Bernal positivo al Covid-19 dopo il Giro d’Italia

Pubblicato il autore: Emanuela Francini Segui


Bernal positivo al Covid-19. La brutta notizia per il ciclista colombiano, vincitore del Giro d’Italia 2021. Lo ha scoperto dopo un tampone di routine per il suo ritorno nel weekend in Colombia. Ora si trova in isolamento, come da protocollo, in Europa con sintomi lievi. A riferirlo il suo team Ineos Grenadiers. Il suo ritorno in Colombia è stato spostato, ovviamente, a data da destinarsi.

Bernal positivo, contagiata anche la sua ragazza

Festeggiamenti amari per Bernal, risultato positivo al Coronavirus cinque giorni dopo la vittoria del Giro d’Italia. La scoperta dopo un tampone effettuato in preparazione di un viaggio dall’Europa alla Colombia, in programma sabato. Con il ciclista colombiano è risultata positiva anche la fidanzata, Maria Fernanda. Entrambi sono in isolamento a Monaco e presentano sintomi lievi. Il viaggio naturalmente adesso è posticipato a data da destinarsi. Bernal domenica 30 maggio aveva trionfato a Milano, diventando il secondo colombiano della storia a vincere il Giro d’Italia davanti a Damiano Caruso e Simon Yates dopo avere anche conquistato due successi di tappa, Campo Felice e Cortina.

Dopo la crono di Milano, il 24enne scalatore era rientrato nella sua casa di residenza per un po’ di riposo e in attesa di effettuare il viaggio verso casa. Difficile dire quando Bernal sia rimasto contagiato, se durante l’ultima settimana del Giro o immediatamente dopo. L’ultimo test Pcr a cui i corridori del Giro si sono sottoposti durante la corsa risale al 24 maggio, la sera della tappa di Cortina stravinta proprio dal colombiano: in quell’occasione, su 592 test totali, non erano emersi positivi, così come nella precedente tornata, durante il primo giorno di riposo, martedì 18 maggio.

  •   
  •  
  •  
  •