Intervista esclusiva ad Alex Nikolov: "Sono pronto a tutto per vincere lo scudetto"

Supernews ha avuto il piacere di intervistare Alex Nikolov, schiacciatore della Nazionale bulgara e della Cucine Lube Civitanova. Tanti gli argomenti trattati durante la nostra chiacchierata: dalla sconfitta in finale di Supercoppa Italiana all'obiettivo di alzare il tricolore in questa stagione

L'unica cosa che dovrebbe stupirci di Alex Nikolov è che non ci stupiamo più delle sue prestazioni "mostruose", del suo rendimento da veterano. L'astro nascente del volley bulgaro, ormai certezza per la Cucine Lube Civitanova, si è raccontato in esclusiva ai nostri microfoni per parlare di quest'avvio di stagione e dei suoi obiettivi personali.

Alex, inizierei la nostra chiacchierata dall'ultimo match disputato in ordine cronologico: quello perso contro Milano per 3 a 0. Cosa non ha funzionato?

Ci è mancata un po' di fame, tutto qui. Mi dispiace perché volevo giocare una partita combattuta e più lunga.

Dal campionato al primo grande appuntamento della stagione, la Final Four di Supercoppa Italiana. Competizione terminata con una medaglia d'argento dopo due grandi sfide: semifinale chiusa con 17 punti con il 93% in attacco e finale persa al tie-break, dopo sei match point avuti nel quarto set, e con 12 punti messi a referto. Cosa ti ha lasciato Biella?

Biella mi ha lasciato dei bei ricordi e un po’ di rammarico per la chance non sfruttata.

Sconfitta in finale riscattata dopo una manciata di giorni durante la sfida di campionato: altra sfida al cardiopalma e, questa volta, vittoria al tie-break. Cosa è cambiato rispetto alla finale persa?

Non è cambiato nulla, tranne che abbiamo sfruttato le opportunità avute. È stato bello prendere la rivincita, anche se non ha lo stesso valore della finale di Supercoppa.

Ritorniamo un attimo a parlare del campionato. La scorsa stagione è arrivata la sconfitta in gara 5 nella finale scudetto contro Trento. Questa stagione, invece, lo scudetto rimane un obiettivo per Civitanova? E soprattutto, è alla portata di questa Lube?

Lo scudetto è sicuramente un obiettivo ed è ASSOLUTAMENTE alla nostra portata. Speriamo di riuscire a dimostrarlo anche sul campo e non solo a parole.

Adesso vorrei parlare un pochino di te. La scorsa stagione sei arrivato nel nostro campionato come una scommessa, quest’anno invece sei una certezza. Come ti senti?

Mi sento bene. Sono migliorato e ho più esperienza rispetto alla passata stagione. Sono pronto a tutto per arrivare di nuovo in finale scudetto, ma questa volta per vincere.

Più o meno un anno fa, in un’intervista rilasciata proprio a noi, il tuo obiettivo personale era quello di continuare a svilupparti in tutta l’area pallavolistica. L’obiettivo resta questo? In quale aspetti deve migliorare l’Alex pallavolista?

Alex deve continuare per la sua strada e il suo percorso. Deve continuare ad essere umile e ad avere ancora più fame di vittoria.