Napoli-Juventus 1-2 (Video Gol Serie A): Emre Can e Pjanic stendono gli azzurri, i bianconeri volano a +16

Pubblicato il autore: Redazione Segui

Napoli-Juventus 1-2. Allo stadio San Paolo di Napoli i bianconeri vincono e si portano a +16. La partita si è sbloccata nel primo tempo quando la Juventus si è portata sul 2-0 grazie alle reti di Pjanic su punizione e Emre Can sugli sviluppi di un corner. Nella ripresa il Napoli ha reagito accorciando le distanze con Callejon. A 5 minuti dal termine, poi, Insigne ha avuto sui piedi la palla del possibile 2-2, ma il suo penalty si è spento sul palo sinistro. Da segnalare le espulsioni di Meret al 25′ del primo tempo e di Pjanic al 47′. Grazie a questo successo la Juventus ipoteca l’ottavo scudetto consecutivo.

Video Highlights Napoli-Juventus 1-2 | Seria A 

Napoli-Juventus 1-2, il tabellino

Napoli (4-4-2): Meret; Malcuit (46′ Mertens), Maksimovic, Koulibaly, Hysaj; Callejon (78′ Ounas), Allan, Fabiàn Ruiz, Zielinski; Insigne, Milik (27′ Ospina). All: Ancelotti
Juventus (4-3-3): Szczesny; Cancelo (61′ De Sciglio), Bonucci, Chiellini, Alex Sandro; Emre Can, Pjanic, Matuidi; Bernardeschi (85′ Dybala), Mandzukic (73′ Bentancur), Ronaldo. All: Allegri
Marcatori: Pjanic 28′, Emre Can 39′. Callejon 61′
Ammoniti: Pjanic (J), Cancelo (J), Maksimovic (N), Koulibaly (N), Bentancur (J), Allan (N), Dybala (J)
Espulsi: 25′ Meret (N), 47′ Pjanic (J)
Note: rigore sbagliato Insigne
Recupero: 2’pt, 5’st

Napoli-Juventus 1-2, il racconto del match 

90+5′- l’arbitro Rocchi fischia la fine del match: Napoli-Juventus 1-2
90+5′- Napoli insidioso con Ounas: l’esterno azzurro ha messo un bel cross nel mezzo, ma nessuno dei suoi compagni è riuscito a capitalizzare l’occasione
90+2′- cartellino giallo anche per Dybala
90+1′- ci saranno 5 minuti di recupero
89′- doppio cartellino giallo: ammoniti sia Allan che Bentancur
86′- cartellino giallo per Koulibaly
85′- sostituzione per la Juventus: fuori Bernardeschi, dentro Dybala
84′- Rigore sbagliato dal Napoli! Insigne ha colpito il palo alla destra di Szczesny
84′- cartellino giallo per Alex Sandro
83′- Calcio di rigore per il Napoli!
83′- Mazzoleni consulta il Var
82′- silent check del Var in corso per un presunto fallo di mano di Alex Sandro
82′- secondo calcio d’angolo consecutivo per gli azzurri: Alex Sandro ha deviato ancora in corner il cross di Ruiz
81′- calcio d’angolo per il Napoli:
78′- sostituzione per il Napoli: fuori Callejon, dentro Ounas
77′- cartellino giallo per Maksimovic: il difensore azzurro ha fermato in maniera irregolare Bernardeschi
76′- altro corner per i partenopei: Koulibaly non è riuscito ad impattare il cross di Callejon
75′- tiro dalla bandierina per gli azzurri: nessun pericolo per la difesa della Juventus
74′- cambio per la Juve: Bentancur prende il posto di Mandzukic
72′- calcio d’angolo per il Napoli: palla allontanata da Szczesny
72′- ancora Napoli:il  sinistro dalla lunga distanza di Fabian è stato deviato in corner da un giocatore della Juve
70′- Napoli pericoloso: ci ha provato ancora Zielinski che, sempre da posizione defilata, ha calciato con il sinistro sotto la traversa, ottima la risposta di Szczesny
69′- corner per il Napoli: pallone ancora una volta messo fuori dalla retroguardia bianconera
68′- occasione Napoli: Zieinski, da posizione defilata, ha lasciato partire un sinistro potente che Szczesny ha respinto in qualche modo
67′- sesto calcio d’angolo per i partenopei: il cross di Insigne è stato allontanato con i pugni da Szczcesny
66′- tiro dalla bandierina per gli azzurri:  pericolo sventato dalla difesa della Juve
65′- occasione Napoli: Allan ha tentato di sorprendere Szczesny con un tiro dalla lunga distanza, ma la sfera è uscita di poco a lato del palo destro
64′- calcio d’angolo per il Napoli: il cross di Callejon è stato messo fuori dalla difesa bianconera
62′- cambio per la Juventus: De Sciglio ha preso il posto di Cancelo
61′- GOOOL! Il Napoli accorcia le distanze con Callejon: Insigne ha servito Callejon sul secondo palo, lo spagnolo da due passi  ha insaccato la palla in rete con il destro. Napoli-Juventus 1-2
59′- il Napoli manovra alla ricerca di uno spazio, ma la Juve chiude bene gli spazi
55′- Napoli insidioso: Insigne ha servito Callejon sul versante sinistro dell’area di rigore, lo spagnolo dopo aver controllato palla ha provato a servire un compagno nel mezzo, ma il suo passaggio è terminato direttamente tra le mani di Szczesny
54′- cartellino giallo per Cancelo: il portoghese è intervenuto in ritardo su Koulibaly
51′- Napoli in avanti: Mertens ha lasciato partire un bel cross dalla destra, ma Szczesny è uscito con i tempi giusti e ha fatto sua la palla
50′- Cancelo ha provato a servire Ronaldo sul secondo palo, ma la palla è risultata troppo lunga
47′- Secondo cartellino giallo per Pjanic: espulso! Il bosniaco ha commesso un fallo di mano davvero sciocco
46′- cambio per il Napoli: fuori Malcuit, dentro Mertens
46′- si riparte! Sarà il Napoli a dare il via alla ripresa

