Consigli Fantacalcio 2023/2024, i giocatori da comprare nelle vostre leghe: chi prendere all'asta iniziale?

È finito il calciomercato, ora si fa sul serio: la nuova stagione di Serie A entra nel vivo. Questo significa che riparte anche lo studio per il Fantacalcio, con le aste tra amici e parenti ad infiammare le serate di questi primi giorni di settembre. Quindi, arrivano anche i nostri consigli per l'asta iniziale delle vostre Leghe di Fantacalcio: ecco i migliori calciatori da acquistare per la stagione 2023/2024 ruolo per ruolo.

CONSIGLI FANTACALCIO ASTA 2023/2024, I MIGLIORI GIOCATORI DA PRENDERE PER LE SQUADRE DELLE VOSTRE LEGHE - Si riparte, comincia la nuova stagione: e con il campionato di Serie A, chiaramente, molti stanno ricominciando anche il Fantacalcio, con tanto di aste tra amici di una vita e colleghi in questi primi giorni di settembre. Scoperti tutti gli acquisti e chiuso così il calciomercato, ecco che arrivano i nostri nuovi consigli per l'asta, oltre a quelli per la top 11 ideale. Ecco i consigli Fantacalcio 2023/2024 asta iniziale!

Consigli Fantacalcio 2023/2024: i portieri da acquistare

Elia Caprile (Empoli): clamoroso l'anno scorso con la maglia del Bari, può già entrare nel giro della Nazionale. Ha il compito di non far rimpiangere Vicario, siamo certi che ce la farà tranquillamente.

Mike Maignan (Milan): probabilmente è il miglior portiere del mondo al momento, ed anche quello più costoso nella lista del fantacalcio con le quotazioni di tutti i giocatori. Come si fa a non consigliarlo, seppur banale?

Wojcech Szczesny (Juventus): la Juve sembra più solida, più quadrata, più squadra. Con Allegri la difesa difficilmente traballa troppo, ergo il polacco ne potrà beneficiare.

Difensori Fantacalcio 2023-2024: ecco su chi puntare

Benjamin Pavard (Inter): occhio all'ex difensore del Bayern Monaco, che ha sempre avuto un po' di vizietto del gol. Soprattutto nel modulo di Inzaghi dove anche i terzini difensivi spingono molto, può togliersi (e toglierci) qualche soddisfazione.

Victor Kristiansen (Bologna): grande impatto fin da subito con la nuova maglia, nello spezzone che ha avuto a disposizione contro il Cagliari. Giocatore di grande talento, con tanta corsa e buona qualità: nelle mani di Thiago Motta può diventare un crack.

Aaron Martin (Genoa): attenzione al nuovo esterno rossoblu. Nell'ultima stagione al Mainz ha fatto molto bene, ed è nel pieno della maturità calcistica: 5 gol e 2 assist da quinto di sinistra e ottimo battitore di calci piazzati, può essere un ottimo colpo per la squadra di Gilardino e per le vostre rose del Fanta.

Micheal Kayode (Fiorentina): indubbiamente c'è Dodò davanti a lui nelle gerarchie, e questo difficilmente cambierà. Ma la Viola avrà il doppio impegno perché fa la Conference, e quello che ha fatto vedere il 2004 italiano è davvero di buon auspicio: giocherà, è una scommessa.

Giorgio Scalvini (Atalanta): al terzo anno da titolare in Serie A, può essere l'anno della sua consacrazione. Giocatore fortissimo come ormai ben sappiamo, se fa il salto di qualità definitivo potrà sbarcare poi in una big: da prendere.

Consigli asta fantacalcio 2023-2024: chi prendere a centrocampo?

Samuel Chukwueze (Milan): listato come centrocampista, può diventare un colpo clamoroso. Giocatore da 7-10 gol potenzialmente, può arrivare anche ad una decina di assist.

Abdou Harroui (Frosinone): mai particolarmente in mostra nel Sassuolo, nel Frosinone ha dimostrato fin da subito buone cose. Gol alla prima e alla seconda giornata, calcia i rigori e sembra particolarmente al centro del gioco dei ciociari.

Lewis Ferguson (Bologna): può essere l'anno della vera consacrazione per lo scozzese, dopo l'ottima prima annata con Thiago Motta condita da 7 gol. Da prendere, può fare ancora meglio: ha anche già timbrato all'Allianz Stadium con la Juve.

Hamza Rafia (Lecce): il talento scuola Juve non sembra aver patito il salto dalla C alla A. Bene l'anno scorso a Pescara, il trequartista che esordì con i bianconeri sotto la guida di Pirlo può essere un buon jolly low cost per le vostre squadre.

Andrea Colpani (Monza): ha colpi strepitosi, ma l'anno scorso ha giocato persin meno di quanto avrebbe meritato. Mancino di altissimo livello, la doppietta a Empoli può lanciarlo definitivamente: garantisce Palladino.

Davide Frattesi (Inter): l'ex Sassuolo alla fine è approdato in nerazzurro dopo una bagarre di mercato. Qui, con Calha e Barella può formare una mediana tremenda: con il turco costruttore di gioco e Barella uomo a tutto campo, Frattesi potrebbe essere l'incursore da 7-8 gol a stagione (Mkhitaryan permettendo).

Attaccanti Fantacalcio da prendere all'asta iniziale 2023-2024

Federico Chiesa (Juventus): Allegri ha detto chiaramente che vuole 15-16 gol da lui. Ha già timbrato il cartellino due volte in questo campionato, difficile che possa venire via a poco: però è da prendere.

Marko Arnautovic (Inter): Thuram è davanti nelle gerarchie, alle aste costerà tanto. Ma l'austriaco giocherà parecchio, perché prima o poi arriverà la Champions League e qualcuno dovrà rifiatare: e ha dimostrato che di gol ne sa fare.

Mateo Retegui (Genoa): per i tifosi rossoblu, l’italo argentino è già il nuovo Milito. Senza voler fare paragoni scomodi, Retegui è certamente un bravissimo calciatore che ha già fatto vedere cose ottime in Nazionale e nel Tigre: crediamo che possa segnare 15 gol anche qui in Italia. Si candida anche a entrare nella lista dei rigoristi di questa stagione.

Jesper Karlsson (Bologna): l’esterno svedese arriva dall’Az Alkmaar dopo 35 gol nelle ultime tre stagioni in Eredivisie. Consigliatissimo, nelle mani di Motta puo essere una bomba.

Nikola Krstovic (Lecce): ennesima "corvinata", il montenegrino ha già segnato a Firenze e può essere un colpo intrigante. Sapete con quali altri montenegrini ha avuto a che fare Corvino? Vucinic e Jovetic. Occhio a Nikola.