Sci alpino femminile, slalom speciale Levi 2019: Shiffrin domina davanti a Holdener e Truppe. Male le azzurre

Pubblicato il autore: Mattia Orlandi Segui

Slalom speciale Levi

Mikaela Shiffrin nuovamente in versione aliena e così fa suo lo slalom speciale Levi, primo appuntamento della Coppa del Mondo di sci alpino femminile 2019-2020 in questa disciplina. La campionessa statunitense precede, rispettivamente di 1.78 e 1.94 secondi, la svizzera Wendy Holdener e l’austriaca Katharina Truppe (che così festeggia il primo podio in carriera). La slovacca Petra Vlhova, che ha chiuso in testa la prima manche, è scivolata su un dosso della Levi Black e deve così dire addio almeno al secondo posto finale. Sorprese di giornata la ceca Martina Dubovska, che si qualifica con il pettorale 56 e chiude in nona posizione, e l’austriaca Katharina Gallhuber (che rimonta dal 27° al 15° posto).

Sessantunesima vittoria in carriera per la ventiquattrenne nativa di Vail, n°41 in questa specialità (superati i 40 successi dello svedese Ingemar Stenmark), che le consente di essere nuovamente leader sia della classifica generale che di quella di slalom speciale. Profondo rosso, invece, per quanto riguarda le azzurre: unica a qualificarsi per la seconda parte di gara è stata Martina Peterlini, che però ha poi perso cinque posizioni ed ha chiuso 26ª (conquistando i primi punti in carriera). Non hanno superato la seconda manche in cinque, con Irene Curtoni che ha chiuso al 36° posto, Marta Rossetti al 45°, Roberta Midali al 50° ed infine Lara Della Mea (forse la più deludente) e Anita Gulli rispettivamente in 54ª e 61ª posizione.

CLASSIFICA FINALE SLALOM SPECIALE LEVI

1. Mikaela Shiffrin (USA) 1:57.57
2. Wendy Holdener (SUI) +1.78
3. Katharina Truppe (AUT) +1.94
4. Anna Swenn Larsson (SWE) +2.41
5. Nina Haver-Loeseth (NOR) +2.51
6. Michelle Gisin (SUI) +3.17
7. Katharina Liensberger (AUT) +3.24
8. Katharina Huber (AUT) +3.40
9. Martina Dubovska (CZE) +3.67
10. Lena Duerr (GER) +3.73
11. Emelie Wikstroem (SWE) +3.75
12. Mina Fuerst Holtmann (NOR) +4.10
13. Sara Hector (SWE) +4.25
14. Franziska Gritsch (AUT) +4.36
15. Katharina Gallhuber (AUT) +4.46
16. Christina Ackermann (GER) +4.63
17. Maren Skjoeld (NOR) +4.64
18. Aline Danioth (SUI) +4.66
19. Estelle Alphand (SWE) +4.69
20. Paula Moltzan (USA) +4.79
21. Thea Louise Stjernesund (NOR) +4.80
22. Marlene Schmotz (GER) +4.81
23. Elena Stoffel (SUI) +4.86
24. Gabriella Capova (CZE) +5.16
25. Erin Mielzynski (CAN) +5.27
26. Martina Peterlini (ITA) +5.37
27. Marina Wallner (GER) +5.63
28. Nella Korpio (FIN) +5.91

DNF Petra Vlhova (SVK)
DNF Asa Ando (JPN)

CLASSIFICA GENERALE
1. Mikaela Shiffrin (USA) 180 punti
2. Alice Robinson (NZL) 100
3. Wendy Holdener (SUI) 96
4. Katharina Truppe (AUT) 72
4. Mina Fuerst Holtmann (NOR) 72
6. Michelle Gisin (SUI) 69
7. Tessa Worley (FRA) 60
8. Franziska Gritsch (AUT) 54
9. Anna Swenn Larsson (SWE) 50
10. Nina Haver Loeseth (NOR) 45
10. Federica Brignone (ITA) 45

CLASSIFICA SLALOM SPECIALE
1. Mikaela Shiffrin (USA) 100 punti
2. Wendy Holdener (SUI) 80
3. Katharina Truppe (AUT) 60
4. Anna Swenn Larsson (SWE) 50
5. Nina Haver-Loeseth (NOR) 45
6. Michelle Gisin (SUI) 40
7. Katharina Liensberger (AUT) 36
8. Katharina Huber (AUT) 32
9. Martina Dubovska (CZE) 29
10. Lena Duerr (GER) 26

CLICCA QUI PER AGGIORNARE IL LIVE

SLALOM SPECIALE LEVI 2019
Levi Black, seconda gara della Coppa del Mondo di sci alpino femminile 2019-2020

14.09 – La slovacca inforca su un dosso e scivola! Vince così Mikaela Shiffrin (sessantunesima vittoria in CdM), che precede Holdener e Truppe (primo podio in carriera, per lei)
14.08 – Sua maestà Shiffrin perde nella parte alta ma poi è mostruosa nel finale. Manca solo Vlhova
14.06 –
Truppe rischia di scivolare sul muro e contiene nel finale. Podio certo per Holdener
14.04 –
Mezzo secondo perso sul muro per Swenn Larsson, chiudendo alle spalle della svizzera
14.02 –
Buona prova di Haver-Loeseth, che al rientro dall’infortunio si prende il secondo posto provvisorio dello slalom speciale Levi
14.00 –
Holdener scende a tutta ed incrementa di oltre un secondo il proprio vantaggio
13.58 –
La connazionale Huber perde molto nel finale, chiudendo in terza posizione
13.56 –
Buona prestazione anche per l’austriaca Liensberger, seconda per sette centesimi
13.52 –
Gran prova di Gisin, che perde all’inizio ma fa una grande parte finale. Ora mancano le ultime otto di questo slalom speciale Levi
13.51 –
Errore per Dubovska sul muro, riuscendo però a chiudere davanti a tutte (era partita con il pettorale 56 nella prima manche)
13.49 –
Buona prova di Duerr, che mantiene due centesimi di margine e si prende la prima posizione
13.47 –
La svedese Wikstroem scia bene ed incrementa il vantaggio, passando al comando dello slalom speciale Levi
13.45 –
Poco reattiva la sciata della connazionale Wallner, che termina in penultima posizione
13.43 –
Errore sul muro per la tedesca Ackermann ed è stata anche lungo di linea, chiudendo al quinto posto
13.42 –
Buona prestazione anche per Holtmann, che passa in prima posizione (rischiando il giusto nel finale)
13.38 –
Hector mantiene il vantaggio e passa in testa. Ora mancano le ultime 15 di questo slalom speciale Levi
13.35 –
Danioth perde progressivamente e deve accontentarsi del quarto posto
13.33 –
Gran prova di Gritsch e batte la connazionale, prendendosi la vetta provvisoria
13.30 – Ottima partenza dell’unica azzurra, Peterlini, che però sbaglia sul muro e conclude al penultimo posto dello slalom speciale Levi. Primi punti anche per lei
13.28 –
Terza posizione per Moltzan, con una buona prova nella parte iniziale
13.27 –
Anche la svizzera Stoffel perde molto nell’ultimo settore, sintomo dell’ottima prova dell’austriaca
13.25 –
Buona prova di Skjoeld ma anche lei perde parecchio nel finale. Secondo posto provvisorio in questo slalom speciale Levi
13.24 –
Schmotz perde quasi mezzo secondo nell’ultimo tratto e deve accontentarsi del secondo posto
13.22 –
Korpio è la peggiore di quelle scese fino ad ora, ma saranno comunque i primi punti in carriera
13.20 – La seconda manche sembra più facile rispetto alla prima e Gallhuber incrementa il vantaggio, prendendosi la vetta provvisoria
13.19 –
Capova mantiene il vantaggio e passa in testa allo slalom speciale Levi
13.17 – Scende poi Mielzynksi e chiude con il tempo finale di 2.02.84
13.16 –
Che però inforca e non conclude la sua prova
13.15 –
La prima a scendere è la giapponese Ando

SECONDA MANCHE SLALOM SPECIALE LEVI ORE 13.15

CLASSIFICA PRIMA MANCHE SLALOM SPECIALE LEVI
1. Petra Vlhova (SVK) 58.65
2. Mikaela Shiffrin (USA) +0.13
3. Katharina Truppe (AUT) +0.99
4. Anna Swenn Larsson (SWE) +1.31
5. Nina Haver-Loeseth (NOR) +1.46
6. Wendy Holdener (SUI) +1.55
7. Katharina Huber (AUT) +1.65
8. Katharina Liensberger (AUT) +1.69
9. Michelle Gisin (SUI) +2.01
10. Martina Dubovska (CZE) +2.11
11. Lena Duerr (GER) +2.51
12. Emelie Wikstroem (SWE) +2.57
13. Marina Wallner (GER) +2.63
13. Christina Ackermann (GER) +2.63
15. Mina Fuerst Holtmann (NOR) +2.67
16. Sara Hector (SWE) +2.69
17. Thea Louise Stjernesund (NOR) +2.73
18. Aline Danioth (SUI) +2.82
19. Franziska Gritsch (AUT) +2.87
20. Estelle Alphand (SWE) +2.88
21. Martina Peterlini (ITA) +2.96
21. Paula Moltzan (USA) +2.96
23. Elena Stoffel (SUI) +3.02
24. Maren Skjoeld (NOR) +3.06
25. Marlene Schmotz (GER) +3.09
26. Nella Korpio (FIN) +3.17
27. Katharina Gallhuber (AUT) +3.20
28. Gabriela Capova (CZE) +3.23
29. Erin Mielzynski (CAN) +3.24
30. Asa Ando (JPN) +3.35

36. Irene Curtoni (ITA) +3.65
45. Marta Rossetti (ITA) +4.21
50. Roberta Midali (ITA) +4.54
54. Lara Della Mea (ITA) +5.18
61. Anita Gulli (ITA) +7.35

11.37 – Gran manche da parte della ceca Dubovska, che è scesa con il pettorale 56 ed ha chiuso in decima posizione
11.26 – Ottima prova, invece, della connazionale Peterlini, che termina al 18° posto ed estromette dalla seconda manche I.Curtoni
11.14 – Molto male l’azzurra Della Mea, che manca la qualificazione e chiude ad oltre cinque secondi dalla slovacca
11.05 –
Stoffel chiude in diciannovesima posizione e così sono scese le prime 30 dello slalom speciale Levi. Mancano ancora cinque azzurre
10.56 –
La connazionale Wikstroem scende senza spingere ma riesce a contenere nel finale e termina a 2.57 secondi da Vlhova
10.52 –
La svedese Alphand effettua una prova abbastanza incolore e chiude in quindicesima posizione di questa prima manche dello slalom speciale Levi
10.50 –
Wallner perde molto sul muro e chiude tra le due connazionali Duerr e Ackermann
10.49 –
Holtmann parte bene, poi riesce a contenere i danni e termina al 12° posto provvisorio
10.47 –
Fa ancora peggio Hrovat, terminando ad oltre quattro secondi dal miglior tempo
10.46 –
Molto male anche la canadese Remme, che fa peggio anche dell’azzurra
10.44 –
Huber perde molto nell’ultimo tratto ma chiude al settimo posto provvisorio di questa prima manche dello slalom speciale Levi
10.43 – Duerr parte piuttosto forte, poi rischia di scivolare sul muro prima di farlo a pochi metri dal traguardo
10.39 –
Anche per la rientrante Gallhuber oltre tre secondi di ritardo dalla slovacca, che resta al comando dello slalom speciale Levi
10.37 –
Gisin si fa sorprendere sul dosso del muro ma riesce ad entrare nelle prime 10
10.36 – Prova completamente incolore da parte dell’azzurra I.Curtoni e termina all’ultimo posto provvisorio dello slalom speciale Levi
10.34 –
Anche Danioth sbaglia dove già lo hanno fatto altre e termina a quasi tre secondi da Vlhova
10.32 –
Parte bene la connazionale Mielzynski ma nel tratto finale è molto lenta e chiude al penultimo posto
10.30 –
Pessima manche di St.Germain e per lei ultima posizione, ad oltre tre secondi
10.29 –
Haver-Loeseth, al rientro dall’infortunio, parte molto bene ma poi commette un errore sul muro e chiude a 1.46 secondi dalla slovacca
10.27 –
Al contrario Ackermann sbaglia sul muro e termina all’ultimo posto provvisorio
10.25 – Gran prova di Vlhova, che è molto solida sul muro e nel tratto finale, passando in testa allo slalom speciale Levi di 13 centesimi
10.24 –
Swenn Larsson parte piuttosto bene ma sul muro non è troppo solida e chiude ad oltre un secondo dalla statunitense
10.22 –
Discreta prova dell’austriaca Truppe ma il distacco è comunque di 8 decimi da Shiffrin
10.20 – Lysdahl si inclina all’inizio del terzo settore e finisce fuori dallo slalom speciale Levi
10.19 –
Anche Liensberger è piuttosto titubante nella sciata e fa anche peggio della svizzera
10.17 –
Holdener è troppo lenta nella parte centrale della Levi Black e termina con un ritardo di ben 1.42 secondi
10.15 – Visibilità non ideale ma la statunitense chiude con il tempo di 58.78
10.00 –
Buongiorno appassionati di SuperNews e benvenuti, da parte di Mattia Orlandi, alla diretta scritta dello slalom speciale Levi 2019. La prima a scendere, alle 10.15, sarà Mikaela Shiffrin