Leggi anche:  Fabian Ruiz positivo al Covid, ironia da parte dei tifosi del Napoli

Napoli-Juventus 0-2. Il primo tempo si è concluso con i bianconeri avanti. Finora decisivi i gol siglati da Pjanic ed Emre Can. Da segnalare l’espulsione di Meret al 25′.

45+3′- l’arbitro fischia la fine del primo tempo: Napoli-Juventus 0-2
45+1′- Bernardeschi è rimasto a terra dopo un contrasto con Koulibaly: nulla di grave per l’esterno bianconero
45′- ci saranno 2 minuti d recupero
44′- l’arbitro ferma il gioco per un fallo in attacco di Mandzukic su Hysaj
39′- GOOOL! La Juventus raddoppia con Emre Can. Sugli sviluppi del corner, Bernardeschi ha servito al centro Emre Can che con la testa ha piazzato la palla alla destra di Ospina. Napoli-Juventus 0-2
39′- altro corner per la Juve:
39′- occasione Juve: Bernardeschi ha servito Pjanic al limite dell’area, il centrocampista bosniaco ha tentato una conclusione di prima intenzione che Ospina ha prontamente deviato oltre la traversa
38′- calcio d’angolo per la Juventus:
36′- calcio di punizione per il Napoli: la punizione calciata da Insigne è terminata direttamente tra le mani di Szczesny
34′- cartellino giallo per Pjanic: il bosniaco ha commesso fallo su Callejon
33′- ancora Napoli: Insigne dopo essere rientrato sul destro ha tentato una conclusone a giro, ma Szczesny non si è lasciato sorprendere e ha fatto sua la palla
31′- tiro dalla bandierina per il Napoli: palla messa fuori dalla retroguardia bianconera
29′- Palo colpito dal Napoli!  Lancio in profondità di Ruiz verso Zielinski che, dopo aver controllato la palla, ha lasciato partire un diagonale orientato alla sinistra di Szczesny, ma la sfera si è fermata sul palo destro
28′- GOOOL! La Juventus sblocca il match con Pjanic. Il bosniaco ha calciato una punizione perfetta che si è insaccata alla destra di Ospina. Napoli-Juventus 0-1
27′- calcio di punizione per la Juve dal limite:
26′- cambio forzato per il napoli: fuori Milik, dentro Ospina
25′- Cartellino rosso per Meret! Ronaldo, lanciato a rete da un retropassaggio sbagliato di Malcuit, è stato atterrato fallosamente dal portiere azzurro
24′- calcio d’angolo per il Napoli: i partenopei hanno optato per un battuta corta
24′- conclusione dal limite di Zielinski respinta in corner da un difensore avversario
20′- fallo di Mandzukic su Malcuit : si riprenderà con una punizione per il Napoli
16′- punizione per il Napoli dai 35 metri: l’arbitro ferma il gioco per una posizione irregolare di Maksimovic
13′- calcio d’angolo per il Napoli: nessun pericolo per la difesa della Juve
11′- Napoli vicino al vantaggio: Zielinski, dopo aver raccolto la respinta di Bonucci sul cross di Hysaj, ha provato di prima intenzione a piazzare la palla alla sinistra di Szczesny, ma il suo tentativo  è uscito di poco
10′- altro tiro dalla bandierina per i bianconeri: dopo un batti e ribatti, l’arbitro ha fermato il gioco per un fallo commesso da Emre Can su Meret
9′- il primo corner del match sarà per la Juventus: il traversone di Pjanic è stato deviato ancora in angolo da Meret
8′- Koulibaly ha provato a servire Insigne con un lancio in profondità, ma la palla è risultata troppo lunga e Szczesny ha bloccato senza problemi
6′- calcio di punizione per il Napoli sulla trequarti bianconera: il cross in mezzo di Callejon è stato respinto dalla difesa della Juve
3′- calcio di punizione per la Juve all’altezza del vertice destro dell’area di rigore: lo schema tentato dai bianconeri non ha prodotto gli effetti sperati
1′- si parte! Rocchi fischia il calcio d’inizio di Napoli-Juventus. Saranno i bianconeri a dare il via al match

