La grinta di Fabio Aru: “Voglio vincere una tappa al Tour”

Pubblicato il autore: Annamaria Sabiu Segui

La grinta di Fabio Aru
La grinta di Fabio Aru in vista del Tour de France, emerge nelle sue parole come riportate da Oasport, per questa nuova avventura nella Grande Boucle. Al riguardo ha sottolineato: “Sono incredibilmente emozionato di iniziare la mia campagna al Tour de France con il Team Qhubeka Assos. Per tutta la stagione, ho lavorato per questa corsa, con l’obiettivo di essere nella miglior condizione possibile per la partenza. È una gara che amo e nel 2021 la approccerò con lo spirito di questa squadra. Abbiamo visto il modo in cui la squadra ha corso quest’anno, in modo particolare al Giro d’Italia, e non vedo l’ora di continuare nello stesso modo”.

 

La grinta di Fabio Aru. Le considerazioni

Fabio Aru è ottimista e al Tour de France vuole giocarsi al meglio le sue carte. Proprio sotto questo aspetto ha dichiarato: Vedremo di correre in modo aggressivo e di puntare alle vittorie di tappa. Non vedo l’ora di avere la mia parte in quest’obiettivo, correndo in un modo che possa continuare a evidenziare il nostro proposito di cambiare vite con le biciclette e la Qhubeka Charity”. Riuscirà il Cavaliere dei Quattro Mori a raggiungere l’obiettivo prefissatosi? Non resta che seguire il Tour de France per scoprirlo.

  •   
  •  
  •  
  •  
Leggi anche:  Crono Uomini Olimpiadi, vince Roglic. Sul podio anche Doumoulin e Dennis. Solo 5° Ganna: "Ho fatto quello che potevo"
Tags: