Sonego-Rublev 4-6 4-6 (Video Highlights Atp Vienna 2020): l’azzurro cede in finale al russo

Pubblicato il autore: Mattia Orlandi Segui

Sonego

Termina in finale l’ottimo torneo di Lorenzo Sonego nell’Atp 500 Vienna. L’azzurro, entrato in tabellone come lucky loser, è stato sconfitto per la prima volta in carriera dal russo Andrey Rublev, testa di serie n°5, che si impone con il punteggio di 6-4 6-4 dopo un’ora e diciannove minuti di gioco. Quinto titolo del 2020 per il tennista di Mosca, che ora ha la certezza di partecipare alle Atp Finals.

Nel primo set inizio equilibrato tra i due, poi nel quinto game Sonego cala il rendimento della battuta e Rublev spinge in risposta, ottenendo poi il break alla prima occasione. L’unico momento in cui il russo concede qualcosa è sul 5-4, dove l’azzurro ha due chance di contro-break ma il suo avversario si prende un paio di rischi e riesce a sventare il recupero. Il secondo parziale vede Sonego alzare il rendimento del servizio, riuscendo a fare set pari sino al 4-4: in quel momento Rublev sente l’odore della vittorie e tira fuori tre grandi risposte, strappandogli la battuta alla seconda occasione e chiudendo così l’incontro ed il torneo.

CLICCA QUI PER AGGIORNARE IL LIVE

(LL) LORENZO SONEGO – (5) ANDREY RUBLEV 4-6 4-6, Center Court 
Finale Atp 500 Vienna 2020 (cemento indoor)

15.30 – GAME, SET AND MATCH RUBLEV! Ottima prima al centro e quinto titolo del 2020 per il russo, che chiude il match dopo 1h e 19′ (43′ la durata del secondo parziale)
SECONDO SET –
Championship point. 40-30
SECONDO SET –
Game combattuto. 30 pari
SECONDO SET – BREAK RUBLEV! Sonego stecca con il rovescio, in uscita dal servizio. 4-5 e possibilità per il russo di servire per il Titolo
SECONDO SET –
Dritto profondo dell’azzurro, indietreggiando! 15-40
SECONDO SET –
Altre due grandi risposte. 0-40 e tre palle break 
SECONDO SET –
Dritto in rete per Sonego, dopo la buona risposta di Rublev. 0-15
SECONDO SET –
Il rovescio dell’azzurro finisce di poco in corridoio. 4-4
SECONDO SET –
Sesto ace del russo, che poi spinge bene di dritto. 40-15
SECONDO SET –
Terzo ace del game per Sonego, settimo complessivo. 4-3
SECONDO SET –
Seconda di servizio morbida e risposta vincente di dritto per Rublev. 40-30
SECONDO SET –
Servizio e dritto incrociato. 40-15
SECONDO SET –
Il russo arriva sulla palla corta, poi mette la volée sulla riga di fondo. 30-15
SECONDO SET –
Arriva anche il sesto. 30-0
SECONDO SET –
Quinto ace per l’azzurro. 15-0
SECONDO SET –
Rublev tiene la battuta a 15. 3-3
SECONDO SET –
Sbaglia il russo di rovescio e così Sonego resta avanti nel punteggio. 3-2
SECONDO SET –
Ottima prima al centro e seconda parità. Vola via questa chance per Rublev
SECONDO SET –
Errore simile al precedente. L’azzurro concede un break point
SECONDO SET –
Troppa fretta nel colpire il dritto, dopo il servizio. Parità
SECONDO SET –
Servizio e dritto di Sonego. 40-30
SECONDO SET –
Rovescio profondo del russo. 30 pari
SECONDO SET –
Poi sbaglia al volo, dopo un recupero non perfetto di Rublev sul drop shot. 15 pari
SECONDO SET –
L’azzurro copre bene la rete. 15-0
SECONDO SET –
Servizio e dritto del russo, che tiene la battuta a 15 (prima aveva messo a segno il 5° ace). 2-2
SECONDO SET –
Il dritto di Rublev si ferma sul nastro. 2-1
SECONDO SET –
Altro punto, con lo stesso schema. 40-15
SECONDO SET –
Servizio e dritto per Sonego. 30-15
SECONDO SET –
Il russo tiene la battuta a 0, nonostante poche prime in campo. 1-1
SECONDO SET –
Servizio e dritto, con leggera deviazione del nastro. 15-0
SECONDO SET –
Dritto in rete di Rublev. 1-0
SECONDO SET –
Parata a rete dell’azzurro. Vantaggio interno
SECONDO SET –
Game ai vantaggi
SECONDO SET –
Gran seconda di servizio. 40-30
SECONDO SET –
In rete il back di Sonego. 30 pari
SECONDO SET –
Dritto del russo sulla riga di fondo. 30-15
SECONDO SET –
Arriva subito il quarto ace. 15-0
14.50 – Inizia il secondo set, serve ancora il tennista di Torino

Leggi anche:  Sci alpino femminile, slalom speciale Levi II: Vlhova concede il bis. 5ª Shiffrin, 8ª I.Curtoni

14.47 – GAME AND FIRST SET RUBLEV! Dritto a segno per chiudere il parziale, dopo 36′
PRIMO SET –
Arriva poi il set point
PRIMO SET –
Seconda molto rischiosa e rovescio lungolinea profondo. 40 pari
PRIMO SET –
Il russo non si fa sorprendere dalla deviazione del nastro. 30-40
PRIMO SET –
Brutto errore e ci sono due palle del contro-break. 15-40
PRIMO SET –
Rublev perde il controllo del dritto, dopo una buona difesa di Sonego con il rovescio tagliato. 15-30
PRIMO SET –
Servizio e dritto. 15-0
PRIMO SET –
L’azzurro tiene la battuta a 0. 4-5 ed ora il russo può chiudere il parziale
PRIMO SET –
Prima un buon serve and volley, poi un’ottima prima da parte di Sonego. 30-0
PRIMO SET –
Quarto ace di Rublev, che mette a segno il quarto ace e perde un punto al servizio. 3-5
PRIMO SET –
Buona seconda di servizio e game vinto a 30. 3-4
PRIMO SET –
La smorzata dell’azzurro termina in rete. 30 pari
PRIMO SET –
Gran risposta di dritto, con anticipo. 30-15
PRIMO SET –
Terzo ace anche per Sonego. 30-0
PRIMO SET –
Il russo serve molto bene, con il terzo ace messo a segno e vantaggio confermato. 2-4
PRIMO SET – BREAK RUBLEV! In corridoio il dritto inside-out dell’azzurro, in uscita dal servizio. 2-3
PRIMO SET –
Sonego gestisce bene lo scambio, sbagliando però l’ultimo dritto. 30-40 e palla break per il russo
PRIMO SET –
Secondo ace. 15-30
PRIMO SET –
In rete il rovescio dell’azzurro. 0-30
PRIMO SET –
Due ace per Rublev, che tiene la battuta a 0. 2-2
PRIMO SET –
Sonego fa suo il game a 15. 2-1
PRIMO SET –
Primo ace: 40-0
PRIMO SET –
Servizio vincente dell’azzurro. 15-0
PRIMO SET –
E poi tiene la battuta. 1-1
PRIMO SET –
Il russo copre bene la rete. 40-0
PRIMO SET –
Lungo il dritto di Sonego. 30-0
PRIMO SET –
Lunga la risposta di Rublev. 1-0
PRIMO SET –
Palla corta, il russo ci arriva e poi c’è l’errore con il passante di rovescio per l’azzurro. 40-30
PRIMO SET –
Sonego si difende con ordine. 30-15
PRIMO SET –
Rublev spinge di dritto e trova il punto. 15 pari
14.11 – Inizia il match, serve il tennista di Torino

