Finale Europeo Under 19, Italia-Francia 0-4

Pubblicato il autore: Giovanni Cardarello Segui
Diretta Live Italia-Francia Under 19

Italia e Francia (fonte @azzurrabrasil )

Niente da fare per gli azzurrini di Paolo Vanoli: la Nazionale italiana under 19 è stata travolta dalla Francia per 4-0 (2-0) nella finale degli Europei di categoria, giocata in Germania a Sinsheim. I gol francesi sono stati segnati da Augustin, Blas, Autogol di Romagna su tiro di Tousart e Diop. Il pronostico è rispettato e l’Italia under 19 può tornare a casa comunque soddisfatta per un risultato alla vigilia difficile da ipotizzare. Gli azzurrini del ct Vanoli si arrendono alla favorita Francia che, sul prato verde della Rhein-Neckar-Arena di Sinsheim, lo stadio dell’Hoffenheim, fa sua la sfida per l’oro continentale con il punteggio, pesante, di 4-0. I transalpini ipotecano al pronti e via il match, facendo intuire a Romagna e compagni quanto sarebbe stata dura la serata tedesca. Al 6′, infatti, la talentuosa formazione di Batelli rompe il ghiaccio con Augustin, che buca al centro la difesa azzurra, mette a sedere Meret e insacca l’1-0. L’Italia fatica a tenere il ritmo degli avversari e al 19′ subisce il raddoppio: Blas stacca in area, la retroguardia tricolore è ancora imperfetta e la Francia vola sul 2-0. Gli azzurrini lentamente escono dal guscio e Favilli, al 16′, non sa approfittare di un’incertezza di Bernardoni. I transalpini però sono sempre pericolosi appena si ‘accendono’, Mbappè è sempre minaccioso ed Augustin fa la differenza. L’Italia trova pochi spazi ma al 43′ ha la chance per riaprire il match con un’inzuccata di Favilli deviata in corner e la successiva conclusione di Minelli sull’esterno. In avvio di ripresa c’è subito Cutrone nell’undici azzurro e al 7′ Meret non si fida a bloccare una sberla dalla distanza di Blas. Prova a rispondere Favilli poco dopo l’ingresso di Edera, altra ‘forza fresca’ della panchina tricolore. Al 22′ è la Francia a sfiorare il tris con una splendida incornata, direttamente da corner, di Onguene che finisce appena sopra la traversa. Ancora i transalpini pericolosi al 27′ con una ripartenza conclusa con un tiro a girare out di Mbappè, che pochi secondi dopo impegna a terra l’estremo azzurro. Il quale, al 31′, si esibisce in una parata non certo facile su una punizione velenosa di Augustin. Un minuto dopo è ancora Meret a salvare la sua porta, spedendo in angolo una botta ravvicinata di Mbappè. Al 37′, però, il portiere di Vanoli non può far nulla sul tiro da fuori di Tousart deviato in rete da Romagna. E’ il 3-0 che, di fatto, fa scorrere i titoli di coda. Nel finale entra il figlio d’arte Thuram e Bernardoni ha piccoli brividi nel suo primo intervento della ripresa su Cassata e poi per un tentativo sfortunato di Edera. Nel recupero, però, la sconfitta dell’Italia assume contorni più pesanti perchè arriva il 4-0 con un colpo di testa di Diop, che si fa ancora beffe dei centrali azzurri per confezionare il poker francese.

Italia-Francia Under 19, rivivi la diretta di SuperNews

FINISCE QUI UNA FINALE SENZA STORIA FRANCIA-ITALIA 4-0. TRANSALPINI CAMPIONI 
92° GOL FRANCIA: DIOP 4-0. Su sviluppi di calcio d’angolo Diop colpisce da solo in area piccola e trafigge Meret
91° CAMBIO NELLA FRANCIA ENTRA FUCHS ED ESCE HARIT
90° Tre minuti di recupero
89° Con un piccolo brivido Bernardoni mantiene la porta inviolata dopo un cross insidioso
88° Prima parata di Bernardoni nel corso della gara. Tiro dalla distanza di Favilli il portiere si distende e devia
87° AMMONITO CASSATA PER GIOCO SCORRETTO
85° CAMBIO NELLA FRANCIA ENTRA IL FIGLIO D’ARTE THURAM ED ESCE POHA
84° GOL FRANCIA: AUTOGOL DI ROMAGNA 3-0.  Su tiro di Tousart sfortunata deviazione dello juventino
82° CAMBIO NELLA FRANCIA ENTRA GELIN ED ESCE BLAS
80° AMMONITO LOCATELLI per fallo su Harit
79° CAMBIO NELL’ITALIA ENTRA CASSATA ED ESCE GHIGLIONE
77° Incursione dalla sinistra di Mbappè, Meret sventa in calcio d’angolo
75° Paratissima di Meret su punizione mortifera di Augustin
74° Due tentativi in due minuti dei francesi entrambi con Mbappé. Prima tiro a giro fuori poi blocca a terra Meret
68° Molto pericolosa la Francia su angolo. Colpo di testa di Onguene palla alta di un soffio
65° Contropiede francese, con due passaggi Augustin arriva al tiro Romagna salva in angolo
60° Ci prova Favilli che arriva solo alla conclusione. Tiro debole e Bernardoni para con facilità
56° CAMBIO NELL’ITALIA ENTRA EDERA ED ESCE MINELLI
55° Partita difficilissima per gli Azzurrini di Vanoli, la Francia non concede nulla
53° Tentativo di Blas dalla lunga distanza. Meret non si fida e alza in angolo
49° AMMONITO DIOP che trattiene la maglia di Locatelli
48°L’Italia in fase offensiva passa al 4-3-3
46° CAMBIO NELL’ITALIA ENTRA CUTRONE ED ESCE PICCHI
Ore 21:30 Inizia il Secondo Tempo
FINISCE IL PRIMO TEMPO FRANCIA-ITALIA 2-0. TRANSALPINI NETTAMENTE MA L’ITALIA ANCORA C’E’
45° Un minuto di recupero
44° AMMONITO VITTURINI per gioco scorretto
43° Ancora Italia sugli sviluppi dell’angolo Minelli si libera e tira. Palla sull’esterno
42° Pericoloso di Favilli, la deviazione di Diop salva la porta francese
38° Bel salvataggio in area di Tousart su iniziativa di Picchi
35° Fatica l’Italia a costruire azioni pericolosa. Ad ora nessun tiro nella porta di Bernardoni
33° AMMONITO BARELLA per fallo su Harit
32° Ancora un’iniziativa dei francesi, tiro di Poha para facile Meret
30° Netta supremazia in campo dei francesi dal possesso palla, ai tentativi a rete, ai gol 2-0
27° Ancora pericoloso Mbappé che prova a piazzarla dal limite. Palla fuori di poco
24° Prova a inserirsi Minelli ma Diop chiude con eleganza
22° Provvidenziale Coppolaro che salva su Blas lanciato a rete
18° GOL FRANCIA: BLAS 2-0. Cross di Michielin colpo di testa in area piccola di Blas e rete
16° Tiro dalla distanza di Blas, palla lontana dalla porta
15° Imbucata per Favilli ma il portiere francese Bernardoni esce di piede e rinvia
14° Gli azzurrini provano a reagire, pericoloso Minelli al limite dell’area francese
12° Si fanno sentire con voci e cori poderosi i tifosi dell’Italia
8° Ancora pericolosa la Francia, conclusione di Mbappé, palla alta
5° GOL FRANCIA: AUGUSTIN 1-0. La punta francese si inserisce al centro mette a sedere Meret e segna
3° Grande movimento in campo degli azzurrini
Ore 20:30 Inizia la Finale in palio il Trofeo di Campioni d’Europa Under 19
Ore 20:29 Viene osservato un minuto di raccoglimento in memoria delle vittime di Nizza
Ore 20:25 ecco gli inni ufficiali “Fratelli d’Italia” per gli Azzurri; “La Marsellaise” per la Francia.
Ore 20:20 E’ in corso lo show che precede la finale, tra pochi minuti la diretta

Italia-Francia Under 19, Il tabellino

FRANCIA (4-2-3-1): Bernardoni; Michelin, Diop, Onguene, Maouassa; Tousart, Poha (85°Thuram); Blas (82° Gelin), Harit(91° Fuchs), Mbappé; Augustin. Allenatore: Batelli.
ITALIA (4-4-2): Meret; Vitturini, Romagna, Coppolaro, Dimarco; Picchi (46°Cutrone), Barella, Locatelli, Ghiglione(79°Cassata); Favilli, Minelli (55°Edera). Allenatore: Vanoli.

Reti: 5° Augustin; 18° Blas; 84° (Autogol) Romagna, 92° Diop
Ammoniti: Barella, Vitturini, Diop, Locatelli, Cassata
Espulsi:
Arbitro: Aliyar Aghayev (Azerbaijan).

Ormai ci siamo, dopo aver assistito allo spettacolare Europeo francese, ora tocca alle giovani nazionali Under 19 sfidarsi per ottenere il gradino più alto della competizione per nazionali del vecchio continente. Alla contesa finale sono giunte due delle nazionali più promettenti in Europa: la Francia e l’Italia. Le due rivali storiche giocheranno questa finale dopo aver superato brillantemente le rispettive semifinali. La Francia ha battuto il Portogallo in un rematch della finalissima di Euro 2016, vendicando la sconfitta della nazionale maggiore davanti al proprio pubblico. Gli azzurrini invece hanno sconfitto i più quotati rivali dell’Inghilterra, che erano dati favoriti alla vigilia.

Italia-Francia Under 19, gli auguri del CT Ventura

Alla partita assisteranno il presidente della FIGC, Carlo Tavecchio, ed il tecnico della Under 21, Luigi Di Biagio. “Abbiamo sopperito alla superiorità individuale delle diverse Nazionali che abbiamo affrontato grazie all’unità del gruppo – ha detto in conferenza stampa il tecnico Paolo VanoliI ragazzi sono stati meravigliosi poiché, a differenza dei loro coetanei qui presenti, non hanno avuto le stesse occasioni di misurarsi in campionati di prima serie come e’ successo a molti giocatori del Portogallo o dell’Inghilterra“. Il capitano degli Azzurrini, Filippo Romagna ha sottolineato il concetto espresso dal mister: “Daremo tutto quello che abbiamo per diventare campioni d’Europa e cercheremo di dimostrare al calcio italiano che meritiamo maggiore fiducia“.  Anche il neo CT della Nazionale maggiore, Giampiero Ventura ha voluto incoraggiare gli Azzurrini: “Voglio fare i complimenti alla Nazionale Under 19: hanno dimostrato che con il lavoro e il sacrificio è possibile raggiungere gli obiettivi più importanti. Il loro cammino dimostra che si deve e si può puntare sui giovani calciatori italiani. Faccio a tutti loro, allo staff e al tecnico Paolo Vanoli il mio in bocca al lupo, sono sicuro che daranno il massimo per diventare campioni d’Europa“.

  •   
  •  
  •  
  •