Consigli Fantacalcio 2021/2022: chi svincolare all’asta di riparazione

Pubblicato il autore: Marco Bevilacqua

Con la chiusura ufficiale della prima metà di questa stagione di Serie A, è tempo di bilanci in ottica Fantacalcio. Tra gennaio e febbraio (a seconda se si voglia attendere la fine del calciomercato invernale o meno) i fantallenatori di tutta Italia si riuniranno per la tanto attesa asta di riparazione. Oltre ai nomi da acquistare per poter rinforzare la propria squadra, è necessario sapere con certezza anche chi svincolare. Apriamo dunque questa nuova rubrica dei consigli sul Fantacalcio 2021/2022 scoprendo insieme chi sono i giocatori da svincolare all’asta di riparazione.

Consigli Fantacalcio 2021/2022: i difensori da svincolare all’asta di riparazione

Nella lista dei difensori da mettere sul mercato a febbraio c’è senza dubbio Dalbert, terzino sinistro del Cagliari, con ben 853 minuti in campionato (12 partite da titolare), 5 ammonizioni accumulate e una Fantamedia di 5,33. Segue un altro brasiliano, ovvero Luiz Felipe, difensore centrale della Lazio, presente finora per 1.494 minuti in campo (16 match, tutti da titolare) con 6 cartellini gialli e un rosso ricevuto. Il tutto per una Fantamedia terribile di 5,53. Un altro giocatore che sarebbe bene rimuovere dalle proprie rose è Vlad Chiriches, difensore centrale del Sassuolo. Più di mille e centocinquanta minuti giocati, tredici gare da titolare, quattro ammonizioni e una Fantamedia di 5,65. Queste le statistiche di rendimento del calciatore rumeno, che lo rendono decisamente poco appetibile al Fantacalcio. Da svincolare.

I centrocampisti da svincolare all’asta di riparazione

A centrocampo, l’elenco dei giocatori da svincolare presenta il nome di Adrien Rabiot. Il centrocampista francese in forza alla Juventus ha registrato la bellezza di 1.004 minuti giocati in questa stagione, partendo da titolare in tredici partite. Nonostante ciò ha fornito un solo assist ed è stato ammonito in un’occasione, totalizzando una Fantamedia di 5,64. Altro giocatore da porre nella lista svincolati è Roberto Soriano, trequartista italiano del Bologna. E’ stato impiegato per 1.428 minuti (17 match da titolare), ma non ha ripagato a pieno la fiducia del suo tecnico, guadagnandosi tre ammonizioni e due espulsioni e servendo appena due assist ai suoi compagni. Inoltre, la sua media voto al Fantacalcio è di 5,71. Da svincolare è anche Razvan Marin, centrocampista rumeno del Cagliari con ben 1.516 minuti in campionato (17 partite dall’inizio), 2 ammonizioni, un’espulsione, 3 assist e la Fantamedia non invidiabile di 5,89.

Gli attaccanti da svincolare all’asta di riparazione

Il primo dei tre attaccanti da svincolare ad inizio febbraio è Simy, punta centrale della Salernitana. Lo scorso anno con 20 gol segnati e 4 assist registrati per il suo Crotone aveva fatto sognare migliaia di italiani, eppure a Salerno non è riuscito a ripetersi finora, avendo firmato un gol e un assist in 829 minuti giocati (10 incontri da titolare). Testimone di ciò è la sua Fantamedia, ferma a 5,91. Distante di un solo centesimo c’è Emmanuel Gyasi, ala sinistra dello Spezia. L’attaccante ghanese è stato schierato da titolare per 18 volte (1.641 minuti in campo), ricevendo sei cartellini gialli e segnando solamente tre gol. L’ultimo nome è quello di Fabio Quagliarella. Il centravanti doriano, vicino ai 39 anni, ha fatto fatica quest’anno ad incidere, mettendo a segno un gol e due assist in 1.023 minuti di gioco (12 partite dall’inizio) e incassando due ammonizioni. Tutto questo per una Fantamedia di poco sufficiente (6,19).

  •   
  •  
  •  
  •