Sci alpino femminile, discesa libera Val d’Isere 2020 (VIDEO): C.Suter beffa Goggia. Caduta per Brignone

Pubblicato il autore: Mattia Orlandi Segui

Discesa libera Val d'Isere

Parte anche la velocità nella stagione di sci alpino femminile 2020-2021, con Corinne Suter che si aggiudica la prima discesa libera Val d’Isere. La svizzera, campionessa uscente della specialità, precede di soli 11 centesimi l’azzurra Sofia Goggia (autrice di un paio di numeri) e di 20 la statunitense Breezy Johnson. Gara interrotta diverse volte a causa di tante cadute e la peggiore è toccata all’austriaca Nicole Schmidhofer, trasportata prima in toboga e poi in elicottero (dolore al ginocchio sinistro), mentre è stata senza conseguenze per l’azzurra Federica Brignone e le altre. L’inserimento migliore da dietro è della statunitense Keely Cashman (17ª con il n°46), mentre arriva qualche punto anche per la leader di Coppa Petra Vlhova.

Terzo successo in CdM per la ventiseienne nativa di Svitto, secondo in discesa libera, che le consentirà di indossare il primo pettorale rosso della stagione. Ottima prestazione di squadra per l’Italia, con Elena Curtoni che conclude in decima posizione, Laura Pirovano in quattordicesima, Marta Bassino in sedicesima (recuperando 10 punti alla slovacca, nella generale), Francesca Marsaglia in ventunesima e Nadia Delago in ventiseiesima posizione. Unica a non prendere punti, oltre a Brignone, è stata Verena Gasslitter, che deve accontentarsi del trentottesimo posto.

CLASSIFICA DISCESA LIBERA VAL D’ISERE

1. Corinne Suter (SUI) 1:44.62
2. Sofia Goggia (ITA) +0.11
3. Breezy Johnson (USA) +0.20
4. Ilka Stuhec (SLO) +0.65
5. Nina Ortlieb (AUT) +0.97
6. Ester Ledecka (CZE) +1.08
7. Tamara Tippler (AUT) +1.25
8. Lara Gut-Behrami (SUI) +1.32
9. Ragnhild Mowinckel (NOR) +1.33
10. Elena Curtoni (ITA) +1.36
11. Kira Weidle (GER) +1.45
12. Stephanie Venier (AUT) +1.62
13. Priska Nufer (SUI) +1.63
14. Laura Pirovano (ITA) +1.84
15. Kajsa Vickhoff Lie (NOR) +1.86
16. Marta Bassino (ITA) +1.91
17. Keely Cashman (USA) +1.93
18. Marie-Michele Gagnon (CAN) +2.01
19. Michelle Gisin (SUI) +2.03
20. Jasmine Flury (SUI) +2.10
21. Francesca Marsaglia (ITA) +2.19
22. Mirjam Puchner (AUT) +2.25
23. Jacqueline Wiles (USA) +2.27
24. Tiffany Gauthier (FRA) +2.28
25. Ramona Siebenhofer (AUT) +2.30
26. Petra Vlhova (SVK) +2.36
27. Nadia Delago (ITA) +2.42
28. Marusa Ferk (SLO) +2.44
29. Juliana Suter (SUI) +2.61
30. Julia Pleshkova (RUS) +2.62

38. Verena Gasslitter (ITA) +3.19
DNF Federica Brignone (ITA)

CLASSIFICA GENERALE
1. Petra Vlhova (SVK) 425 punti
2. Mikaela Shiffrin (USA) 275
3. Marta Bassino (ITA) 273
4. Michelle Gisin (SUI) 269
5. Federica Brignone (ITA) 248
6. Katharina Liensberger (AUT) 220
7. Lara Gut-Behrami (SUI) 189
8. Sara Hector (SWE) 174
9. Sofia Goggia (ITA) 166
10. Katharina Truppe (AUT) 154

