Aek Atene-Bayern Monaco 0-2 (Video Gol Champions League): uno-due Javi Martinez-Lewandowski, qualificazione vicina per i tedeschi

Pubblicato il autore: Antonio Guarini Segui

Robert Lewandovski – Foto Getty Images© scelta da SuperNews

Aek Atene-Bayern Monaco 0-2, qualificazione vicina per i tedeschi. 60 minuti di sofferenza e poi l’uno-due firmato  Javi Martinez-Lewandowski che regala tre punti importanti per la qualificazione agli ottavi di Champions League.

VIDEO GOL HIGHLIGHTS AEK ATENE-BAYERN MONACO | CHAMPIONS LEAGUE

https://www.youtube.com/watch?v=sk85q4M4jcU

93′ – il match finisce qui.
91′ – saranno 3 i minuti di recupero. Goretzka sciupa la palla del 3-0 per il Bayern. 
89′ – il Bayern controlla senza patemi questo finale di partita.
ultimi minuti di Aek Atene-Bayern Monaco. 
85′ – cambio nell’Aek: dentro Galo e fuori Galanopoulos.
84′ – cambio nel Bayern: fuori Lewandowski e dentro Wagner. 
81′ – il match sembra ormai chiuso con l‘Aek tramortito dai due gol del Bayern.
78′ – il Bayern controlla il possesso palla forte del doppio vantaggio.
75′ – cambio nel Bayern: fuori Gnabry e dentro Muller. Ultimo quarto d’ora di Aek Atene-Bayern Monaco. 
73′ – punizione per l’Aek nella trequarti del Bayern: calcia Simoes e palla respinta da Sule di testa.
69′ – cambio nell’Aek: fuori Klonaridis e dentro Boye.
66′ – Bayern vicino al terzo gol con Lewandowski, il colpo di tacco del polacco viene fermato sulla linea da Barkas.
63′ – GOL! RADDOPPIO BAYERN! HA SEGNATO LEWANDOWSKI! Il polacco viene servito a porta vuota da Rafinha e deve solo spingere in rete il pallone. cambio nel Bayern. Fuori James Rodriguez e dentro Goretzka.
61′ – corner per il Bayern guadagnato da Robben: calcia Kimmich  e GOL! BAYERN IN VANTAGGIO! HA SEGNATO JAVI MARTINEZ!  batti e ribatti in area e lo spagnolo conclude a rete in semirovesciata.
59′ – Aek in avanti con una punizione, ci prova Klonaridis in rovesciata e palla fuori.
56′ – Bayern che non sembra trovare il ritmo giusto, Kovac pensa a qualche cambio per vivacizzare la manovra dei suoi.
53′ – ci prova in contropiede l‘Aek, ma il tiro di Bakasetas si spegne alto sulla porta di Neuer.
49′ – anche in questa seconda frazione il copione è chiaro, Bayern Monaco che ha il possesso palla e Aek Atene che rimane chiuso nella proprio metà campo.
46′ – via al secondo tempo

Leggi anche:  Djokovic-Tsitsipas 6-7 2-6 6-3 6-2 6-4 (Video Highlights Roland Garros 2021): il serbo vince il suo 19° Slam

SECONDO TEMPO – Comincia la ripresa di Aek Atene-Bayern Monaco, non ci sono stati cambi nell’intervallo.

