MotoGP, Qualifiche GP Andalusia 2020: Quartararo in pole, 4° Rossi. La griglia di partenza

Pubblicato il autore: Mattia Orlandi Segui

GP Andalusia

Seconda pole position consecutiva per Fabio Quartararo, che partirà davanti a tutti nel GP Andalusia. Il pilota della Yamaha precede Maverick Viñales e Francesco Bagnaia, con un ottimo Valentino Rossi che aprirà la seconda fila (in deciso miglioramento, rispetto ad una settimana fa). Marc Marquez non ha partecipato alle qualifiche e ha deciso di saltare la corsa, preparandosi per il successivo appuntamento in Repubblica Ceca, mentre Andrea Dovizioso partirà dalla quattordicesima casella della griglia di partenza.

CLASSIFICA QUALIFICHE GP ANDALUSIA

CLICCA QUI PER AGGIORNARE IL LIVE

QUALIFICHE GP ANDALUSIA 2020
Circuito de Jerez-Angel Nieto, seconda prova iridata della MotoGP

Q2- Gran giro di Vinales ma viene tolto perché aveva passato i limiti della pista. Pole position del GP Andalusia per Quartararo, che fa il bis. Lo spagnolo è secondo, con terza e quarta posizione per Bagnaia e Rossi


Q2 –
Lungo di Nakagami e quarto posto per Rossi!
Q2 – Pole position per Quartararo: 1’37”007.
Caduta per P.Espargaro
Q2 –
Cinque minuti al termine e per ora Rossi è in nona posizione
Q2 –
Lo spagnolo abbassa di un decimo la pole provvisoria. Secondo Bagnaia, terzo Quartararo
Q2 – 1’37”217: pole provvisoria per Viñales
Q2 –
Subito un bel tempo per Binder, poi battuto da Bagnaia
14.35 – Iniziano i 15 minuti a disposizione dei piloti, con 12 piloti che vanno all’assalto della pole position
14.26 – Terminata la sessione e dunque passano alla Q2 del GP Andalusia Oliveira e Morbidelli. Caduta nel finale di turno per Alex Marquez


Q1 –
Buon tempo dell’azzurro della Ducati, ma è dietro a Morbidelli e al terzo posto
Q1 – Arriva la conferma dalla Honda: Marc Marquez non scenderà più in pista
Q1 –
Difficoltà per Dovizioso, con ben due lunghi nel suo ultimo tentativo
Q1 – Nove minuti al termine e, per ora, i qualificati al Q2 del GP Andalusia sarebbero Oliveira e Morbidelli
Q1 –
Il pilota spagnolo della Honda rientra dopo neanche un giro, e si reca nel retrobox sofferente (e probabilmente rinuncerà anche alla gara di domani)


14.10 – Inizia la prima parte delle qualifiche. In pista, tra gli altri, Dovizioso e Marc Marquez
14.00 – Tra dieci minuti inizierà la Q1 del GP Andalusia.
Nell’ultimo turno di libere miglior tempo di Nakagami, davanti a Quartararo e P.Espargaro. 11° Rossi, 14° Dovizioso e 16° Marc Marquez

13.50 – Al momento è Quartararo a guidare la classifica dei tempi, con Marquez 12°, Dovizioso 13° e Rossi 15°
13.36 – E’ in corso la FP4, ultima sessione di prove libere prima delle qualifiche (con inizio alle 14.10)
11.45 –
Buongiorno appassionati di SuperNews e benvenuti alla diretta scritta, da parte di Mattia Orlandi, delle qualifiche del GP Andalusia. Nella FP3 ancora miglior tempo di Viñales, con Marc Marquez che è sceso in pista e disputerà il Q1

MotoGP, GP Andalusia 2020: i risultati delle prime due sessioni di libere

Le prime due sessioni di prove libere del GP Andalusia si concludono con il miglior tempo ottenuto da Maverick Viñales (secondo nella gara inaugurale, sempre sul circuito di Jerez-Angel Nieto) su Yamaha, 1’37”063, durante la FP1. Al secondo posto si piazza il suo compagno di squadra, Valentino Rossi, a centoquarantadue millesimi di distacco e decisamente meglio rispetto ad una settimana fa, davanti alla KTM di Brad Binder (sorpresa di questa prima giornata). Quarta la Yamaha di Franco Morbidelli (mentre è più in difficoltà il compagno di team Fabio Quartararo, vincitore nella gara di domenica scorsa), mentre in quinta e seta posizione troviamo altre due KTM, con Pol Espargaro che precede Miguel Oliveira.

Leggi anche:  Daniele Garozzo d'argento, la medaglia d'oro va a Cheung

Chiudono la top-10 Jack Miller (prima delle Ducati), Takaaki Nakagami (prima delle Honda), Aleix Espargaro (Aprilia) e Andrea Dovizioso (Ducati), con quest’ultimo a poco più di cinque decimi dal miglior tempo di Viñales. Nella FP2 le temperature dell’asfalto si sono alzate e anche i tempi ne hanno risentito, con il miglior tempo firmato da Nagakami in 1’37”715 (e gli unici a migliorare il tempo della mattinata sono stati Johann Zarco e gli acciaccati Cal Crutchlow ed Alex Rins). E’ rimasto a guardare i suoi colleghi Marc Marquez, che domani proverà a scendere in pista dopo la brutta caduta di domenica scorsa (che gli ha provocato la frattura dell’omero destro).

GP ANDALUSIA, CLASSIFICA FP1

GP ANDALUSIA, CLASSIFICA COMBINATA

MotoGP, GP Andalusia: l’albo d’oro delle pole position sul Circuito de Jerez-Angel Nieto
2020 – Fabio Quartararo, Yamaha
2019 – Fabio Quartararo (Francia), Yamaha
2018 – Cal Crutchlow (Regno Unito), Honda
2017 – Daniel Pedrosa, Honda
2016 – Valentino Rossi, Yamaha
2015 – Jorge Lorenzo, Yamaha
2014 – Marc Marquez (Spagna), Honda
2013 – Jorge Lorenzo, Yamaha
2012 – Jorge Lorenzo, Yamaha
2011 – Casey Stoner (Australia), Honda
2010 – Daniel Pedrosa, Honda
2009 – Jorge Lorenzo, Yamaha
2008 – Jorge Lorenzo (Spagna), Yamaha
2007 – Daniel Pedrosa (Spagna), Honda
2006 – Loris Capirossi, Ducati
2005 – Valentino Rossi, Yamaha
2004 – Valentino Rossi, Yamaha
2003 – Loris Capirossi (Italia), Ducati
2002 – Valentino Rossi (Italia), Honda

Leggi anche:  Daniele Garozzo d'argento, la medaglia d'oro va a Cheung

MotoGP, GP Andalusia 2020: dove seguirlo
Il Gran Premio sarà visibile in diretta sui canali satellitari di Sky Sport, con la possibilità di usufruire dei servizi streaming di Sky Go e NOW TV. Inoltre è possibile seguirlo, sempre in streaming, anche sulla piattaforma DAZN.
>Clicca qui per guardare il Gran Premio Red Bull di Andalusia live su Dazn

  •   
  •  
  •  
  •