CLASSIFICA DISCESA LIBERA
1. Corinne Suter (SUI) 100 punti
2. Sofia Goggia (ITA) 80
3. Breezy Johnson (USA) 60
4. Ilka Stuhec (SLO) 50
5. Nina Ortlieb (AUT) 45
6. Ester Ledecka (CZE) 40
7. Tamara Tippler (AUT) 36
8. Lara Gut-Behrami (SUI) 32
9. Ragnhild Mowinckel (NOR) 29
10. Elena Curtoni (ITA) 26

Leggi anche:  Sonego-Fritz 6-4 5-7 6-1 (Video Highlights Atp Cagliari 2021): l'azzurro è il primo finalista

CLICCA QUI PER AGGIORNARE IL LIVE

DISCESA LIBERA VAL D’ISERE 2020
Oreiller-Killy, settima gara della Coppa del Mondo di sci alpino femminile 2020-2021

12.06 – Aggiornamenti su Schmidhofer: è coscente, pur avendo dolori ad un ginocchio e vertigini
12.03 –
Riprende nuovamente questa discesa libera Val d’Isere
11.53 – Scivolata anche per McKennis Duran e gara ancora interrotta, che sembra non voler finire mai
11.50 –
E’ ricominciata la discesa libera Val d’Isere
11.39 – Haehlen salta troppo e finisce nelle reti, nello stesso punto di Schmidhofer e Brignone. Gara nuovamente interrotta ma, per fortuna, anche lei è in piedi
11.37 –
Poco oltre il secondo il ritardo finale di Ledecka
11.35 –
Johnson conferma l’ottima forma vista nelle prove, concludendo ad appena 2 decimi dall’elvetica (9 centesimi da Goggia)
11.33 –
Errore nel terzo intertempo per Gut-Behrami (sette decimi persi), poi limita bene i danni sino al traguardo
11.31 –
Ottava posizione per la tedesca, a quasi un secondo e mezzo
11.29 – Riprende la discesa libera Val d’Isere ed è il turno di Weidle
11.26 –
L’azzurra è in piedi e scende verso il traguardo
11.24 – Brignone scivola nello stesso punto di Schmidhofer, senza però andare oltre le reti. Alza il braccio e la gara è nuovamente interrotta

11.22 – Vlhova fa meglio rispetto alle prove ma, per ora, è la peggiore di quelle scese
11.20 –
Ortlieb paga ad ogni settore, recuperando qualcosa nel tratto conclusivo
11.18 –
La svizzera scende un po’ “impaurita”, pagando due secondi sul traguardo
11.16 – Riprende la discesa libera Val d’Isere, con la partenza di Gisin
11.10 –
E’ in arrivo l’elicottero, dunque è grave l’infortunio per l’austriaca
10.57 – Schmidhofer cade e finisce oltre le reti. Gara interrotta
10.53 –
Stuhec è la più veloce in alto, perdendo parecchio nel tratto di curve ma limitando il ritardo sul traguardo. Scese le prime 10 di questa prima discesa libera Val d’Isere
10.50 –
Gran prova di C.Suter, che fa meglio dell’azzurra di 11 centesimi
10.48 –
Siebenhofer è subito veloce, poi commette un errore e rallenta tanto, terminando in ultima posizione
10.46 – E.Curtoni perde progressivamente, rispetto alla connazionale, chiudendo al quarto posto
10.44 – Goggia si prende tanti rischi, compresa una “quasi spigolata”, ma si prende il comando della discesa libera Val d’Isere di oltre un secondo!
10.41 –
Venier perde progressivamente, rispetto alla connazionale, limitando il distacco in fondo
10.39 –
Tippler paga qualcosa nel tratto conclusivo ma riesce a passare in testa alla discesa libera Val d’Isere
10.37 – Bassino perde tanto nel tratto scorrevole (oltre un secondo), recuperando poi sei decimi fino al traguardo
10.35 –
Decisamente migliore la prestazione di Mowinckel e passa al comando con 86 centesimi
10.33 –
L’azzurra conclude la prova con il tempo di 1:46.81
10.30 – Inizio rinviato di un minuto
09.46 – 
Buongiorno appassionati di SuperNews e benvenuti, da parte di Mattia Orlandi, alla diretta scritta della discesa libera Val d’Isere. Partenza confermata per le 10.30 e la prima a scendere sarà Marsaglia