46′ – finisce qui il primo tempo di Aek Atene-Bayern Monaco.
42′ – Robben si lancia in contropiede ma sbaglia il passaggio decisivo per Gnabry.
39′ – ci prova Gnabry per il Bayern, sinistro da dentro l’area che si infrange sulla rete esterna della porta di Barkas.
37′ – corner per il Bayern, calcia Kimmich per Hummels che non riesce ad impattare bene il pallone di testa.
35′ – punizione da posizione interessante per il Bayern sulla fascia destra: calcia Kimmich e palla allontanata dalla difesa dell’Aek.
31′ – ci prova il Bayern con James Rodriguez, conclusione mancina docile per Barkas che blocca.
28′ – risponde l’Aek con un bel cross di Hult per Simoes, ma il suo colpo di testa è bloccato senza patemi da Neuer.
27′ – Bayern vicino al gol, ma Thiago Alcantara non tira a tu per tu con Barkas e sbaglia il passaggio per Lewandowski.
25′ – Lewandowski non controlla un bel lancio dalle retrovie di Hummels, l’occasione sfuma per il Bayern.
E’ trascorso il primo quarto di match tra Aek Atene-Bayern Monaco, parità tra le due squadre.
21′ – risponde l‘Aek con Ponce, l’ex Roma ben lanciato conclude con un destro potente ma impreciso.
19′ – iniziativa di Gnabry sulla sinistra per il Bayern, cross in mezzo e Chygrinskiy salva tutto in scivolata.
15′ – Aek tutto rintanato nella propria metà campo, difficile per il Bayern trovare spazi in questo inizio di match.
11′ – primo corner del match per il Bayern: calcia Kimmich per la testa di Hummels, ma il colpo di testa del difensore tedesco è debole ed è facile per Barkas bloccare il pallone.
8′ – si affaccia in avanti l’Aek Atene con Hult sulla sinistra, chiude tutto Kimmich con l’aiuto di Neuer.
4′ – Bayern subito al comando delle operazioni. i bavaresi cercano di imporre subito il proprio ritmo.
1′ – l’arbitro, il signor Kulbakov, da il segnale d’inizio: Aek Atene-Bayern Monaco è cominciata!

Leggi anche:  Serie D, Lavello Taranto 2-3: i rossoblù conquistano la promozione in Serie C

PRIMO TEMPO – Squadre in campo. Aek Atene in maglia strisce giallon-nere, pantaloncini neri e calzettoni neri. Bayern Monaco in maglia, pantaloncini e calzettoni rossi.

Bayern Monaco (4-3-3): Neuer; Rafinha, Hummels, Sule, Kimmich; J.Rodriguez, Javi Martinez, T.Alcantara; Robben, Lewandowski, Gnabry. All. Kovac.

AEK Atene (4-2-3-1):
Barkas; Bakakis, Lambropoulos, Chigrynsky, Hult; Simoes, Galanopoulos; Basaketas, Klonaridis, Mantalos, Ponce. All. Ouzounidis

Arbitro: Kulbakov (Bielorussia)

FORMAZIONI UFFICIALI

Aek Atene-Bayern Monaco, il pareggio non serve a nessuno. La terza giornata della fase finale della Champions League 2018/2019 comincia oggi. Alle 18:55 allo Stadio Olimpico di Atene scendono in campo l‘Aek Atene e il Bayern Monaco. Il match è un inedito a livello europeo. I campioni di Germania comandando il Gruppo E con 4 punti, insieme all’Ajax. I greci invece sono ancora a quota zero. L‘Aek dunque è chiamato all’impresa per non abbandonare prematuramente il sogno di una qualificazione agli ottavi. Sarà durissima contro un Bayern Monaco che sembra rigenerato dolo la sosta. Gli uomini di Niko Kovac hanno vinto in campionato sul campo del Wolfsburg per 3-1 e sono rimasti attaccati al treno di testa della Bundesliga. Anche l’Aek ha vinto nell’ultimo turno di campionato, per 2-0 contro lo Smyrnis.

Leggi anche:  Serie D, Lavello Taranto 2-3: i rossoblù conquistano la promozione in Serie C

Aek Atene-Bayern Monaco, le probabili formazioni

Aek Atene-Bayern Monaco, le scelte dei due allenatori. Il tecnico dei greci Ouzounidis continua a dover fare a meno degli squalificati Livaja ed Helder Lopes, oltre all’acciaccato Moran. C’è anche un dubbio legato alle condizioni di Alef. Si va verso la conferma del 4-4-1-1 con Klonaridis alle spalle dell’unica punta Ponce e il capitano Mantalos largo a sinistra. In difesa, solito ballottaggio tra Lampropoulos e Chygrynskiy. Galanopoulos-Simoes cerniera di metà campo, completato a destra da Bakasetas. Nel Bayern Monaco non ci saranno Coman, Ribery e Tolisso. In difesa, possibile rientro di Alaba e turno di riposo per Hummels. In mezzo al campo, al fianco di Thiago Alcantara, uno tra Javi Martinez e Renato Sanches. Dubbi anche sulla trequarti, dove James Rodriguez, Goretzka e Müller si contendono due maglie. Sicura, in attacco, la presenza di Lewandowski.

  •   
  •  
  •  
  •