LIVE Cagliari – Sampdoria: risultati e news in tempo reale

Pubblicato il autore: Vinz Segui


Cagliari – Sampdoria 2 – 0 (Joao Pedro 48′, Nandez 69′)

Il Cagliari batte la Sampdoria e conquista 3 punti pesanti. Partita equilibrata fino all’espulsione di Augello sul finire del primo tempo. Nella ripresa la squadra di Di Francesco ha dominato il match per lunghi tratti, vincendo meritatamente. Va dato onore ai blucerchiati per non aver mai mollato fino alla fine, neanche con 1 uomo in meno e sotto di 2 gol.

90′ + 4′ – Triplice fischio dell’arbitro e squadre sotto la doccia
90′ + 3′ – Pavoletti ci prova con una rasoiata ma Audero è attento e blocca senza affanni
90′ + 1′ – Entrano Pisacane, Tramoni e Caligara al posto di Zappa, Ounas e Nandez
90′ – 4 minuti di recupero
89′ – Orgoglio Samp. Gli uomini di Ranieri tentano di riaprire la partita ma i loro attacchi vanno a vuoto
86′ – Si rivede in campo Pavoletti che subentra a Simeone
85′ – Verre ci prova da fuori ma Cragno blocca senza problemi
83′ – Cartellino giallo per Adrien Silva
81′ – Verre entra al posto di Candreva
78′ – Gol annullato a Sottil per fuorigioco
77′ – Ranieri manda in campo La Gumina, Silva e Leris al posto di Quagliarella, Ekdal e Jankto
71′ – Il raddoppio del Cagliari potrebbe aver spezzato le gambe agli uomini di Ranieri. La rimonta in 10 diventa difficile
69′ – GOL di Nandez! Simeone ruba palla e lancia Nandez che scatta sulla linea dei difensori e buca Audero 

65′ – Ancora Cagliari. Lykogiannis da 20 metri spedisce la palla sopra la traversa
64′ – Cartellino giallo per Tonelli
60′ – Nuova offensiva del Cagliari. Sottil in contropiede serve Joao Pedro ma il brasiliano perde troppo tempo e viene fermato dalla difesa doriana.
54′ – La Sampdoria prova a spezzare il dominio del Cagliari con Jankto, il centrocampista ci prova con un tiro che finisce a lato di poco.
51′ – Il Cagliari vuole chiudere il match. Tiro di Zappa ma la palla deviata si spegne tra le braccia di Audero.
48′ – GOL di Joao Pedro! Il brasiliano dal dischetto batte Audero.
47′ – Rigore per il Cagliari. Tonelli alza il gomito e atterra Joao Pedro
46′ – Di Francesco fa entrare Sottil al posto di Marin. Il Cagliari vuole i 3 punti
SECONDO TEMPO

Leggi anche:  Giudice Sportivo Serie A: un turno a Perin e Bakayoko

45′ + 3′ – Fine primo tempo
45′ – 3 minuti di recupero
44′ – Esce Ramirez al suo posto Mikkel Damsgaard
40′ – Cartellino rosso per Tommaso Augello. L’arbitro richiamato dal VAR estrae il rosso per fallo da ultimo uomo
37′ – Cartellino giallo per Augello che atterra Joao Pedro
36′ – Marin ci prova dalla distanza ma la palla finisce in tribuna
32′ – Cambio tattico per Di Francesco. Rog e Ounas invertono le fasce ma al momento la mossa non sembra sortire effetti.
30′ – La partita è molto equilibrata. Entrambe le squadre costruiscono bene l’azione fino al passaggio finale
28′ – Candreva avanza dalla trequarti ma il destro finisce sul muro della difesa sarda
21′ – Cragno blocca un colpo di testa di Ekdal che stacca più alto di tutti su corner di Candreva.
13′ – Audero in uscita intercetta il cross di Zappa
8′ – Prova a reagire la Sampdoria. Godin mette in angolo anticipando Quagliarella
6′ – Primo acuto del Cagliari con Joao Pedro che colpisce il palo sinistro su assist di Ounas
1′ – Fischio d’inizio. Partiti.
PRIMO TEMPO

Leggi anche:  Giudice Sportivo Serie A: un turno a Perin e Bakayoko

Probabili formazioni

Di Francesco schiera una formazione votata all’attacco. Tra i 3 attaccanti c’è sicuramente particolare attenzione su Joao Pedro. Il brasiliano è partito con il piede sull’acceleratore segnando gol a raffica. Occhio anche alle incursioni di Nandez e Ounas.
CAGLIARI (4-2-3-1): Cragno; Zappa, Walukiewicz, Godin, Lykogiannis; Marin, Nandez; Ounas, Joao Pedro, Rog; Simeone. All. Di Francesco
Ranieri lascia nuovamente in panchina Colley, preferendo la coppia di centrali formata da Yoshida e Tonelli. Keità dà forfait e quindi in attacco spazio a Ramirez al fianco di Quaglierella.
SAMPDORIA (4-4-2):
 Audero; Bereszynski, Yoshida, Tonelli, Augello; Candreva, Thorsby, Ekdal, Jankto; Ramirez, Quagliarella. All. Ranieri

Pre-partita

Dopo il pareggio a reti bianche tra Sassuolo e Udinese, il sabato calcistico si apre con la sfida tra Cagliari e Sampdoria. Alla Sardegna Arena gli uomini allenati da Di Francesco tenteranno di ritrovare i 3 punti dopo l’amara sconfitta di Bologna. I blucerchiati sembrano la vittima perfetta, non a caso la Sampdoria è la squadra con cui il Cagliari ha vinto il maggior numero di partite in Serie A, ben 24 successi.
Dal canto suo la Sampdoria vuole continuare il suo ottimo inizio di campionato. Il pareggio per 1 a 1 nel derby non ha soddisfatto Ranieri che ora si affida ai suoi uomini per portare i 3 punti a casa.

  •   
  •  
  •  
  •