Discesa libera Val d’Isere 2020: i pettorali di partenza

Dopo aver disputato due slalom giganti a Courchevel, la Coppa del Mondo di sci alpino femminile 2020-2021  resta in Francia per disputare la prima delle tre gare in programma sulla Oreiller-Killy, ossia la discesa libera Val d’Isere. Alle ore 10.30 italiane è previsto l’inizio della competizione, con la svizzera Corinne Suter che è campionessa uscente della specialità, avendo vinto la relativa classifica nella scorsa stagione (per la prima volta in carriera). Di seguito i pettorali di partenza designati per la discesa libera Val d’Isere:

Leggi anche:  Highlights Reggiana-Empoli, Matos piega i granata. I toscani vedono la Serie A

1 MARSAGLIA Francesca 1990 ITA Salomon
2 MOWINCKEL Ragnhild 1992 NOR Head
3 BASSINO Marta 1996 ITA Salomon
4 TIPPLER Tamara 1991 AUT Salomon
5 VENIER Stephanie 1993 AUT Atomic
6 GOGGIA Sofia 1992 ITA Atomic
7 CURTONI Elena 1991 ITA Head

8 SIEBENHOFER Ramona 1991 AUT Fischer
9 SUTER Corinne 1994 SUI Head
10 STUHEC Ilka 1990 SLO Stoeckli
11 SCHMIDHOFER Nicole 1989 AUT Fischer
12 GISIN Michelle 1993 SUI Rossignol
13 ORTLIEB Nina 1996 AUT Head
14 VLHOVA Petra 1995 SVK Rossignol
15 BRIGNONE Federica 1990 ITA Rossignol
16 WEIDLE Kira 1996 GER Rossignol
17 GUT-BEHRAMI Lara 1991 SUI Head
18 JOHNSON Breezy 1996 USA Atomic
19 LEDECKA Ester 1995 CZE Atomic
20 HAEHLEN Joana 1992 SUI Atomic
21 PIROVANO Laura 1997 ITA Head
22 NUFER Priska 1992 SUI Dynastar
23 McKENNIS DURAN Alice 1989 USA Head
24 FLURY Jasmine 1993 SUI Stoeckli
25 GAUTHIER Tiffany 1993 FRA Rossignol
26 GAGNON Marie-Michele 1989 CAN Head
27 SCHEYER Christine 1994 AUT Head
28 PUCHNER Mirjam 1992 AUT Atomic
29 LIE Kajsa Vickhoff 1998 NOR Head
30 HAASER Ricarda 1993 AUT Atomic
31 FEST Nadine 1998 AUT Rossignol
32 KOPP Rahel 1994 SUI Dynastar
33 PIOT Jennifer 1992 FRA Fischer
34 SCHNEEBERGER Rosina 1994 AUT Head
35 MAIER Sabrina 1994 AUT Atomic
36 DELAGO Nadia 1997 ITA Atomic
37 SUTER Juliana 1998 SUI Atomic
38 WILES Jacqueline 1992 USA Rossignol
39 PLESHKOVA Julia 1997 RUS Head
40 GAUCHE Laura 1995 FRA Head
41 FLUETSCH Luana 1995 SUI Stoeckli
42 IVARSSON Lin 1996 SWE
43 SUTER Jasmina 1995 SUI Stoeckli
44 CAILL Ania Monica 1995 ROU Salomon
45 SMADJA CLEMENT Karen 1999 FRA Head
46 CASHMAN Keely 1999 USA Rossignol
47 WRIGHT Isabella 1997 USA
48 GASSLITTER Verena 1996 ITA Head
49 ERRARD Anouck 1999 FRA
50 CERUTTI Camille 1998 FRA Atomic
51 MUZAFERIJA Elvedina 1999 BIH Atomic
52 FERK Marusa 1988 SLO Salomon
53 IGNJATOVIC Nevena 1990 SRB Head

Discesa libera Val d’Isere: l’albo d’oro dello sci alpino femminile sulla Oreiller-Killy dal 1970 al 1980

19 dicembre 1970, Coppa del Mondo 1970-1971: 1. Isabelle Mir (Francia) 2. Wiltrud Drexel (Austria) 3. Michèle Jacot (Francia)
11 dicembre 1971, Coppa del Mondo 1971-1972: 1. Jacqueline Rouvier (Francia) 2. Annemarie Moser-Pröll (Austria) 3. Françoise Macchi (Francia)
7 dicembre 1972, Coppa del Mondo 1972-1973: 1. Annemarie Moser-Pröll (Austria) 2. Jacqueline Rouvier (Francia) 3. Irmgard Lukasser (Austria)
6 dicembre 1973, Coppa del Mondo 1973-1974: 1. Annemarie Moser-Pröll (Austria) 2. Ingrid Gfölner (Austria) 3. Wiltrud Drexel (Austria)
4 dicembre 1974, Coppa del Mondo 1974-1975: 1. Wiltrud Drexel (Austria) 2. Bernadette Zurbriggen (Svizzera) 3. Danièle Debernard (Francia)
3 dicembre 1975, Coppa del Mondo 1975-1976: 1. Bernadette Zurbriggen (Svizzera) 2. Irene Epple (Germania Ovest) 3. Marie-Thérèse Nadig (Svizzera)
7 dicembre 1977, Coppa del Mondo 1977-1978: 1. Marie-Thérèse Nadig (Svizzera) 2. Annemarie Moser-Pröll (Austria) 3. Monika Bader (Germania Ovest)
17 dicembre 1978, Coppa del Mondo 1978-1979: 1. Annemarie Moser-Pröll (Austria) 2. Evi Mittermaier (Germania Ovest) 3. Bernadette Zurbriggen (Svizzera)
5 dicembre 1979, Coppa del Mondo 1979-1980: 1. Marie-Thérèse Nadig (Svizzera) 2. Cindy Nelson (USA) 3. Laurie Graham (Canada)
3 dicembre 1980, Coppa del Mondo 1980-1981: 1. Marie-Thérèse Nadig (Svizzera) 2. Kathy Kreiner (Canada) 3. Irene Epple (Germania Ovest)

Leggi anche:  DIRETTA LIVE Real Madrid Barcellona: cronaca e risultato in tempo reale

Discesa libera Val d’Isere: l’albo d’oro dello sci alpino femminile sulla Oreiller-Killy dal 1982 al 1988

