Sci alpino maschile, slalom gigante Alta Badia 2019: Kristoffersen precede un sorprendente Sarrazin. Male gli azzurri

Pubblicato il autore: Mattia Orlandi Segui

Slalom gigante Alta Badia

Una grande seconda manche ha permesso ad Henrik Kristoffersen di imporsi nello slalom gigante Alta Badia, terzo per quel che riguarda la Coppa del Mondo di sci alpino 2019-2020. Il norvegese è riuscito ad avere la meglio (per 31 centesimi) sulla sorpresa di giornata, il francese Cyprien Sarrazin, che è stato capace di recuperare ben 20 posizioni rispetto alla prima manche. Completa il podio, a 39 centesimi, lo sloveno Zan Kranjec, mentre è quarto un altro norvegese, Aleksander Aamodt Kilde (un velocista che si è ben adattato sul manto della classicissima della Gran Risa).

Quinto è lo svizzero Marco Odermatt, che è però apparso dolorante ad un ginocchio dopo il traguardo, con il francese Alexis Pinturault che ha sbagliato nella seconda parte di gara e ha chiuso in 8ª piazza, a 92 centesimi dal rivale per la Coppa del Mondo, a pari merito con il norvegese Lucas Braathen (autore di una rimonta da ben 22 posizioni). Ventesimo successo per il venticinquenne nativo di Loerenskog, quarto in slalom gigante e ciò gli consente di balzare in testa sia alla classifica generale che in quella di specialità.

Ancora una giornata negativa per i gigantisti azzurri, con Luca De Aliprandini che è ancora una volta il migliore (16°, con 7 posizioni perse nella seconda parte di gara); Riccardo Tonetti conclude in diciottesima piazza (recuperando ben sette posizioni) e Manfred Moelgg è 28° (-2). Hannes Zingerle si qualifica per la seconda manche ma scivola e poi arriva al traguardo con 45 secondi di ritardo, venendo così squalificato. Mancano invece la qualifica Giulio Bosca (43°), Simon Maurberger (45°), Giovanni Borsotti (46°), con Roberto Nani ed Andrea Ballerin che non hanno portato a termine la loro prova.

CLASSIFICA FINALE SLALOM GIGANTE ALTA BADIA

1. Henrik Kristoffersen (NOR) 1:57.33
2. Cyprien Sarrazin (FRA) +0.31
3. Zan Kranjec (SLO) +0.39
4. Aleksander Aamodt Kilde (NOR) +0.46
5. Marco Odermatt (SUI) +0.83
6. Marco Schwarz (AUT) +0.88
7. Rasmus Windingstad (NOR) +0.91
8. Lucas Braathen (NOR) +0.92
8. Alexis Pinturault (FRA) +0.92
10. Filip Zubcic (CRO) +1.00
11. Leif Kristian Nestvold-Haugen (NOR) +1.10
12. Loic Meillard (SUI) +1.19
13. Thibaut Favrot (FRA) +1.25
13. Alexander Schmid (GER) +1.25
15. Justin Murisier (SUI) +1.30
16. Luca De Aliprandini (ITA) +1.37
17. Gino Caviezel (SUI) +1.39
18. Riccardo Tonetti (ITA) +1.47
19. Ryan Cochran-Siegle (USA) +1.60
20. Tommy Ford (USA) +1.63
21. Stefan Brennsteiner (AUT) +1.65
22. Mathieu Faivre (FRA) +1.68
23. Roland Leitinger (AUT) +1.81
24. Victor Muffat-Jeandet (FRA) +1.82
25. Cedric Noger (SUI) +1.86
26. Dominik Raschner (AUT) +1.88
27. Adam Zampa (SVK) +2.36
28. Manfred Moelgg (ITA) +2.43
29. Thomas Tumler (SUI) +3.11

DSQ Hannes Zingerle (ITA)

CLASSIFICA GENERALE
1. Henrik Kristoffersen (NOR) 343 punti
2. Vincent Kriechmayr (AUT) 312
3. Alexis Pinturault (FRA) 296
4. Aleksander Aamodt Kilde (NOR) 274
5. Matthias Mayer (AUT) 257
6. Dominik Paris (ITA) 249
7. Marco Odermatt (SUI) 222
8. Beat Feuz (SUI) 221
9. Mauro Caviezel (SUI) 213
10. Thomas Dressen (GER) 202

CLASSIFICA SLALOM GIGANTE
1. Henrik Kristoffersen (NOR) 193 punti
2. Zan Kranjec (SLO) 170
3. Tommy Ford (USA) 161
4. Alexis Pinturault 146
5. Mathieu Faivre (FRA) 129
6. Leif Kristian Nestvold-Haugen (NOR) 110
7. Cyprien Sarrazin (FRA) 100
8. Lucas Braathen (NOR) 88
9. Gino Caviezel (SUI) 72
10. Ted Ligety (USA) 69

CLICCA QUI PER AGGIORNARE IL LIVE

SLALOM GIGANTE ALTA BADIA 2019
Gran Risa, decima gara della Coppa del Mondo di sci alpino maschile 2019-2020

13.47 – Una serie di errori per Nestvold-Haugen e termina solo in undicesima posizione! Lo slalom gigante Alta Badia è vinto quindi da Kristoffersen, che precede un pazzesco Sarrazin (20 posizioni recuperate) e Kranjec; ottavo Pinturault, con De Aliprandini che è il migliore degli azzurri (16°). La cronaca finisce qui, un saluto da parte di Mattia Orlandi
13.45 –
Subito uno sbaglio per Odermatt, che poi contiene il ritardo ma arriva dolorante sul traguardo
13.43 –
Erroraccio sul muro di Pinturault e finisce in settima posizione
13.42 –
Schwarz è quinto ed ora mancano gli ultimi 3 dello slalom gigante Alta Badia
13.40 –
Due buonissime manche per Kilde, che ricordiamo è un velocista
13.38 –
Kristoffersen perde otto decimi circa ma riesce a prendere il comando dello slalom gigante Alta Badia
13.36 –
Errore all’inizio e alla fine per Kranjec, pagando otto centesimi di ritardo rispetto al transalpino
13.34 –
Perde oltre due secondi Murisier, rispetto a Sarrazin, e termina all’ottavo posto
13.31 – Ora mancano gli ultimi 8 dello slalom gigante Alta Badia, con un addetto alla pista che era sul traguardo e Zubcic ha evitato di poco l’impatto


13.30 – Errore sulla gobba del Gatto per De Aliprandini ed è solo decimo
13.27 –
Anche Windingstad chiude alle spalle di Sarrazin, che ha già recuperato dieci posizioni
13.25 –
Male anche Ford, leader di specialità
13.23 –
Fa anche peggio il connazionale Muffat-Jeandet, mai a suo agio in questa manche
13.20 –
Faivre delude ed ora mancano i migliori 15 di questo slalom gigante Alta Badia
13.19 –
Penultima posizione per Tumler, che commette un grave errore sulla prima gobba del Gatto
13.18 –
Un paio di errori da parte di G.Caviezel e deve accontentarsi del quinto posto provvisorio
13.15 –
Errore simile a quello di Moelgg per Leitinger
13.12 –
Davvero buona la manche di Sarrazin, con ben 61 centesimi di vantaggio sul connazionale, e passa in testa allo slalom gigante Alta Badia
13.11 –
Sei decimi persi, solo nell’ultimo tratto, da parte di Favrot
13.08 –
Anche Brennsteiner perde un po’ la linea sulle gobbe del Gatto e chiude tra i due azzurri
13.07 – Fa un po’ meglio il connazionale Tonetti, ma nel complesso delude abbastanza
13.06 – Errore sulla prima gobba del Gatto per Moelgg e ciò gli costa tantissimo
13.03 – Scivola l’azzurro Zingerle e finisce fuori gara (anche se il suo tempo viene confermato, con quasi 46 secondi di ritardo)
13.02 –
Parte forte Schmid, poi sbaglia qualcosa nel finale e finisce dietro
13.01 –
Sciata prudente e senza errori per il norvegese, che termina con il tempo complessivo di 1:58.25
12.56 –
Il primo a scendere sarà Braathen

SECONDA MANCHE SLALOM GIGANTE ALTA BADIA ORE 13.00

CLASSIFICA PRIMA MANCHE SLALOM GIGANTE ALTA BADIA
1. Leif Kristian Nestvold-Haugen (NOR) 58.69
2. Marco Odermatt (SUI) +0.07
3. Alexis Pinturault (FRA) +0.20
4. Marco Schwarz (AUT) +0.22
5. Aleksander Aamodt Kilde (NOR) +0.23
6. Henrik Kristoffersen (NOR) +0.26
7. Zan Kranjec (SLO) +0.31
8. Justin Murisier (SUI) +0.43
9. Filip Zubcic (CRO)+0.59
9. Luca De Aliprandini (ITA) +0.59
11. Loic Meillard (SUI) +0.66
12. Rasmus Windingstad (NOR) +0.74
13. Cedric Noger (SUI) +0.77
14. Tommy Ford (USA) +0.78
15. Victor Muffat-Jeandet (FRA) +0.94
16. Mathieu Faivre (FRA) +0.97
17. Thomas Tumler (SUI) +0.98
18. Gino Caviezel (SUI) +0.99
19. Dominik Raschner (AUT) +1.11
20. Roland Leitinger (AUT) +1.13
21. Ryan Cochran-Siegle (USA) +1.19
22. Cyprien Sarrazin (FRA) +1.34
23. Thibaut Favrot (NOR) +1.36
24. Adam Zampa (SVK) +1.38
25. Stefan Brennsteiner (AUT) +1.41
26. Riccardo Tonetti (ITA) +1.45
26. Manfred Moelgg (ITA) +1.45
28. Hannes Zingerle (ITA) +1.49

29. Alexander Schmid (GER) +1.51
30. Lucas Braathen (NOR) +1.61

43. Giulio Bosca (ITA) +2.43
45. Simon Maurberger (ITA) +2.48
46. Giovanni Borsotti (ITA) +2.78
DNF Roberto Nani (ITA)
DNF Andrea Ballerin (ITA)

10.51 – Zingerle, per ora, sarebbe qualificato per la seconda manche dello slalom gigante Alta Badia
10.39 – Pazzesca la discesa del velocista Kilde, che riesce a far meglio del connazionale Kristoffersen
10.38 –
Poco sopra il secondo il ritardo di Leitinger, che chiude i primi 30 di questo slalom gigante Alta Badia. In testa alla prima manche Nestvold-Haugen, davanti ad Odermatt e Pinturault. 5° Kristoffersen, 8° De Aliprandini, primo degli azzurri
10.35 –
Favrot chiude davanti ai due azzurri
10.33 – Stesso tempo del connazionale per Tonetti
10.30 – Moelgg perde progressivamente ad ogni settore, con una sciata non troppo brillante
10.28 – Caduta, senza conseguenze, per Read
10.27 –
Molto buona la manche di Zubcic, che ottiene lo stesso tempo di De Aliprandini 
10.26 – Nevicata un po’ meno intensa, in questo momento
10.25 –
Discreta prova di Noger, piazzandosi all’11° posto provvisorio dello slalom gigante Alta Badia
10.23 –
Philp termina ad oltre due secondi dal leader attuale
10.22 –
La Gran Risa ora è molto segnata ed è difficile fare un buon tempo
10.21 –
Sbaglia anche Luitz alle gobbe del Gatto ma riesce a concludere. Ultima posizione provvisoria dello slalom gigante Alta Badia
10.20 –
Errore nel primo settore per Schwarz, poi recupera qualcosa e si inserisce tra Pinturault e Kristoffersen
10.18 – Anche Olsson sbaglia alla prima gobba del Gatto, come Ligety
10.17 –
Numeri da circo per G.Caviezel e ciò gli costa l’ultimo posto provvisorio
10.16 –
Prova simile al connazionale Faivre per Muffat-Jeandet
10.14 –
La visibilità, nel primo tratto, è decisamente diminuita, ma Murisier non perde troppo negli altri due settori e per ora è sesto nello slalom gigante Alta Badia
10.12 – Un paio di errori per De Aliprandini ma nel tratto finale contiene il proprio distacco da Nestvold-Haugen
10.11 –
Davvero buona la manche di Odermatt, con appena sette centesimi di ritardo dalla vetta
10.09 – Ligety sbaglia la prima gobba del Gatto e finisce fuori gara
10.08 –
Meillard perde progressivamente ma riesce a far meglio dello statunitense
10.07 –
Diverse sbavature per Ford, leader di specialità, e per ora è al penultimo posto dello slalom gigante Alta Badia
10.06 –
Troppo diretto sul palo Faivre, sempre nell’ultimo settore
10.04 –
Errore nel finale e ciò costa a Kranjec ben mezzo secondo
10.03 –
Il connazionale Nestvold-Haugen è molto veloce nel finale e passa al comando di questa prima manche dello slalom gigante Alta Badia
10.02 –
Prestazione simile da parte di Kristoffersen, con 6 centesimi di ritardo
10.01 –
Prova non perfetta del francese, che chiude in 58 secondi ed 89 centesimi
09.56 –
Buongiorno appassionati di SuperNews e benvenuti alla diretta scritta dello slalom gigante Alta Badia. Nevicata in corso e di conseguenza la partenza è stata abbassata, con Pinturault che scenderà per primo

Slalom gigante Alta Badia 2019: i pettorali di partenza

Dopo che è stata annullata per maltempo la discesa libera Val Gardena, la Coppa del Mondo di sci alpino maschile 2019-2020 resta in Italia per la prima delle due gare in programma sulla Gran Risa, ossia lo slalom gigante Alta Badia. Alle ore 10.00 italiane è previsto l’inizio della prima manche e alle 13.00 avrà luogo la seconda, con lo statunitense Tommy Ford che guida la classifica di specialità con trenta punti di vantaggio sul francese Mathieu Faivre. Di seguito i pettorali di partenza designati per la prima manche dello slalom gigante Alta Badia:

1 PINTURAULT Alexis 1991 FRA Head
2 KRISTOFFERSEN Henrik 1994 NOR Rossignol
3 NESTVOLD-HAUGEN Leif Kristian 1987 NOR Rossignol
4 KRANJEC Zan 1992 SLO Rossignol
5 FAIVRE Mathieu 1992 FRA Head
6 FORD Tommy 1989 USA Head
7 MEILLARD Loic 1996 SUI Rossignol
8 LIGETY Ted 1984 USA Head
9 ODERMATT Marco 1997 SUI Stoeckli
10 de ALIPRANDINI Luca 1990 ITA Salomon
11 WINDINGSTAD Rasmus 1993 NOR Rossignol
12 MURISIER Justin 1992 SUI Nordica
13 MUFFAT-JEANDET Victor 1989 FRA Salomon
14 CAVIEZEL Gino 1992 SUI Dynastar
15 OLSSON Matts 1988 SWE Head
16 SCHWARZ Marco 1995 AUT Atomic
17 LUITZ Stefan 1992 GER Rossignol
18 SCHMID Alexander 1994 GER Head
19 PHILP Trevor 1992 CAN Rossignol
20 NOGER Cedric 1992 SUI Nordica
21 TUMLER Thomas 1989 SUI Fischer
22 ZUBCIC Filip 1993 CRO Atomic
23 READ Erik 1991 CAN Atomic
24 MOELGG Manfred 1982 ITA Fischer
25 COCHRAN-SIEGLE Ryan 1992 USA Rossignol
26 TONETTI Riccardo 1989 ITA Blizzard
27 BRAATHEN Lucas 2000 NOR Atomic
28 FAVROT Thibaut 1994 FRA Dynastar
29 BRENNSTEINER Stefan 1991 AUT Fischer
30 LEITINGER Roland 1991 AUT Fischer
31 MAYER Matthias 1990 AUT Head
32 KILDE Aleksander Aamodt 1992 NOR Atomic
33 MAES Sam 1998 BEL Rossignol
34 RASCHNER Dominik 1994 AUT Rossignol
35 SARRAZIN Cyprien 1994 FRA Rossignol
36 MEIER Daniel 1993 AUT Augment
37 ZAMPA Adam 1990 SVK Salomon
38 McLAUGHLIN Brian 1993 USA Head
39 TRIKHICHEV Pavel 1992 RUS Rossignol
40 SOLHEIM Fabian Wilkens 1996 NOR Rossignol
41 RADAMUS River 1998 USA Rossignol
42 ZURBRIGGEN Elia 1990 SUI Voelkl
43 BALLERIN Andrea 1989 ITA Fischer
44 MAURBERGER Simon 1995 ITA Atomic
45 ZINGERLE Hannes 1995 ITA Rossignol

46 STROLZ Johannes 1992 AUT Head
47 BOSCA Giulio 1990 ITA Blizzard
48 HAUGAN Timon 1996 NOR Rossignol
49 RAPOSO Charlie 1996 GBR Rossignol
50 SETTE Daniele 1992 SUI
51 McGRATH Atle Lie 2000 NOR Head
52 BORSOTTI Giovanni 1990 ITA Rossignol
53 ZAMPA Andreas 1993 SVK Salomon
54 ANDRIENKO Aleksander 1990 RUS Rossignol
55 ROENNGREN Mattias 1993 SWE Head
56 HADALIN Stefan 1995 SLO Rossignol
57 FALGOUX Remy 1996 FRA Rossignol
58 NANI Roberto 1988 ITA
59 TORSTI Samu 1991 FIN Nordica
60 NIEMELA Arttu 1994 FIN Augment
61 MEISEN Bastian 1996 GER
62 MATT Michael 1993 AUT Rossignol
63 POPOV Albert 1997 BUL Head

Slalom gigante Alta Badia: l’albo d’oro dello sci alpino maschile sulla Gran Risa dal 1985 al 1995
15 dicembre 1985, Coppa del Mondo 1985-1986: 1. Ingemar Stenmark (Svezia) 2. Hubert Strolz (Austria) 3. Roberto Erlacher (Italia)
14 dicembre 1986, primo slalom gigante Alta Badia della Coppa del Mondo 1986-1987: 1. Richard Pramotton (Italia) 2. Alberto Tomba (Italia) 3. Oswald Totsch (Italia)
15 dicembre 1986, secondo slalom gigante Alta Badia della Coppa del Mondo 1986-1987: 1. Joël Gaspoz (Svizzera) 2. Richard Pramotton (Italia) 3. Markus Wasmeier (Germania)
13 dicembre 1987, Coppa del Mondo 1987-1988: 1. Alberto Tomba (Italia) 2. Rudolf Nierlich (Austria) 3. Hans Pieren (Svizzera), Joël Gaspoz (Svizzera)
14 gennaio 1990, Coppa del Mondo 1989-1990: 1. Richard Kroell (Austria) 2. Guenther Mader (Austria) 3. Hubert Strolz (Austria), Rudolf Nierlich (Austria)
16 dicembre 1990, Coppa del Mondo 1990-1991: 1. Alberto Tomba (Italia) 2. Urs Kaelin (Svizzera) 3. Marc Girardelli (Lussemburgo)
15 dicembre 1991, Coppa del Mondo 1991-1992: 1. Alberto Tomba (Italia) 2. Steve Locher (Svizzera) 3. Paul Accola (Svizzera)
13 dicembre 1992, Coppa del Mondo 1992-1993: 1. Marc Girardelli (Lussemburgo) 2. Alain Feutrier (Francia) 3. Alberto Tomba (Italia)
19 dicembre 1993, Coppa del Mondo 1993-1994: 1. Steve Locher (Svizzera) 2. Alberto Tomba (Italia) 3. Christian Mayer (Austria)
22 dicembre 1994, Coppa del Mondo 1994-1995: 1. Alberto Tomba (Italia) 2. Urs Kaelin (Svizzera) 3. Christian Mayer (Austria)
17 dicembre 1995, Coppa del Mondo 1995-1996: 1. Hans Knauss (Austria) 2. Michael Von Grueningen (Svizzera) 3. Alberto Tomba (Italia)