Slalom speciale Levi 2019: i pettorali di partenza

Dopo l’inizio della stagione con lo slalom gigante Soelden (Austria), la Coppa del Mondo di sci alpino femminile 2019-2020 si sposta in Finlandia per la gara in programma sulla Levi Black, ossia lo slalom speciale Levi. Alle ore 10.15 italiane è previsto l’inizio della prima manche ed alle 13.15 avrà luogo la seconda, con la statunitense Mikaela Shiffrin che è campionessa uscente della specialità, avendola vinta per la sesta volta nella scorsa stagione. Di seguito i pettorali di partenza designati per la prima manche dello slalom speciale Levi:

1 SHIFFRIN Mikaela 1995 USA Atomic
2 HOLDENER Wendy 1993 SUI Head
3 LIENSBERGER Katharina 1997 AUT Rossignol
4 LYSDAHL Kristin 1996 NOR Rossignol
5 TRUPPE Katharina 1996 AUT Fischer
6 SWENN LARSSON Anna 1991 SWE Head
7 VLHOVA Petra 1995 SVK Rossignol
8 ACKERMANN Christina 1990 GER Rossignol
9 HAVER-LOESETH Nina 1989 NOR Rossignol
10 ST-GERMAIN Laurence 1994 CAN Rossignol
11 MIELZYNSKI Erin 1990 CAN Rossignol
12 DANIOTH Aline 1998 SUI Stoeckli
13 CURTONI Irene 1985 ITA Rossignol
14 GISIN Michelle 1993 SUI Rossignol
15 GALLHUBER Katharina 1997 AUT Atomic
16 DUERR Lena 1991 GER Head
17 HUBER Katharina 1995 AUT Fischer
18 REMME Roni 1996 CAN Head
19 HROVAT Meta 1998 SLO Salomon
20 HOLTMANN Mina Fuerst 1995 NOR Voelkl
21 WALLNER Marina 1994 GER Atomic
22 ALPHAND Estelle 1995 SWE Rossignol
23 WIKSTROEM Emelie 1992 SWE Voelkl
24 MOLTZAN Paula 1994 USA Rossignol
25 SKJOELD Maren 1993 NOR Voelkl
26 FJAELLSTROEM Magdalena 1995 SWE Atomic
27 HECTOR Sara 1992 SWE Head
28 STAALNACKE Ylva 1992 SWE Voelkl
29 MAIR Chiara 1996 AUT Atomic
30 STOFFEL Elena 1996 SUI Dynastar
31 SMART Amelia 1998 CAN Atomic
32 GUEST Charlie 1993 GBR
33 SCHMOTZ Marlene 1994 GER Fischer
34 NULLMEYER Ali 1998 CAN Atomic
35 CAPOVA Gabriela 1993 CZE Augment
36 DELLA MEA Lara 1999 ITA Salomon
37 O’BRIEN Nina 1997 USA Rossignol
38 GUTIERREZ Mireia 1988 AND Fischer
39 FERK Marusa 1988 SLO Salomon
40 BUCIK Ana 1993 SLO Salomon
41 ANDO Asa 1996 JPN Atomic
42 CHABLE Charlotte 1994 SUI Fischer
43 KOECK Hannah 1994 AUT Voelkl
44 TKACHENKO Ekaterina 1995 RUS Atomic
45 RASK Sara 2000 SWE Rossignol
46 PETERLINI Martina 1997 ITA Rossignol
47 DVORNIK Neja 2001 SLO Fischer
48 BISSIG Carole 1996 SUI Stoeckli
49 HILZINGER Jessica 1997 GER Atomic
50 STJERNESUND Thea Louise 1996 NOR Rossignol
51 MAEDA Chisaki 1998 JPN
52 GRITSCH Franziska 1997 AUT Head
53 FERMBAECK Elsa 1998 SWE Fischer
54 MUKOGAWA Sakurako 1992 JPN Head
55 ESCANE Doriane 1999 FRA Fischer
56 DUBOVSKA Martina 1992 CZE Voelkl
57 ROSSETTI Marta 1999 ITA Head
58 EGLOFF Selina 2001 SUI Rossignol
59 KORPIO Nella 1999 FIN Atomic
60 FORNI Josephine 1994 FRA Rossignol
61 DYGRUBER Michaela 1995 AUT Atomic
62 SHKANOVA Maria 1989 BLR Augment
63 JELINKOVA Adriana 1995 NED Kaestle
64 MIDALI Roberta 1994 ITA Rossignol
65 GULLI Anita 1998 ITA Voelkl

66 HONKANEN Riikka 1998 FIN Atomic
67 OSTLER Martina 1998 GER Atomic
68 HENNING Emelie 1999 SWE Rossignol
69 HAKALA Kia-Emilia 1998 FIN Atomic
70 TOIVIAINEN Julia 1998 FIN Nordica
71 NOVA Tereza 1998 CZE
72 VUORI Jenny 2001 FIN
73 POHJOLAINEN Rosa 2003 FIN

Slalom speciale Levi: l’albo d’oro dello sci alpino femminile sulla Levi Black dal 2004 al 2009
28 febbraio 2004, Coppa del Mondo 2003-2004: 1. Tanja Poutjanen (Finlandia) 2. Elisabeth Görgl (Austria) 3. Maria Riesch (Germania)
29 febbraio 2004, Coppa del Mondo 2003-2004: 1. Maria Riesch (Germania) 2. Elisabeth Görgl (Austria) 3. Martina Ertl (Germania)
10 marzo 2006, Coppa del Mondo 2005-2006: 1. Anja Pärson (Svezia) 2. Janica Kostelić (Croazia) 3. Nicole Hosp (Austria)
11 marzo 2006, Coppa del Mondo 2005-2006: 1. Janica Kostelić (Croazia) 2. Anja Pärson (Svezia) 3. Kathrin Zettel (Austria)
12 novembre 2006, Coppa del Mondo 2006-2007: 1. Marlies Schild (Austria) 2. Kathrin Zettel (Austria) 3. Nicole Hosp (Austria)
15 novembre 2008, Coppa del Mondo 2008-2009: 1. Lindsey Vonn (USA) 2. Maria Pietilä Holmner (Svezia) 3. Maria Riesch (Germania)
14 novembre 2009, Coppa del Mondo 2009-2010: 1. Maria Riesch (Germania) 2. Lindsey Vonn (USA) 3. Tanja Poutiainen (Finlandia)

Slalom speciale Levi: l’albo d’oro dello sci alpino femminile sulla Levi Black dal 2010 al 2018
13 novembre 2010, Coppa del Mondo 2010-2011: 1. Marlies Schild (Austria) 2. Maria Riesch (Germania) 3. Tanja Poutiainen (Finlandia)
10 novembre 2012, Coppa del Mondo 2012-2013: 1. Maria Höfl-Riesch (Germania) 2. Tanja Poutiainen (Finlandia) Mikaela Shiffrin (USA)
16 novembre 2013, Coppa del Mondo 2013-2014: 1. Mikaela Shiffrin (USA) 2. Maria Höfl-Riesch (Germania) 3. Tina Maze (Slovenia)
15 novembre 2014, Coppa del Mondo 2014-2015: 1. Tina Maze (Slovenia) 2. Frida Hansdotter (Svezia) 3. Kathrin Zettel (Austria)
12 novembre 2016, Coppa del Mondo 2016-2017: 1. Mikaela Shiffrin (USA) 2. Wendy Holdener (Svizzera) 3. Petra Vlhová (Slovacchia)
11 novembre 2017, Coppa del Mondo 2017-2018: 1. Petra Vlhová (Slovacchia) 2. Mikaela Shiffrin (USA) 3. Wendy Holdener (Svizzera)
17 novembre 2018, Coppa del Mondo 2018-2019: 1. Mikaela Shiffrin (USA) 2. Petra Vlhová (Slovacchia) 3. Bernadette Schild (Austria)

Sci alpino femminile, slalom speciale Levi 2019: dove seguirlo in TV
Lo slalom speciale Levi sarà trasmesso in diretta sia da Rai Sport che da Eurosport (disponibile sia su Sky che su Dazn), con la possibilità di usufruire dei servizi streaming di RaiPlay ed Eurosport Player.

  •   
  •  
  •  
  •