Leggi anche:  Serie A femminile, questo fine settimana si disputa l'undicesima giornata

20:28- Napoli e Juventus fanno il loro ingresso in campo
19:50- l’arbitro di Napoli-Juventus sarà Rocchi. Gli assistenti saranno Tonolini e Tegoni. Quarto uomo: Piccinini. Al Var ci sarà Irrati coadiuvato da Schenone

19:00- Formazione ufficiale Napoli (4-4-2): Meret; Malcuit, Maksimovic, Koulibaly, Hysaj; Callejon, Allan, Fabiàn Ruiz, Zielinski; Insigne, Milik.
19:00- Formazione ufficiale Juventus (4-3-3): Szczesny; Cancelo, Bonucci, Chiellini, Alex Sandro; Emre Can, Pjanic, Matuidi; Bernardeschi, Mandzukic, Ronaldo

17:50- Benvenuti amici di SuperNews alla diretta testuale di Napoli-Juventus, posticipo della 26^ giornata di Serie A TIM

Questa sera, alle ore 20:30, allo stadio San Paolo di Napoli si giocherà il posticipo della 26.a giornata di Serie A tra Napoli e Juventus. I padroni di casa al momento occupano il secondo posto a quota 56 (17 vittorie, 5 pareggi e 3 sconfitte), e accusano un ritardo di ben 13 lunghezze dai bianconeri. La Vecchia Signora, infatti, è saldamente al comando della classifica con 69 punti (22 successi e 3 pari), e rimane l’unica squadra tra i maggiori campionati d’Europa a non aver ancora perso una partita. La trasferta di questa sera sarà tutt’altro che semplice per la Juve. Difatti, i bianconeri affronteranno una squadra che non perde tra le mura amiche dal 3 marzo dello scorso anno (Napoli-Roma 2-4). Da quel momento in poi il Napoli ha raccolto 14 vittorie e 4 pareggi.

Leggi anche:  Probabili formazioni Napoli-Fiorentina: un recupero importante per entrambi i tecnici

La Juventus, invece, dopo l’inaspettata sconfitta subita in Champions League contro l’Atletico, domenica scorsa ha subito rialzato la testa superando di misura il Bologna. I bianconeri lontano dall’Allianz Stadium vantano un rendimento davvero invidiabile. L’ultima sconfitta della squadra di Allegri risale al 19 novembre 2017, quando la Sampdoria di Giampaolo vinse a “Marassi” con un pirotecnico 3-2 (reti di Zapata, Torreira e Ferrari). Napoli e Juventus, finora, si sono affrontate 72 volte. I partenopei conducono con 23 vittorie, contro le 22 dei bianconeri (27 le partite terminate con il segno X). Lo scorso anno i bianconeri hanno espugnato il San Paolo grazie al gol dell’ex, Gonzalo Higuain. I partenopei, invece, non superano la Juve al San Paolo dal settembere 2015, quando Insigne e Higuain firmarono il 2-1 finale.

Napoli-Juventus, le probabili formazioni

Napoli (4-4-2): Meret; Malcuit, Maksimovic, Koulibaly, Ghoulam; Callejon, Allan, Fabiàn Ruiz, Zielinski; Insigne, Milik. All.: Ancelotti

Juventus (4-3-3): Szczesny; Cancelo, Bonucci, Chiellini, Alex Sandro; Emre Can, Pjanic, Matuidi; Bernardeschi, Mandzukic, Ronaldo All. Allegri

Arbitro: Rocchi. Gli assistenti saranno Tonolini e Tegoni. Quarto uomo: Piccinini. Al Var agirà Irrati coadiuvato da Schenone

A tra poco con il LIVE Napoli-Juventus

  •   
  •  
  •  
  •