Djokovic-Schwartzman 7-5 6-3 (Highlights Internazionali Tennis Roma 2020): il serbo vince per la 5ª volta al Foro Italico

Pubblicato il autore: Mattia Orlandi Segui

Djokovic

Novak Djokovic soffre ma riesce ad imporsi nell’edizione 2020 del Masters 1000 di Roma. Il serbo, n°1 del seeding e del ranking Atp, sconfigge per la quinta volta in carriera l’ottimo argentino Diego Schwartzman (che ha eliminato Rafael Nadal, nei quarti), con il punteggio di 7-5 6-3 dopo un’ora e cinquantaquattro minuti di gioco. Per il nativo di Belgrado si tratta del 36° titolo in un Masters 1000, superando il rivale spagnolo in tale categoria, l’ottantunesimo complessivo (su 115 finali disputate). Per il tennista di Buenos Aires, invece, è la sesta finale persa in carriera (su nove complessive).

Ultimo atto di questi Internazionali BNL d’Italia davvero intenso, con un inizio da incubo per Djokovic e ottimo per l’argentino, che si ritrova sopra di due break e ha pure iniziato a piovere. Nonostante lo scroscio, il set va avanti ed il serbo si rimette in carreggiata, recuperando il doppio svantaggio e riaprendo la questione; l’argentino si vede poi annullare un altra palla break ed annulla un set point, prima di cedere per 7-5.

Nel secondo set l’inizio sembra simile a quello del primo, con il serbo che cede il servizio ma, questa volta, riesce subito a recuperarlo. La tensione continua a giocargli brutti scherzi, poi alza il rendimento al servizio ed effettua un gran game in risposta (l’ottavo). Riesce quindi a servire per il Torneo, andando rapidamente sul 40-0 ma Schwartzman gli annulla i primi due, prima di cedere l’onore delle armi sul terzo.

CLICCA QUI PER AGGIORNARE IL LIVE

(1) NOVAK DJOKOVIC – (8) DIEGO SCHWARTZMAN 7-5 6-3, Centrale
Finale Masters 1000 Roma 2020 (terra battuta)

19.05 – GAME, SET AND MATCH DJOKOVIC! Non sfrutta la seconda palla match, poi sulla terza è largo il recupero di Schwartzman sull’ennesimo dropshot. La finale si chiude dopo 1h e 54′ (43′ la durata del secondo parziale)
SECONDO SET –
Sfugge il controllo della demi-voleé al serbo. 40-15
SECONDO SET –
Servizio e rovescio incrociato: 40-0 e tre Championship point
SECONDO SET –
Accelerazione di dritto e chiusura a rete. 30-0
SECONDO SET – BREAK DJOKOVIC! Vincente con il rovescio lungolinea: 5-3 e potrà servire per il Torneo
SECONDO SET –
Errore di fretta dell’argentino: 0-40 e tre palle break
SECONDO SET –
Un mix tra un pallonetto ed un passante per il serbo. 0-30
SECONDO SET –
In corridoio il dritto di Schwartzman. 0-15
SECONDO SET –
Game di battuta più agevole per Djokovic, che lo vince a 0. 4-3
SECONDO SET –
Di poco lungo il recupero e l’argentino impatta: 3-3
SECONDO SET –
Accelerazione di rovescio lungolinea, incrociata. 40-30
SECONDO SET –
Brutto gratuito di rovescio per Djokovic. 40-15
SECONDO SET –
Il nastro porta in corridoio il rovescio di Schwartzman. 15 pari
SECONDO SET –
Il servizio dà ancora una mano al serbo, che resta avanti. 3-2
SECONDO SET –
Dritto in rete dell’argentino. Parità
SECONDO SET –
La prima riesce ad annullarla. 30-40
SECONDO SET –
Doppio fallo di Djokovic: 15-40 e concede altre due palle break
SECONDO SET –
Ottimo angolo trovato da Schwartzman, con il rovescio. 15 pari
SECONDO SET –
Gran prima del serbo, chiudendo con il dritto a campo aperto. 15-0
SECONDO SET –
Game vinto a 15. 2-2
SECONDO SET –
Servizio e dritto inside-out. 40-0
SECONDO SET –
Djokovic accorcia troppo e l’argentino chiude con il dritto. 30-0
SECONDO SET –
Servizio e demi-volée. 15-0


