Ascoli-Brescia 1-1 (Video Gol Highlights Serie B): Bisoli al 94′ evita la sconfitta dei biancazzurri

Pubblicato il autore: Gabriele Tufano Segui

Ascoli-Brescia 1-1. Allo Stadio Cino e Lillo Del Duca è finita in parità. I bianconeri dopo aver trovato la rete del vantaggio con Rosseti al 75′, sono stati raggiunti nei minuti di recupero dalla rete di Bisoli. Con questo risultato l’Ascoli aggancia lo Spezia al nono posto (21 punti), mentre il Brescia sale a quota 28 e si porta a -2 dal primo posto occupato dal Palermo. 

Video Highlights Ascoli-Brescia 1-1 | Serie B

Ascoli-Brescia 1-1, il racconto del match

90+5’- l’arbitro Nasca fischia la fine del match: Ascoli-Brescia 1-1
90+4’- GOOOL! Il Brescia pareggia con Bisoli. Il centrocampista biancazzurro, servito sulla destra da Donnarumma, ha superato Perucchini con un tiro potente che si è insaccato sotto la traversa. Ascoli-Brescia 1-1
90+2′- conclusione dal limite di Frattesi, la palla è terminata tra le mani di Andrenacci
90′- ci saranno 5 minuti di recupero
89′- corner per il Brescia: il cross sul secondo palo di Tonali è stato messo fuori dalla difesa dell’Ascoli
86′- cambio per il Brescia: Ferrari prende il posto di Romagnoli
82’- calcio di punizione per l’Ascoli: nessun pericolo per la retroguardia biancazzurra
80’- punizione per il Brescia: il cross sul primo palo di Tonali è stato raccolto da Sabelli che di testa ha provato ad insaccare la palla in rete, ma Andrenacci ha bloccato senza problemi
79′- Palo colpito dall’Ascoli! D’Elia ha servito sul primo palo Beretta che ha tentato un colpo di esterno destro finito sul legno alla sinistra di Andrenacci
75′- GOOOL! L’Ascoli passa in vantaggio con Rosseti. Ninkovic ha servito sul secondo palo Cavion che di prima ha appoggiato la palla a Rosseti che da due passi ha insaccato la palla alle spalle di Andrenacci. Ascoli-Brescia 1-0
73′- cartellino giallo per Brosco
71’- Ascoli vicino al gol: Frattesi ha provato un tiro dal limite orientato verso l’angolino basso di destra, la palla è uscita di pochi centimetri
70’- calcio di punizione per l’Ascoli dai 20 metri: il destro di Ninkovic è stato murato dalla barriera del Brescia
69’- cartellino giallo per Romagnoli
68′- calcio d’angolo per il Brescia: pericolo sventato dalla difesa bianconera
68′- occasione Brescia: destro di Ndoj dal limite, Perucchini ha deviato in corner con un intervento provvidenziale
65′- sostituzione per il Brescia: fuori Spalek, dentro Martinelli
64′- fallo di Ndoj su Laverone: cartellino giallo per il giocatore del Brescia
62′- calcio d’angolo per l’Ascoli: il traversone è stato messo fuori dalla difesa bincazzurra
59′- il sinistro di Frattesi non ha impensierito Andrenacci, la palla è uscita abbondantemente sul fondo
55′- cambio forzato per il Brescia: esce Alfoso (infortunato), dentro Andrenacci
54′- Brescia insidioso: il destro dai 25 metri di Tonali è terminato a pochi centimetri dall’incrocio dei pali di destra
53′- occasione per l’Ascoli: Beretta ha provato un destro dal limite orientato alla sinistra di Alfonso, la palla è uscita di un soffio
51′- punizione per l’Ascoli nella metà campo del Brescia: lo schema tentato dai bianconeri non è andato a buon fine
48′- Spalek ha cercato un compagno in area con un passaggio in profondità, ma il suo tentativo è risultato irraggiungibile sia per Donnarumma che per Morosini
46′- primo cambio per l’Ascoli: fuori Ardemagni, dentro Rosseti
46′- si riparte! Sarà l’Ascoli a dare il via al secondo tempo

Leggi anche:  Dove vedere Sassuolo-Parma, streaming e diretta tv. SKY o DAZN?

Ascoli-Brescia 0-0. I primi 45′ si concludono a reti inviolate.

