F1, Qualifiche Gp Francia 2018: 75ª pole in carriera per Hamilton. La griglia di partenza completa

Pubblicato il autore: Mattia Orlandi Segui
Gp Francia

Lewis Hamilton – Foto originale Getty Images © scelta da SuperNews

Lewis Hamilton partirà in prima posizione (realizzando il tempo di 1’30”029) nel Gp Francia 2018, ottava prova del Mondiale di Formula 1. Alle sue spalle il compagno di squadra Valtteri Bottas (a poco più di un decimo) e la Ferrari di Sebastian Vettel (a oltre tre decimi, non migliorando nel secondo tentativo). Quarta e quinta le due Red Bull con Verstappen e Ricciardo, sesto Raikkonen con l’altra Rossa. Chiudono la top-10 Sainz (Renault), Leclerc (Sauber), Magnussen e Grosjean (contro le barriere durante il primo tentativo) su Haas. Di seguito la griglia di partenza completa (Hartley partirà ultimo per aver cambiato la Power Unit Honda):

https://www.youtube.com/watch?v=8FHWXQOxe8M&ab_channel=FORMULA1

QUALIFICHE GP FRANCIA 2018
Circuito Paul Ricard, ottava prova del Mondiale di F1

17.07 – Terminate le qualifiche del Gp di Francia: Lewis Hamilton è in pole position, davanti a Valtteri Bottas (gli unici a migliorare). Terzo, quarto, quinto e sesto Vettel, Verstappen, Ricciardo e Raikkonen (che non migliorano)


17.02 –
Raikkonen l’unico in pista e fa subito un errore nel primo settore. Ora scendono in pista anche gli altri
16.58 –
Ripartita la sessione
16.52 – La Haas di Grosjean va a sbattere: bandiera rossa. Miglior tempo per Hamilton, davanti a Bottas e Vettel. 7 minuti e 49 secondi al termine


16.48 – Inizia la Q3: ultimi 12 a disposizione dei 10 piloti rimasti per la conquista della pole position


16.41 – Terminata la Q2 del Gp Francia: eliminati Ocon, Hulkenberg, Pérez, Gasly ed Ericsson. Miglior tempo per Hamilton, davanti alle due Ferrari di Vettel e Raikkonen. In Q3 Leclerc, con la Sauber


16.35 –
A rischio Ocon, Leclerc, Ericsson, Hulkenberg e Pérez
16.32 –
Le Ferrari migliorano (2° e 3°), ma l’ultrasoft non sembra rendere
16.29 –
Miglior tempo per le due Frecce d’argento: Hamilton 1° in 1’30”645
16.25 – Iniziata la Q2: Red Bull e Mercedes con super-soft (banda rossa), in Ferrari invece con l’ultrasoft (banda viola). Qualche goccia di pioggia
16.19 – Terminata la Q1 del Gp Francia: esclusi Alonso, Hartley (partirà ultima per aver cambiato la power unit), Vandoorne, Sirotkin e Stroll


16.13 –
1’31”271: miglior tempo per l’inglese della Mercedes. Il tedesco della Ferrari invece è sesto e per ora fatica a trovare il ritmo
16.08 –
1’31”567: prima posizione per Raikkonen, davanti ad Hamilton, Bottas, Verstappen e Vettel
16.07 –
1’31”823: miglior tempo provvisorio per l’olandese della Red Bull
16.04 –
Miglior tempo per Gasly, sino ad ora. Primo dei “big” a scendere in pista è Verstappen
16.00 – Inizia la Q1: 18 minuti a disposizione dei piloti, verranno esclusi gli ultimi 5


15.40 –
Venti minuti all’inizio delle qualifiche: non piove ed è uscito il sole
15.00 –
Manca un’ora all’inizio della Q1 del Gp Francia 2018
14.00 – Buon pomeriggio appassionati di SuperNews e benvenuti alla diretta scritta. L’ultima sessione di prove libere è stata caratterizzata dalla pioggia, con i piloti che hanno girato poco e il miglior tempo è stato realizzato da Valtteri Bottas

F1, Gp Francia 2018: risultati delle prime due sessioni di libere

Nella prima giornata di prove libere del Gp Francia 2018 il miglior tempo è stato ottenuto dal britannico Lewis Hamilton, che realizza 1’32”231 durante la FP1 (con i tempi che si sono alzati nella FP2, con i piloti ancora alla ricerca del miglior setup in questa pista, per loro inedita). Il secondo miglior tempo nel complesso lo realizza Valtteri Bottas con l’altra Mercedes, fermandosi a poco più di un decimo, davanti a Daniel Ricciardo con la prima delle Red Bull. Quarta la Ferrari di Kimi Raikkonen, mentre sono 5° e 6° abbiamo Sebastian Vettel (a oltre nove decimi dalla vetta, ma autore di un ottimo passo gara con le super-soft) e Romain Grosjean su una Haas in palla su questo circuito. Chiudono la top-10 Max Verstappen (Red Bull, uno dei pochi a realizzare il proprio miglior tempo nella seconda sessione), Pierre Gasly (Toro Rosso), Sergio Pérez (Force India) e l’altra Haas di Kevin Magnussen.

F1, Gp Francia: l’albo d’oro delle pole position sul circuito Paul Ricard
1990 – Nigel Mansell, Ferrari
1989 – Alain Prost, McLaren-Honda
1988 – Alain Prost, McLaren-Honda
1987 – Nigel Mansell (Regno Unito), Williams-Honda
1986 – Ayrton Senna (Brasile), Lotus-Renault
1985 – Keke Rosberg (Finlandia), Williams-Honda
1983 – Alain Prost (Francia), Renault
1982 – René Arnoux (Francia), Renault
1980 – Jacques Laffitte (Francia), Ligier-Ford Cosworth
1978 – John Watson (Regno Unito), Brabham-Alfa Romeo
1976 – James Hunt (Regno Unito), McLaren-Ford Cosworth
1975 – Niki Lauda (Austria), Ferrari
1973 – Jackie Stewart, Tyrrell-Ford Cosworth
1971 – Jackie Stewart (Regno Unito), Tyrrell-Ford Cosworth

F1, Gp Francia 2018: dove seguirlo
Il Gran Premio sarà visibile in diretta esclusiva sui canali satellitari di Sky Sport, con la possibilità di usufruire dei servizi streaming di Sky Go e NOW TV. Per gli abbonati di Mediaset Premium è possibile vederlo tramite Sky Sport 1 Vetrina, ai canali 370 e 468 (SD), 380 e 470 (HD) del digitale terrestre.

  •   
  •  
  •  
  •