Slalom gigante Alta Badia: l’albo d’oro dello sci alpino maschile sulla Gran Risa dal 1996 al 2008
22 dicembre 1996, Coppa del Mondo 1996-1997: 1. Michael Von Grueningen (Svizzera) 2. Steve Locher (Svizzera) 3. Matteo Nana (Italia)
21 dicembre 1997, Coppa del Mondo 1997-1998: 1. Christian Mayer (Austria) 2. Michael Von Grueningen (Svizzera) 3. Hermann Maier (Austria)
20 dicembre 1998, Coppa del Mondo 1998-1999: 1. Michael Von Grueningen (Svizzera) 2. Patrick Holzer (Italia) 3. Andreas Schifferer (Austria)
19 dicembre 1999, Coppa del Mondo 1999-2000: 1. Joël Chenal (Francia) 2. Hermann Maier (Austria) 3. Rainer Salzberger (Austria)
16 dicembre 2001, Coppa del Mondo 2001-2002: 1. Frédéric Covili (Francia) 2. Michael Von Grueningen (Svizzera) 3. Sami Uotila (Finlandia)
22 dicembre 2002, Coppa del Mondo 2002-2003: 1. Bode Miller (USA) 2. Davide Simoncelli (Italia) 3. Christian Mayer (Austria)
21 dicembre 2003, Coppa del Mondo 2003-2004: 1. Davide Simoncelli (Italia) 2. Kalle Palander (Finlandia) 3. Bode Miller (USA)
19 dicembre 2004, Coppa del Mondo 2004-2005: 1. Thomas Grandi (Canada) 2. Benjamin Raich (Austria) 3. Didier Cuche (Svizzera), Hermann Maier (Austria)
18 dicembre 2005, Coppa del Mondo 2005-2006: 1. Massimiliano Blardone (Italia) 2. Davide Simoncelli (Italia) 3. François Bourque (Canada)
17 dicembre 2006, Coppa del Mondo 2006-2007: 1. Kalle Palander (Finlandia) 2. Bode Miller (USA) 3. Didier Défago (Svizzera)
21 dicembre 2008, Coppa del Mondo 2008-2009: 1. Daniel Albrecht (Svizzera) 2. Ivica Kostelic (Croazia) 3. Hannes Reichelt (Austria)

Slalom gigante Alta Badia: l’albo d’oro dello sci alpino maschile sulla Gran Risa dal 2009 al 2018
20 dicembre 2009, Coppa del Mondo 2009-2010: 1. Massimiliano Blardone (Italia) 2. Davide Simoncelli (Italia) 3. Cyprien Richard (Francia)
19 dicembre 2010, Coppa del Mondo 2010-2011: 1. Ted Ligety (USA) 2. Cyprien Richard (Francia) 3. Thomas Fanara (Francia)
18 dicembre 2011, Coppa del Mondo 2011-2012: 1. Massimiliano Blardone (Italia) 2. Hannes Reichelt (Austria) 3. Philipp Schoerghofer (Austria)
16 dicembre 2012, Coppa del Mondo 2012-2013: 1. Ted Ligety (USA) 2. Marcel Hirscher (Austria) 3. Thomas Fanara (Francia)
22 dicembre 2013, Coppa del Mondo 2013-2014: 1. Marcel Hirscher (Austria) 2. Alexis Pinturault (Francia) 3. Ted Ligety (USA)
21 dicembre 2014, Coppa del Mondo 2014-2015: 1. Marcel Hirscher (Austria) 2. Ted Ligety (USA) 3. Thomas Fanara (Francia)
20 dicembre 2015, Coppa del Mondo 2015-2016: 1. Marcel Hirscher (Austria) 2. Henrik Kristoffersen (Norvegia) 3. Victor Muffat-Jeandet (Francia)
18 dicembre 2016, Coppa del Mondo 2016-2017: 1. Marcel Hirscher (Austria) 2. Mathieu Faivre (Francia) 3. Florian Eisath (Italia)
17 dicembre 2017, Coppa del Mondo 2017-2018: 1. Marcel Hirscher (Austria) 2. Henrik Kristoffersen (Norvegia) 3. Zan Kranjec (Slovenia)
16 dicembre 2018, Coppa del Mondo 2018-2019: 1. Marcel Hirscher (Austria) 2. Thomas Fanara (Francia) 3. Alexis Pinturault (Francia)

Sci alpino maschile, slalom gigante Alta Badia 2019: dove seguirlo in TV
Lo slalom gigante Alta Badia sarà trasmesso in diretta sia da Rai Sport che da Eurosport, con la possibilità di usufruire dei servizi streaming di RaiPlay, DAZN ed Eurosport Player.

  •   
  •  
  •  
  •