Leggi anche:  Sci alpino femminile, slalom speciale Levi II: Vlhova concede il bis. 5ª Shiffrin, 8ª I.Curtoni

14.04 – Giocatori in campo per il riscaldamento
13.50 – Kubot e Melo sono i vincitori della finale di doppio. Tra poco in campo l’azzurro ed il russo
12.50 –
Buon pomeriggio appassionati di SuperNews e benvenuti, da parte di Mattia Orlandi, alla diretta scritta di Sonego-Rublev, finale dell’Atp 500 Vienna. L’incontro dovrebbe aver inizio alle ore 14.00, dopo la conclusione della finale di doppio (ancora in corso)

Sonego affronta Rublev nella finale dell’Atp Vienna

Il nativo di Torino (n°42 della classifica Atp), dopo aver avuto accesso al tabellone principale come lucky loser e sconfitto i serbi Dusan Lajovic e Novak Djokovic, il polacco Hubert Hurkacz ed il britannico Daniel Evans, affronta nella finale del 500 austriaco il russo Andrey Rublev (n°5 del seeding), che ha avuto la meglio sul qualificato slovacco Norbert Gombos , l’austriaco Dominic Thiem ed ha usufruito del ritiro dell’italiano Jannik Sinner e del sudafricano Kevin Anderson. Nessun precedente tra i due, quindi assisteremo ad un confronto inedito. Per quanto riguarda le finali questa è la numero due per l’azzurro (dopo quella vittoriosa di Antalya 2019), la numero dieci per il suo avversario (la quinta del suo 2020).

Leggi anche:  Sci alpino femminile, slalom speciale Levi II: Vlhova concede il bis. 5ª Shiffrin, 8ª I.Curtoni

Lorenzo Sonego ha iniziato il 2020 a Doha, perdendo al primo turno, per poi ottenere il medesimo risultato sia ad Auckland che all’Australian Open. Arrivano poi altre due sconfitte all’esordio a CordobaBuenos Aires e i quarti di finale a Rio de Janeiro, prima che l’attività tennistica si fermi a causa dell’emergenza COVID-19. Ricomincia poi al Masters 1000 di Cincinnati e allo US Open (entrambi disputatisi sui campi di Flushing Meadows) e saluta subito il torneo in ambo i casi. Nel 1000 di Roma si ferma al secondo turno, perdendo all’esordio ad Amburgo e centrando il quarto turno al Roland Garros ed il secondo turno nell’Atp Sardegna.

Il tennista di Mosca, invece, ha cominciato l’anno a Doha, dove ottiene il primo titolo stagionale (sconfiggendo in finale il francese Corentin Moutet). Ad Adelaide vince di nuovo, questa volta battendo nell’atto conclusivo il sudafricano Lloyd Harris, mentre nello Slam australiano raggiunge il quarto turno. Disputa poi altri due tornei, prima della pausa forzata: sia a Rotterdam che a Dubai si ferma ai quarti di finale. Dopo la ripresa dell’attività tennistica, partecipa al 1000 di Cincinnati ma saluta il torneo nel match d’esordio, raggiungendo poi i quarti nello Slam statunitense.

A Roma non va oltre il secondo turno, ad Amburgo vince il terzo titolo del suo 2020 (sconfiggendo in finale il greco Stefanos Tsitsipas) e nell’Open di Francia arriva sino ai quarti di finale. Gioca poi il torneo di San Pietroburgo ed ottiene il quarto successo stagionale, battendo nell’atto conclusivo il croato Borna Coric.

Sonego – Rublev: i precedenti
Confronto inedito

Sonego – Rublev, dove seguire il match
L’incontro è visibile in diretta esclusiva su Supertennis, canale 64 del digitale terrestre. Inoltre ci sarà la possibilità di seguirlo in diretta streaming sulla pagina Facebook e sul sito ufficiale di Supertennis (supertennis.tv).

  •   
  •  
  •  
  •