Sci alpino femminile, slalom gigante Courchevel 2020 (Video): Bassino vince ancora. 3ª Vlhova, 5ª Brignone

Pubblicato il autore: Mattia Orlandi Segui

Slalom gigante Courchevel

Marta Bassino si conferma in grande forma e ottiene la vittoria, dopo Soelden, anche nello slalom gigante Courchevel, seconda prova di questa specialità della stagione 2020-2021 di sci alpino femminile. L’italiana precede sul podio, rispettivamente di 46 e 59 centesimi, la svedese Sara Hector (quarta a metà gara) e la slovacca Petra Vlhova (in testa dopo la prima manche, pagando un paio di errori). Ai piedi del podio la statunitense Mikaela Shiffrin, ancora non al massimo della forma, davanti all’azzurra Federica Brignone (meglio nella seconda parte di gara, rispetto alla prima). Condizioni non semplici quest’oggi (ha sempre nevicato), con l’austriaca Franziska Gritsch che firma la rimonta di giornata: da ventinovesima a quattordicesima.

Terzo successo in CdM per la ventiquattrenne nativa di Cuneo, tutti ottenuti in questa specialità e quindi consolida la leadership nella rispettiva classifica, mentre in quella generale sale al secondo posto (a 162 punti da Vlhova). Per quanto riguarda le altre italiane Elena Curtoni conclude in diciassettesima posizione, appena davanti a Sofia Goggia. Mancano l’accesso alla seconda manche tutte le altre, con Laura Pirovano che conclude al trentaquattresimo posto, Roberta Melesi al cinquantatreesimo, Luisa Matilde Maria Bertani al cinquantacinquesimo e Valentina Cillara Rossi chiude il gruppo azzurro con la sessantatreesima posizione.

CLASSIFICA SLALOM GIGANTE COURCHEVEL

1. Marta Bassino (ITA) 2:19.03
2. Sara Hector (SWE) +0.46
3. Petra Vlhova (SVK) +0.59
4. Mikaela Shiffrin (USA) +1.70
5.Federica Brignone (ITA) +1.93
6. Katharina Liensberger (AUT) +2.00
7. Stephanie Brunner (AUT) +2.26
8. Michelle Gisin (SUI) +3.09
9. Lara Gut-Behrami (SUI) +3.39
10. Ricarda Haaser (AUT) +3.45
11. Katharina Truppe (AUT) +3.51
12. Tessa Worley (FRA) +4.72
13. Valerie Grenier (CAN) +4.83
14. Franziska Gritsch (AUT) +5.00
15. Kristin Lysdahl (NOR) +5.04
16. Ana Bucik (SLO) +5.09
17. Elena Curtoni (ITA) +5.28
18. Sofia Goggia (ITA) +5.33
19. Nina O’Brien (USA) +5.44
20. Ragnhild Mowinckel (NOR) +5.49
21. Maryna Gasienica-Daniel (POL) +5.71
22. Asa Ando (JPN) +5.92
23. Adriana Jelinkova (NED) +6.69
24. Ramona Siebenhofer (AUT) +6.75
25. Elisa Moerzinger (AUT) +6.90

DNF Alice Robinson (NZL)
DNF Wendy Holdener (SUI)
DNF Ekaterina Tkachenko (RUS)
DNF Alex Tilley (GBR)
DNS Meta Hrovat (SLO)

CLASSIFICA GENERALE
1. Petra Vlhova (SVK) 420 punti
2. Marta Bassino (ITA) 258
3. Michelle Gisin (SUI) 207
4. Katharina Liensberger (AUT) 175
4. Mikaela Shiffrin (USA) 175
6. Federica Brignone (ITA) 168
7. Sara Hector (SWE) 148
8. Katharina Truppe (AUT) 132
9. Lara Gut-Behrami (SUI) 121
10. Wendy Holdener (SUI) 116

CLASSIFICA SLALOM GIGANTE
1. Marta Bassino (ITA) 200 punti
2. Federica Brignone (ITA) 125

3. Petra Vlhova (SVK) 120
4. Sara Hector (SWE) 98
5. Michelle Gisin (SUI) 82
6. