Qualifiche MotoGP Austin: pole strepitosa per Marc Marquez. Vinales e Iannone in prima fila, Rossi 5.

Pubblicato il autore: Giovanni Esposito Segui

 

RIO HONDO, ARGENTINA - APRIL 07: Marc Marquez of Spain and Repsol Honda Team rounds the bend during the qualifying practice during the MotoGp of Argentina - Qualifying on April 7, 2018 in Rio Hondo, Argentina. (Photo by Mirco Lazzari gp/Getty Images)

Marc Marquez – Foto originale Getty Images © scelta da SuperNews

Ancora una volta è Pole Position per Marc Marquez che si prende la prima posizione con un giro pazzesco in 2’03”658 davanti a Vinales e Iannone che completano la prima fila. Ottima prova anche per Valentino Rossi che conquista il 5 posto ma dimostra di poter lottare ancora per le posizioni davanti. Più staccate le Ducati: 6 e 8 posto rispettivamente per Lorenzo e Dovizioso.

GRIGLIA DI PARTENZA: Marquez, Vinales, Iannone, Zarco, Rossi, Lorenzo, Crutchlow, Dovizioso, Pedrosa, Petrucci, Rins, Espargaro,  Nakami, Rabat, Smith, Syahrin, Morbidelli, Miller, Espargaro, Luthi, Bautista, Redding, Abraham, Simeon

BANDIERA A SCACCHI!!!! Pole Position per Marc Marquez che ha fatto un giro pazzesco in 2’03”658, davanti a Vinales e Iannone che completano la prima fila. Poi Zarco, Rossi, Lorenzo, Crutchlow, Dovizioso, Pedrosa, Petrucci, Rins e Espargaro
2 minuti al termine-
Si rilanciano tutti per l’ultimo giro, si stanno migliorando tutti
4 minuti al termine-
Tornano tutti in pista per gli ultimi giri per andare a caccia della Pole Position
5 minuti al termine-
Tornano tutti dentro per cambiare moto e poi rilanciarsi per l’ultimo tentativo
7 minuti al termine- CADUTA PER MARC MARQUEZ!!!
Durante il secondo giro lo spagnolo perde la posteriore
9 minuti al termine-
Miglior tempo provvisorio di Marquez con 2’04”134 che ha fatto un grandissimo giro davanti a Valentino Rossi con 2’04”526. Poi Zarco, Lorenzo,Vinales.
12 minuti al termine-
Si lanciano tutti per il primo giro cronometrato, aspettiamo i riferimenti cronometrici
COMINCIANO LE Q2!
Tutti dentro a caccia della Pole Position

BANDIERA A SCACCHI!!! P.Espargaro si prende la 1 posizione con 2’05”169 davanti a Petrucci che conquistano le Q2. Poi Nakami, Rabat, Smith, Syahrin, Morbidelli, Miller, Espargaro, Luthi, Bautista, Redding, Abraham, Simeon
1 minuto al termine-
Morbidelli si migliora ma si prende la 5 posizione, ma ha un altro tentativo per migliorare
3 minuti al termine-
Si rilanciano tutti per l’ultimo giro e tentare di coquistare la Q2
5 minuti al termine-
Syahrin davanti a tutti seguito da Espargaro. Poi Petrucci, Smith, Espargaro A., Rabat,Luthi, Bautista, Morbidelli, Abraham, Miller, Simeon e Redding
8 minuti al termine-
Espargaro passa in seconda posizione con 2’05”901 qualificandosi momentaneamente in Q2 insieme a Syahrin
10 minuti al termine-
Syahrin si mette davanti a tutti con 2’05’889 davanti a Petrucci che ha segnato u 2’05”910 ma sta migliorando
12 minuti al termine-
Tutti iniziano il loro giro cronometrato aspettando i riferimenti cronometrici
COMINCIANO LE Q1!
Tutti in pista per andare a caccia della Q2: A.Espargaro, Petrucci, Rabat, Redding, Miller, Syahrin, Nagakami, Abraham, Espargaro, Luthi, Morbidelli, Bautista, Smith, Simeon.

20.10- Iannone ancora il più veloce nelle FP3. Si giocheranno la Q2: A.Espargaro, Petrucci, Rabat, Redding, Miller, Syahrin, Nagakami, Abraham, Espargaro, Luthi, Morbidelli, Bautista, Smith, Simeon.
18.00-
Benvenuti amici di SuperNews alla diretta scritta delle qualifiche del Gp di Austin: tra poche ore partirà la caccia alla Pole Position con gli occhi puntati sulla coppia Marquez-Rossi.Torna la MotoGp per la terza gara stagionale che si svolgerà sul circuito di Austin in Texas: Iannone avanti nelle prove libere, ma 5 piloti in pochi decimi che vanno a caccia della Pole.

Iannone più veloce davanti a Marquez. Dopo una settimana di pausa torna la MotoGp con il terzo Gp stagionale che si svolgerà ad Austin in Texas e tutti gli occhi sono puntati sulla coppia Marquez-Rossi dopo l’incidente che li ha coinvolti durante il Gp dell’Argentina quando, lo spagnolo della Honda ha speronato Rossi facendolo cadere che gli ha condizionato la gara terminando al 19esimo posizione. Al termine delle prime prove libere, però, è Andrea Iannone che si mette davanti a tutti a pochi millesimi da Marc Marquez che si piazza subito dietro al pilota italiano della Suzuki. Bene anche le Yamaha di Vinales e Valentino Rossi che si piazzano rispettivamente al terzo e quarto posto a 3 decimi dalla miglior prestazione firmata da Iannone. Più staccate, invece, le Ducati di Jorge Lorenzo e Andrea Dovizioso che non hanno trovato un buon feeling con la Moto e si piazzano all’ottavo e nono posto a 9 decimi dalla migliore prestazione.

  •   
  •  
  •  
  •  
Tags: