Highlights Sassuolo – Milan: 1 – 2, i rossoneri ritrovano i 3 punti e Leao entra nella storia

Pubblicato il autore: Vincenzo Palumbo Segui


Sassuolo – Milan: 1 – 2 (1′ Leao, 26′ Saelemaekers, 89′ Berardi)

Il Milan torna alla vittoria dopo 2 pareggi consecutivi. I rossoneri con questi 3 punti consolidano il primato in classifica e allontanano le voci di una possibile crisi. Leao entra nella storia con il gol più veloce realizzato in Serie A.
De Zerbi deve rimproverare ai suoi un inizio gara da incubo. Nel secondo tempo i cambi hanno dato un equilibrio alla squadra ma il gol di Berardi, migliore in campo per il Sassuolo, è arrivato troppo tardi.

Highliths della partita
https://www.youtube.com/watch?v=GQdhXFQLenQ

90’+ 6′ – Triplice fischio dell’arbitro.
90′ + 3′ – Hauge ci prova di sinistro. Palla lontana di molto.
90′ – Sassuolo a caccia del pareggio. Obiang di testa non trova la porta. Assist di Berardi.
90′ – 3 minuti di recupero.
89′ – Gol di Berardi! Punizione magistrale del neroverde che batte Donnarumma.
88′ – Ammonito Romagnoli per fallo su Boga.
87′ – Scampoli di partita per Daniel Maldini che sostituisce Calhanoglu.
86′ – Obiang subentra a Traorè.
84′ – Tiro cross di Traorè che sorprende Donnarumma ma termina a fondo campo.
79′ – Castillejo entra al posto di Saelemaekers.
78′ – Consigli si oppone bene al tiro a giro di Hauge.
76′ – Donnarumma compie il miracolo su un gran tiro di Bourabia.
72′ – Occasione per il Milan. Theo Hernandez serve Calhanoglu dopo una delle sue falcate. Il turco la passa al Leao che trova Saelemaekers solo in area ma l’esterno calcia male e spreca tutto.
71′ – Ammonito Calabria per fallo su Boga.
65′ – Ammonito Berardi per un fallo duro su Leao.
63′ – Lopez batte il calcio d’angolo, Bourabia di testa manca di molto il bersaglio.
61′ – Entra Muldur, esce Toljan.
61′ – Ammonito Kessiè.
60′ – Tiro di Berardi alto di molto.
57′ – Sostituzione anche per il Sassuolo. Entra Boga esce Djuricic.
57′ – Cambio nelle file del Milan. Diaz lascia il campo ad Hauge.
53′ – Caputo serve Traorè che anticipa Calabria e di sinistro prova a superare Donnarumma. Il portiere rossonero blocca.
46′ – De Zerbi manda in campo Caputo al posto di Defrel. Kiriakopoulos sostituisce Rogerio. Per il Milan non rientra Tonali, al suo posto Krunic.
SECONDO TEMPO

Leggi anche:  Fioretto femminile a squadre di bronzo, l'Italia schiaccia gli USA 45-23

45′ + 4′ – Fine primo tempo
45′ + 2′ – Donnarumma blocca in due tempi un tiro di Ferrari.
45′ – 3 minuti di recupero
45′ – Leao sfiora la doppietta. Tonali serve il brasiliano che fa partire un tiro a giro fuori di un niente. 
41′ – Ancora Traorè pericoloso per i suoi. Berardi crossa in area e il francese in sforbiciata non trova la rete.
39′ – Occasione per il Sassuolo. Dal nulla Traorè viene servito da Berardi e fa partire un bolide che finisce di poco sopra la traversa.
37′ – Calhanoglu ci prova di destro ma la conclusione viene ben parata da Consigli.
33′ – Theo Hernandez impressiona con le sue falcate. In questa occasione è bravo Lopez a chiudere il terzino.
31′ – Romagnoli salva un gol deviando un tiro a colpo sicuro di Berardi.
26′ – GOL di Saelemaekers! Il Milan raddoppia grazie all’assist di Theo Hernanadez effettuato dopo una corsa di 60 metri del terzino ex Real.
24′ – Berardi ci riprova senza fortuna. Il talento dei neroverdi egoista in quest’occasione.
23′ – Il Sassuolo prova a pungere in contropiede. Berardi con un tiro a giro impensierisce Donnarumma.
19′ – Kalulu sfiora di testa su calcio d’angolo di Calhanoglu. La palla termina tra i piedi di Saelemaekers che mira male.
15′ – Gli uomini di De Zerbi salvati dal VAR, dopo un inizio disastroso provano a riorganizzarsi.
9′ – GOL di Calhanoglu annullato dal VAR. Il check ha segnalato il fuorigioco millimetrico di Saelemaekers ad inizio azione.
1′ – GOL di Leao! Gli ospiti passano in vantaggio alla prima occasione. Assist di Calhanoglu. La rete del brasiliano entra nella storia essendo il gol più veloce mai realizzato in Serie A (dopo poco più di 6 secondi).
1′ – Calcio d’inizio del Milan.
PRIMO TEMPO

Leggi anche:  Calciomercato Milan, altri due acquisti in arrivo

FORMAZIONI
De Zerbi conferma il tridente dietro l’unica punta Defrel. Ancora panchina per Haraslin che ritorna dopo la squalifica ma non convince il suo allenatore. Stessa sorte tocca a Boga e Caputo, quest’ultimo non ancora pienamente recuperato dopo l’infortunio.
SASSUOLO (4-2-3-1): Consigli; Toljan, Marlon, G. Ferrari, Rogério; Bourabia, Lopez; Berardi, Djuričić, Traoré; Defrel. A disposizione: Pegolo, Chiricheș Ayhan, Peluso, Muldur, Kyriakopoulos, Magnanelli, Obiang, Boga, Caputo, Raspadori, Haraslin.
Pioli schiera una squadra ancora orfana di Ibrahimovic. Dal primo minuto parte Leao supportato da Brahim Diaz, Calha e Saelemaekers. Parte dalla panchina Hauge.
MILAN (4-2-3-1): G. Donnarumma; Calabria, Kalulu, Romagnoli, Theo Hernández; Tonali, Kessié; Saelemaekers, Çalhanoğlu, Brahim Díaz; R. Leão. A disposizione: Tătărușanu, A. Donnarumma, Conti, Dalot, Duarte, Musacchio, Krunić, Castillejo, Hauge, Colombo, D. Maldini, Roback.

PRE-PARTITA
Il Sassuolo di De Zerbi vuole continuare a sognare e può farlo alla grande cercando di battere i primi in classifica. Dalla sua Pioli deve dimostrare che il Milan può fare a meno di Ibrahimovic e per questo deve vincere e convincere. I rossoneri vengono da una serie di prestazioni poco convincenti e 1 solo punto di vantaggio sull’Inter non permette di fare sogni tranquilli.
La sfida del Mapei Stadium si prospetta spettacolare e ricca di gol.

  •   
  •  
  •  
  •