SECONDO SET –
Diverse vesciche alla mano destra per Schwartzman, che ha chiamato il fisioterapista per farsi sistemare dei cerotti
SECONDO SET –
Servizio, dritto e chiusura in volée alta, sul lob corto dell’argentino. 2-1
SECONDO SET –
Servizio e dritto da parte del serbo. 40-15
SECONDO SET – CONTRO-BREAK DJOKOVIC! In corridoio il dritto, dopo un buon incrociato da parte di Djokovic. 1-1
SECONDO SET –
Buona prima di servizio. 30-40
SECONDO SET –
Rovescio incrociato e due chance di contro-break. 15-40


SECONDO SET –
Buona risposta del serbo. 15 pari
SECONDO SET – BREAK SCHWARTZMAN! Ancora un errore di Djokovic e l’inizio sembra come nel primo parziale: 0-1
SECONDO SET –
Subito due palle break in favore del tennista di Buenos Aires. 15-40
SECONDO SET –
Ancora ad insistere con le smorzate e perde ancora il punto. 0-15
18.25 – Inizia il secondo set, serve nuovamente il nativo di Belgrado

18.22 – GAME AND FIRST SET DJOKOVIC! In corridoio il dritto incrociato dell’argentino, con il parziale che si chiude dopo ben 1h e 11′
PRIMO SET –
Il nastro dà una mano all’argentino. 30-40
PRIMO SET –
Di poco lungo il pallonetto del serbo. 15-40
PRIMO SET –
0-40 e altri tre set point concessi
PRIMO SET –
Terzo doppio fallo. 0-30
PRIMO SET –
Lungo il rovescio di Schwartzman. 0-15
PRIMO SET –
Il servizio dà una mano a Djokovic, che si garantisce almeno il tie-break. 6-5
PRIMO SET –
Ancora ai vantaggi, con la palla corta che finisce sul nastro
PRIMO SET –
Brutto errore, 15-30, poi arrivano due punti di fila. 40-30
PRIMO SET –
Poi sbaglia la successiva. 15 pari
PRIMO SET –
Altro drop shot vincente del serbo. 15-0
PRIMO SET –
Servizio e rovescio dell’argentino. 5-5
PRIMO SET –
Si resta nel game. Seconda parità
PRIMO SET –
Contropiede vincente di dritto, da parte di Schwartzman. 40 pari
PRIMO SET –
Djokovic recupera sul drop shot e l’argentino concede un set-point. 30-40
PRIMO SET –
Rovescio lungolinea a fil di linea. 30 pari
PRIMO SET –
Risposta vincente di dritto del serbo, poi Schwartzman spinge e ottiene il punto. 15 pari
PRIMO SET –
Buona la smorzata dell’argentino, ma Djokovic copre bene la rete. 5-4
PRIMO SET –
Palla corta vincente e seconda chance per chiudere il gioco
PRIMO SET –
Si resta ancora in questo game. Seconda parità
PRIMO SET –
Punto vinto a rete dal serbo. 40 pari
PRIMO SET –
Altra grande difesa di Schwartzman e si procura un altro break point. 30-40
PRIMO SET –
Ancora un ottimo ritmo nello scambio, con il serbo a sbagliare per primo (e di rovescio). 30 pari
PRIMO SET –
Di poco lungo il lob. 15 pari
PRIMO SET –
Servizio e dritto per Djokovic. 15-0
PRIMO SET –
Poi mette a segno l’ace: 4-4
PRIMO SET –
Passante di dritto pazzesco dell’argentino, che rientra e finisce all’incrocio delle righe. 40-15


PRIMO SET –
Quinta palla corta giocata dal serbo, seconda vincente. 30-15
PRIMO SET –
Buona prima e Djokovic si porta avanti nel punteggio. 4-3
PRIMO SET –
Schwartzman trova un ottimo angolo con il dritto incrociato, chiudendo poi lo smash a campo aperto. 40-15
PRIMO SET –
Il serbo è costretto al doppio smash, ma chiude il punto. 40-0
PRIMO SET –
Volée non definitiva, ma il recupero dell’argentino è largo. 15-0
PRIMO SET – CONTRO-BREAK DJOKOVIC! Risposta profonda di dritto ed errore successivo dell’argentino: 3-3
PRIMO SET –
Lungolinea di rovescio quasi perfetto e palla del secondo contro-break
PRIMO SET –
Il serbo chiude lo scambio in smash e si va ai vantaggi
PRIMO SET –
Servizio e smorzata da parte di Schwartzman. 40-30
PRIMO SET –
Drop shot che si ferma sul nastro. 30 pari
PRIMO SET –
Il rovescio di Djokovic si conferma problematico. 15-30
PRIMO SET –
L’argentino non riesce ad agganciare lo smash. 0-30
PRIMO SET –
Gran recupero del serbo, con il rovescio tagliato. 0-15
PRIMO SET –
Primo ace per Djokovic. 2-3
PRIMO SET –
Risposta vincente, con il rovescio incrociato, da parte di Schwartzman. 40-15
PRIMO SET –
Servizio e dritto. 40-0
PRIMO SET –
Continua a piovere, ma l’intensità è calata. Dritto lungolinea vincente del serbo. 30-0
PRIMO SET – PRIMO CONTRO-BREAK DJOKOVIC. Secondo doppio fallo del tennista di Buenos Aires: 1-3
PRIMO SET –
Uno dei pochi errori di Schwartzman, con il rovescio. 30-40 e palla del contro-break
PRIMO SET –
Risposta vincente di dritto per il serbo. 30 pari
PRIMO SET –
Dritto profondo dell’argentino. 30-15
PRIMO SET –
Ennesimo rovescio in rete per Djokovic. 15-0
PRIMO SET – DOPPIO BREAK SCHWARTZMAN! Altro brutto errore del serbo, con il rovescio affossato in rete: 0-3
PRIMO SET –
Djokovic fa un altro errore, dovuto alla tensione: 30-40 e chance di doppio break
PRIMO SET –
Poi sbaglia nuovamente di rovescio (piuttosto falloso, in questo inizio di finale). 30 pari
PRIMO SET –
Dritto profondo. 30-15
PRIMO SET –
Non riesce la contro-smorzata al serbo. 15 pari
PRIMO SET –
L’argentino regge bene lo scambio e conferma il break: 0-2 ed ha cominciato a piovere
PRIMO SET –
La smorzata del serbo non va oltre la rete. Vantaggio Schwartzman
PRIMO SET –
Doppio fallo e seconda parità
PRIMO SET –
Dritto in rete per l’argentino. Parità
PRIMO SET –
Di poco lungo il rovescio. 40-30
PRIMO SET –
Passante di rovescio, in diagonale, da parte di Djokovic. 15-30
PRIMO SET – BREAK SCHWARTZMAN! Vince lo scambio sulla traiettoria di rovescio e si porta avanti: 0-1
PRIMO SET –
Recupero, contro-recupero ed errore del serbo con il dritto. Palla break in favore dell’argentino
PRIMO SET –
Il nastro sorprende Djokovic, che alla fine perde il punto (smash vincente di Schwartzman). 40 pari
PRIMO SET –
Un paio di errori nello scambio, il secondo con un contropiede di rovescio. 30 pari
PRIMO SET –
Buona prima, poi sorprende l’argentino con un drop shot. 30-0
17.11 – Inizia il match, serve il nativo di Belgrado

