Qatar 2022, i giocatori della Serie A che partiranno per il Mondiale: 85 in totale, nazionali anche nelle neopromosse Lecce e Cremonese

Pubblicato il autore: Francesca.Capone.

Tra meno di tre mesi avrà luogo il Mondiale di Qatar 2022. Ahimè, per noi italiani, senza il piacere di vedere in campo i nostri azzurri. La competizione si svolgerà in terra araba dal 20 novembre al 18 dicembre, e sarà il primo storico Mondiale a non svolgersi nel consueto periodo estivo di giugno-luglio.

Parteciperanno all’evento 32 nazionali: Qatar, Germania, Danimarca, Brasile, Francia, Belgio, Croazia, Serbia, Spagna, Giappone, Iran, Arabia Saudita, Ecuador, Canada, Costa Rica, Inghilterra, Svizzera, Olanda, Argentina, Corea del Sud, Uruguay, Ghana, Senegal, Portogallo, Polonia, Tunisia, Marocco, Camerun, Stati Uniti, Messico, Galles, Australia.

Saranno tanti i giocatori convocati dalle proprie Nazionali, e anche la Serie A vedrà partire molti dei suoi protagonisti. Ma quanti calciatori del nostro campionato saranno presenti a Qatar 2022? SuperNews ha cercato di rispondere a questo interrogativo: dai dati presi in considerazione su “Transfermarkt”, ad oggi i papabili convocati sarebbero 85. Vediamo adesso nel dettaglio di chi si tratta, in quale squadra giocano e il totale dei nazionali che partiranno per il Mondiale per ogni club di Serie A.

Le squadre di A con più giocatori al Mondiale: Juventus e Milan ne mandano 11, l’Inter 8

Era intuibile: i tre club di Serie A che manderanno più giocatori ai Mondiali di Qatar 2022 sono Juventus, Milan e Inter. Ecco di seguito la tabella con il numero di giocatori per ognuna squadra.

Leggi anche:  Dove vedere Chelsea Milan di Champions League, Amazon Prime o Sky?
SquadraNumero di giocatori che partiranno per il Mondiale
Juventus11
Milan11
Inter 8

JUVENTUS: la Vecchia Signora manderà 11 nazionali al Mondiale. Partiranno per il Qatar i difensori Alex Sandro, Bremer e Danilo, che rappresenteranno il Brasile, Rabiot si unirà ai suoi compagni della nazionale francese, mentre Vlahovic e Kostic indosseranno la maglia della Serbia. Ad accrescere il valore tecnico dell’Argentina, invece, ci saranno Di Maria e ParedesSzczęsny difenderà i pali della Polonia, mentre Milik si metterà a disposizione per il reparto offensivo. L’ultimo degli 11 bianconeri che prenderà parte al Mondiale 2022 sarà McKennie, che difenderà la bandiera a stelle e strisce degli Stati Uniti.

MILAN: anche il club rossonero invierà ben 11 dei suoi uomini in Qatar.  Il difensore Kjaer riprenderà la sua fascia di capitano e il suo posto nel reparto difensivo della Danimarca.  La Francia, invece, potrà contare su Maignan, Theo Hernandez e Giroud. Il neo acquisto De Ketelaere, insieme a Saelemaekers, vestirà la maglia del Belgio, Tomori quella dell’Inghilterra. Il Senegal potrà contare su Ballo Tourè, mentre il Portogallo sull’attaccante più straripante della Serie A: Rafael Leao. Serginho Dest, che da poco veste la maglia rossonera, giocherà negli Stati Uniti. Infine, Rebic sarà convocato della nazionale croata.

Leggi anche:  Verso Inter-Barcellona, Inzaghi: "Grande opportunità. In porta gioca Onana"

INTER: il club nerazzurro manderà 8 giocatori al Mondiale, due in meno rispetto alle sue avversarie. L’ex Atalanta Gosens sarà tra i convocati della Germania, mentre l’attaccante nerazzurro Lukaku si unirà alla nazionale belga. Marcelo Brozovic si terrà pronto per il centrocampo della Croazia. I compagni di squadra Dumfries e De Vrij saranno chiamati a rapporto dalla nazionale olandese. Il nuovo portiere Onana sarà tra i pali del Camerun, mentre l’Argentina potrà contare sulla presenza dei due centravanti Lautaro Martinez e Correa.

 

Big della Serie A ma non solo: la tabella completa con tutti gli altri nazionali

Oltre a Juventus, Milan e Inter, che in totale faranno partire 30 giocatori, ci sono altre 16 squadre di Serie A che spediranno al Mondiale i propri giocatori. Tra queste, anche le due neopromosse Cremonese e Lecce. Ecco di seguito la tabella dettagliata con il numero e i nomi dei nazionali per ogni squadra:

Leggi anche:  Rivoluzione Juventus: dopo l'addio di Allegri si ripartirà dal gioco
SquadraTotale nazionaliGiocatori e Nazionale d'appartenenza
Torino7Linetty (Polonia), Seck (Senegal), Ricardo Rodriguez (Svizzera), Milinkovic Savic (Serbia), Lukic (Serbia) Radonjic (Serbia), Vlasic (Croazia)
Fiorentina7Amrabat (Marocco), Zurkowski (Polonia), Martinez Quarta (Argentina), Nicolas Gonzalez (Argentina), Milenkovic (Serbia), Terzic (Serbia), Jovic (Serbia)
Atalanta6Maehle (Danimarca), Pasalic (Croazia), Hateboer (Olanda), Koopmeiners (Olanda), De Roon (Olanda), Musso (Argentina)
Napoli5Lozano (Messico), Anguissa (Camerun), Zielinski (Polonia), Mathias Oliveira (Uruguay), Kim Min Jae (Corea del Sud)
Roma 5Abraham (Inghilterra), Dybala (Argentina), Viña (Uruguay), Rui Patricio (Portogallo), Zalewski (Polonia)
Hellas Verona4Hrustic (Australia), Hongla (Camerun), Ilic (Serbia), Lazovic (Serbia)
Bologna3Skorupski (Polonia), Schouten (Olanda), Aebischer (Svizzera)
Salernitana3Bronn (Tunisia), Piatek (Polonia), Dia (Senegal)
Spezia3Ampadu (Galles), Dragowski (Polonia), Kiwior (Polonia)
Lecce2Hjulmand (Danimarca), Pongracic (Croazia)
Lazio2Milinkovic Savic (Serbia), Vecino (Uruguay)
Sassuolo2Alvarez (Uruguay), Erlic (Croazia)
Sampdoria2Djuricic (Serbia), Bereszyński (Polonia)
Cremonese2Felix Aufena-Gyan (Ghana), Vasquez (Messico)
Udinese1Nehuen Perez (Argentina)
Empoli1Satriano (Uruguay)

 

  •   
  •  
  •  
  •