affrontare le corse su strada e questa volta lo fa da protagonista dopo non essersi fermato e aver dedicato l'inverno al ciclocross. Al riguardo ha chiosato: "Ogni tanto può anche essere bello un inverno senza, di riposo mentale”. Domenica a Tabor, il corridore affronterà il mondiale e quella potrebbe essere l'ultima corsa nel mondo del ciclocross. Al riguardo ha raccontato: “Se ho fatto tutto correttamente, ho già avuto un ottimo inverno e normalmente dovremmo vedere la versione migliore di me. Questo è ciò che vogliono tutti coloro che sono alla partenza”.

Ora non resta quindi che attendere questo weekend e scoprire se Van Der Poel riuscirà a compiere l'ennesima impresa nelle corse del ciclocross.