MotoGP, Qualifiche GP Jerez 2020: pole di Quartararo. 3° Marquez, 11° Rossi

Pubblicato il autore: Mattia Orlandi Segui

GP Jerez

La prima pole position della stagione 2020 della MotoGP è di Fabio Quartararo, che dunque partirà davanti a tutti nel GP Jerez con la sua Yamaha. In prima fila lo affiancheranno la Yamaha ufficiale di Maverick Viñales e la Honda del campione del Mondo in carica, Marc Marquez. Quarto posto per la Ducati di Francesco Bagnaia, mentre c’è solo l’ottava posizione per quella ufficiale di Andrea Dovizioso; Valentino Rossi, con l’altra Yamaha ufficiale, è solamente undicesimo sulla griglia di partenza, trovando poco feeling con le alte temperature.

CLASSIFICA QUALIFICHE GP JEREZ

CLICCA QUI PER AGGIORNARE IL LIVE

QUALIFICHE GP JEREZ 2020
Circuito de Jerez-Angel Nieto, prima prova iridata della MotoGP

Q2 – Scivolano sia Miller che Dovizioso, poi anche Rins. COLPO DI RENI DI QUARTARARO E FA SUA LA POLE POSITION DEL GP JEREZ! Secondo posto per Viñales, terzo per Marquez. Ottavo Dovizioso, undicesimo Rossi

Q2 – Gran giro di Viñales e passa davanti al connazionale di 33 millesimi
Q2 – Marquez si prende la pole provvisoria, con 116 millesimi su Quartararo (nonostante un posteriore ballerino all’ultima curva)
Q2 –
Quattro minuti al termine e i piloti sono pronti per il secondo tentativo
Q2 – Bagnaia e Rossi si ostacolano un po’, chiudendo rispettivamente al quarto e nono posto. Il francese della Yamaha migliora e passa in testa per 13 millesimi
Q2 –
Primo squillo di Quartararo, chiudendo in un minuto e trentasette netto. Battuto poco dopo da Marc Marquez
14.35 – Inizia la Q2 del GP Jerez: quindici minuti a disposizione dei piloti per l’assalto alla pole position
BANDIERA A SCACCHI!
Era caduto anche Smith (Aprilia), mentre l’ultimo a chiudere è stato Nakagami (Honda) ma non riesce ad impensierire i due spagnoli, che passano in Q2


Q1 – Lo spagnolo della Suzuki si riprende la vetta, salvo poi cadere poco dopo
Q1 –
Rins è il più veloce, salvo esser superato da P.Espargaro e da Binder (entrambi su KTM)
14.10 – Inizia la Q1, con Rins (Suzuki) e Petrucci (Ducati) tra i favoriti per l’accesso alla Q2
14.00 – Terminata la FP4:
miglior tempo ancora per Marquez (Honda), davanti ai connazionali Viñales (Yamaha) e Mir (Suzuki)
13.34 – In corso la quarta ed ultima sessione di prove libere. Alle 14.10 avrà inizio la Q1, prima parte della lotta alla pole di questo GP Jerez
10.50 –
Buongiorno appassionati di SuperNews e benvenuti, da parte di Mattia Orlandi, alla diretta scritta delle qualifiche del GP Jerez di MotoGP, prima prova del Mondiale 2020, che prenderanno il via alle 14.10. Nella terza sessione di prove libere miglior tempo di Fabio Quartararo, con Valentino Rossi che migliora ed agguanta la chance di disputare la Q2

MotoGp, GP Jerez 2020: i risultati delle prime due sessioni di libere

Le prime due sessioni di prove libere del GP Jerez si concludono con il miglior tempo ottenuto dallo spagnolo Marc Marquez (Campione del Mondo della categoria in sei delle ultime sette stagioni) su Honda, 1’37”350, durante la FP1. Al secondo posto si piazza Maverick Viñales con la Yamaha, a soli ventiquattro millesimi di distacco, davanti ala Honda di Cal Crutchlow. Quarta la Ducati di Andrea Dovizioso, mentre in quinta e seta posizione troviamo la Suzuki di Joan Mir e la Ducati di Jack Miller (a meno di un decimo e mezzo dalla vetta).

Chiudono la top-10 Alex Rins (Suzuki), Danilo Petrucci (Ducati), Pol Espargaro (KTM) e Johann Zarco (Ducati), a meno di sei decimi dal miglior tempo di Marquez. Nella FP2 le temperature dell’asfalto si sono alzate e anche i tempi ne hanno risentito, con il miglior tempo firmato da Franco Morbidelli (Yamaha) in 1’38”125.

GP JEREZ, CLASSIFICA FP1

GP JEREZ, CLASSIFICA FP2

MotoGP, GP Jerez: l’albo d’oro delle pole position sul Circuito de Jerez-Ángel Nieto
2019 – Fabio Quartararo (Francia), Yamaha
2018 – Cal Crutchlow (Regno Unito), Honda
2017 – Daniel Pedrosa, Honda
2016 – Valentino Rossi, Yamaha
2015 – Jorge Lorenzo, Yamaha
2014 – Marc Marquez (Spagna), Honda
2013 – Jorge Lorenzo, Yamaha
2012 – Jorge Lorenzo, Yamaha
2011 – Casey Stoner (Australia), Honda
2010 – Daniel Pedrosa, Honda
2009 – Jorge Lorenzo, Yamaha
2008 – Jorge Lorenzo (Spagna), Yamaha
2007 – Daniel Pedrosa (Spagna), Honda
2006 – Loris Capirossi, Ducati
2005 – Valentino Rossi, Yamaha
2004 – Valentino Rossi, Yamaha
2003 – Loris Capirossi (Italia), Ducati
2002 – Valentino Rossi (Italia), Honda

MotoGP, GP Jerez 2020: dove seguirlo
Il Gran Premio sarà visibile in diretta sui canali satellitari di Sky Sport, con la possibilità di usufruire dei servizi streaming di Sky Go e NOW TV. Inoltre è possibile seguirlo, sempre in streaming, anche sulla piattaforma DAZN.
>Clicca qui per guardare il Gran Premio Red Bull di Spagna live su Dazn

  •   
  •  
  •  
  •