45+3′- l’arbitro fischia la fine del primo tempo: Ascoli-Brescia 0-0
45+2′- punizione per l’Ascoli nella metà campo avversaria: il cross al centro è stato messo fuori dalla difesa del Brescia
45’- ci saranno 3 minuti di recupero
44′- corner per l’Ascoli: l’arbitro Nasca ferma tutto per il fallo in attacco commesso da Troiano
42′- ancora Ascoli: Frattesi si è avventato su una palla vagante in area e con un destro violento ha tentato di piazzare la palla sotto la traversa, ma il suo tentativo è terminato di poco alto
36’- tiro dalla bandierina per il Brescia: nessun pericolo per la retroguardia bianconera
35’- Brescia vicino al gol: Sabelli ha provato un tiro di esterno destro indirizzato all’angolino basso di destra, ma Perucchini con un intervento super ha deviato in corner
34’- occasione Ascoli: la punizione calciata da Ninkovic è terminata di poco alta sopra la traversa
34’- punizione per l’Ascoli dal limite dell’area:
33’- cartellino giallo per Tonali
29’- Curcio ha servito al centro dell’area Donnarumma che di testa ha provato a superare Perucchini, ma il portiere bianconero non si è fatto sorprendere e ha fatto sua la palla
28’- destro dai 20 metri di Morosini, la palla è terminata a pochi centimetri dalla traversa
27′- calcio di punizione per l’Ascoli sulla trequarti del Brescia: cross sul secondo palo troppo lungo, nessun giocatore bianconero è riuscito ad intercettare la sfera
25’- destro dai 25 metri di Frattesi, Alfonso si è disteso bene e ha bloccato il pallone
24’- fallo di mano di Bisoli nell’area di rigore dell’Ascoli. Si riprenderà con una punizione per i bianconeri
21′- Ascoli insidioso: Beretta, servito al centro da Ninkovic, ha provato una conclusione al volo che è finita di qualche metro alla destra di Alfonso
20′- fallo di Valentini su Donnarumma: calcio di punizione per il Brescia a centrocampo
17′- l’Ascoli prova a costruire gioco, ma il Brescia sta adottando un buon pressing alto
12′- cambio per l’Ascoli: fuori Lanni (infortunato), dentro Perucchini
11′- problemi fisici per Lanni. Il portiere dell’Ascoli non è in grado di proseguire
10’- Ascoli in avanti: Beretta dopo un ottima incursione in area ha servito al centro Ninkovic che con il sinistro ha sparato alto sopra la traversa
6’- PALO COLPITO DAL BRESCIA! Morosini, servito sul secondo palo da Sabelli, ha provato un destro al volo da pochi passi, ma la sfera ha fermato la sua corsa sul legno alla destra di Lanni
4′- la prima conclusione del match è del Brescia: Donnarumma ha servito in profondità Morosini che da posizione defilata ha provato un tiro sul primo palo, ma la palla è terminata di poco sul fondo
1′- si comincia! l’arbitro Nasca fischia il calcio d’inizio di Ascoli-Brescia. Il primo possesso sarà per i biancazzurri

Leggi anche:  Probabili formazioni Inter-Juventus: Conte si affida a Vidal, Pirlo recupera Chiesa

21:00- Ascoli e Brescia fanno il loro ingresso il campo
20:57- squadre nel tunnel
20:30- il direttore di gara di Ascoli-Brescia sarà Nasca. Gli assistenti: Giovanni Luciano e Manuel Robilotta. Quarto uomo: Luigi Carella

20:10- Formazione ufficiale Ascoli (4-3-1-2): Lanni; Laverone, Brosco, Valentini, D’Elia; Addae, Troiano, Frattesi; Ninkovic; Beretta, Ardemagni.
20:10-Formazione ufficiale Brescia (4-3-1-2): Alfonso; Sabelli, Gastaldello, Romagnoli, Curcio; Bisoli, Tonali, Ndoj; Spalek; Morosini, Donnarumma

18:10- Benvenuti amici di SuperNews alla diretta testuale di Ascoli-Brescia

Questa sera l’Ascoli ospiterà allo stadio Cino e Lillo Del Duca il Brescia di Corini per quello che sarà l’anticipo della 17a giornata di Serie B. I bianconeri attualmente sono decimi con 20 punti (5 vittorie, 5 pareggi e 5 sconfitte), è dista soltanto lunghezze dalla zona play-off. Il Brescia, invece, sta conducendo un campionato strepitoso. Le Rondinelle, infatti, sono seconde a quota 27, a -3 dalla capolista, il Palermo. L’Ascoli non vince in campionato dal 1 dicembre (3-1 ai danni dello Spezia). Nelle ultime due partite ha conquistato 1 solo punto, frutto di 1 pareggio e 1 sconfitta. Il punto di forza dei bianconeri sembrerebbe essere il reparto difensivo: con soli 16 gol al passivo, infatti, i marchigiani hanno la terza miglior difesa del campionato, dietro solo a Creonese e Palermo.

Leggi anche:  LIVE Sci alpino maschile, slalom speciale Flachau II 2021 in DIRETTA: in corso la 2ª manche

Il Brescia, dal canto suo, nelle ultime 5 partite ha totalizzato ben 12 punti, figli di 4 vittorie e 1 sola sconfitta. Conquistare una vittoria contro l’Ascoli significherebbe raggiungere momentaneamente il Palermo al primo posto. Non sarà un’impresa semplice, specie se osserviamo l’andamento dei biancazzurri lontano dal Rigamonti (1 vittoria, 4 pareggi e 2 sconfitte). I biancazzurri nelle prime 16 giornate di Serie B hanno dimostrato di possedere un buon potenziale offensivo. Ad oggi, infatti, le Rondinelle hanno il miglior attacco del campionato cadetto con 30 reti segnate. Nei 34 precedenti, il Brescia ha ottenuto7 vittoire, 11 pareggi e ben 15 sconfitte. L’ultimo successo dei biancazzurri Al Del Duca risale al 2008.

Ascoli-Brescia, le probabili formazioni

ASCOLI (4-3-1-2): Lanni; Laverone, Brosco, Padella, D’Elia; Cavion, Troiano, Addae; Ninkovic; Ardemagni, Ngombo. All.: Vivarini
Panchina: Perucchini, Scevola, De Santis, Kupisz, Quaranta, Valenti, Carpani, Casarini, Frattesi, Beretta, Ganz, Rossetti.

BRESCIA (4-3-1-2): Alfonso; Sabelli, Gastaldello, Romagnoli, Mateju; Ndoj, Tonali, Bisoli; Morosini; Spalek, Donnarumma. All.: Corini
Panchina: Andrenacci, Castana, Curcio, Semprini, Viviani, Martinelli, Cortesi, Ferrari.

Arbitro: Nasca. Assistenti: Giovanni Luciano e Manuel Robilotta. Quarto uomo: Luigi Carella

A tra poco con il LIVE Ascoli-Brescia

  •   
  •  
  •  
  •