7 dicembre 1982, Coppa del Mondo 1982-1983: 1. Doris De Agostini (Svizzera) 2. Lea Sölkner (Austria) 3. Maria Walliser (Svizzera)
7 dicembre 1983, prima discesa libera Val d’Isere della Coppa del Mondo 1983-1984: Irene Epple (Germania Ovest) 2. Ariane Ehrat (Svizzera) 3. Caroline Attia (Francia)
8 dicembre 1983, seconda discesa libera Val d’Isere della Coppa del Mondo 1983-1984: 1. Maria Walliser (Svizzera) 2. Irene Epple (Germania Ovest) 3. Lea Sölkner (Austria)
12 dicembre 1985, prima discesa libera Val d’Isere della Coppa del Mondo 1985-1986: 1. Michaela Gerg-Leitner (Germania Ovest) 2. Laurie Graham (Canada) 3. Maria Walliser (Svizzera)
13 dicembre 1985, seconda discesa libera Val d’Isere della Coppa del Mondo 1985-1986: 1. Laurie Graham (Canada) 2. Maria Walliser (Svizzera) 3. Michaela Gerg-Leitner (Germania Ovest)
12 dicembre 1986, prima discesa libera Val d’Isere della Coppa del Mondo 1986-1987: 1. Michela Figini (Svizzera) 2. Maria Walliser (Svizzera) 3. Heidi Zurbriggen (Svizzera)
13 dicembre 1986, seconda discesa libera Val d’Isere della Coppa del Mondo 1986-1987: 1. Laurie Graham (Canada) 2. Maria Walliser (Svizzera) 3. Catherine Quittet (Francia)
4 dicembre 1987, prima discesa libera Val d’Isere della Coppa del Mondo 1987-1988: 1. Maria Walliser (Svizzera) 2. Michela Figini (Svizzera) 3. Zoë Haas (Svizzera)
5 dicembre 1987, seconda discesa libera Val d’Isere della Coppa del Mondo 1987-1988: 1. Chantal Bournissen (Svizzera) 2. Marina Kiehl (Germania Ovest) 3. Ulrike Stanggassinger (Germania Ovest)
2 dicembre 1988, Coppa del Mondo 1988-1989: 1. Michela Figini (Svizzera) 2. Regine Mösenlechner (Germania Ovest) 3. Michaela Gerg-Leitner (Germania Ovest)

Discesa libera Val d’Isere: l’albo d’oro dello sci alpino femminile sulla Oreiller-Killy dal 1997 al 2016

17 dicembre 1997, Coppa del Mondo 1997-1998: 1. Katja Seizinger (Germania) 2. Hilde Gerg (Germania) 3. Ingeborg Helen Marken (Norvegia)
17 dicembre 2005, Coppa del Mondo 2005-2006: 1. Lindsey C. Kildow (USA) 2. Caroline Lalive (USA) 3. Alexandra Meissnitzer (Austria)
19 dicembre 2006, prima discesa libera Val d’Isere della Coppa del Mondo 2006-2007: 1. Julia Mancuso (USA) 2. Renate Götschl (Austria) 3. Lindsey C. Kildow (USA)
20 dicembre 2006, seconda discesa libera Val d’Isere della Coppa del Mondo 2006-2007: 1. Lindsey C. Kildow (USA) 2. Julia Mancuso (USA) 3. Anja Pärson (Svezia)
18 dicembre 2010, Coppa del Mondo 2010-2011: 1. Lindsey Vonn (USA) 2. Nadja Kamer (Svizzera) 3. Lara Gut (Svizzera)
14 dicembre 2012, Coppa del Mondo 2012-2013: 1. Lara Gut (Svizzera) 2. Leanne Smith (USA) 3. Nadja Kamer (Svizzera)
21 dicembre 2013, Coppa del Mondo 2013-2014: 1. Marianne Kauffmann-Abderhalden (Svizzera) 2. Tina Maze (Slovenia) 3. Cornelia Hütter (Austria)
20 dicembre 2014, Coppa del Mondo 2014-2015: 1. Lindsey Vonn (USA) 2. Elisabeth Görgl (Austria), Viktoria Rebensburg (Germania)
19 dicembre 2015, Coppa del Mondo 2015-2016: 1. Lara Gut (Svizzera) 2. Fabienne Suter (Svizzera) 3. Larisa Yurkiw (Canada)
17 dicembre 2016, Coppa del Mondo 2016-2017: 1. Ilka Štuhec (Slovenia) 2. Cornelia Hütter (Austria) 3. Sofia Goggia (Italia)

Sci alpino femminile, discesa libera Val d’Isere 2020: dove seguirlo in TV
La discesa libera Val d’Isere sarà trasmessa in diretta sia da Rai Sport che da Eurosport, con la possibilità di usufruire dei servizi streaming di RaiPlay, DAZN ed Eurosport Player.

  •   
  •  
  •  
  •