17.03 – Giocatori in campo per il riscaldamento
15.28 –
Buon pomeriggio appassionati di SuperNews e benvenuti, da parte di Mattia Orlandi, alla diretta scritta di Djokovic-Schwartzman, finale maschile del Masters 1000 di Roma. L’incontro inizierà regolarmente alle 17.00, visto che la finale femminile si è conclusa presto, con la vittoria di Halep a causa del ritiro, per infortunio, di Pliskova

Djokovic affronta Schwartzman nella finale degli Internazionali Tennis Roma

Il nativo di Belgrado (testa di serie n°1), dopo aver usufruito di un bye al primo turno e sconfitto la wild card italiana Salvatore Caruso, il connazionale Filip Krajinovic, il qualificato tedesco Dominik Koepfer ed il norvegese Casper Ruud, se la vedrà nell’ultimo atto del Masters 1000 italiano contro l’argentino Diego Schwartzman, n°8 del seeding, che ha avuto la meglio sull’australiano John Millman, il polacco Hubert Hurkacz, lo spagnolo Rafael Nadal ed il canadese Denis Shapovalov. Decima finale a Roma per il campione serbo (quattro vinte e cinque perse), il quale ha anche vinto i quattro precedenti. Il suo avversario, invece, è al suo primo atto conclusivo in un Masters 1000.

Novak Djokovic ha iniziato il 2020 all’Atp Cup, dove vince il titolo battendo in finale la Spagna di Nadal. Gioca poi all’Australian Open e lo porta a casa per l’ottava volta in carriera, sconfiggendo in finale l’austriaco Dominic Thiem (in cinque set). Si impone anche nel torneo di Dubai (battendo nell’ultimo atto il greco Stefanos Tsitsipas), prima che l’attività tennistica si fermi a causa dell’emergenza COVID-19. Ricomincia poi al Masters 1000 di Cincinnati (giocato sui campi di Flushing Meadows), dove si impone battendo in finale il canadese Milos Raonic, mentre allo US Open giunge al quarto turno ma viene squalificato per aver colpito una giudice di linea.

Il tennista di Buenos Aires ha anch’egli cominciato l’anno all’Atp Cup, dove raggiunge i quarti di finale con la sua Argentina. Nello Slam australiano perde al quarto turno (proprio contro Djokovic) e, prima della pausa forzata, gioca due tornei sulla terra battuta sudamericana: a Cordoba raggiunge l’atto conclusivo ma perde contro il cileno Cristian Garin, per poi ritirarsi prima di disputare la semifinale a Buenos Aires. Con la ripresa dell’attività tennistica partecipa al Masters 1000 di Cincinnati e allo Slam statunitense, dove ottiene un secondo turno ed una sconfitta all’esordio. Prosegue giocando sul rosso di Kitzbühel, fermandosi ai quarti.

Djokovic – Schwartzman: i precedenti
Australian Open 2020 – Cemento – Quarto turno – DJOKOVIC b. Schwartzman 6-3 6-4 6-4
Roma 2019 – Terra battuta – Semifinale – DJOKOVIC b. Schwartzman 6-3 6-7(2) 6-3
Roland Garros 2017 – Terra battuta – Terzo turno – DJOKOVIC b. Schwartzman 5-7 6-3 3-6 6-1 6-1
US Open 2014 – Cemento – Primo turno – DJOKOVIC b. Schwartzman 6-1 6-2 6-4

Djokovic – Schwartzman, dove seguire il match
L’incontro sarà visibile in diretta esclusiva sui canali di Sky Sport, con la possibilità di seguirlo anche in diretta streaming tramite i servizi Sky Go e NOW TV. E’ possibile vederlo, in chiaro, anche su Supertennis, canale 64 del digitale terrestre o in streaming (pagina Facebook o sul sito supertennis.tv).

  •   
  •  
  •  
  •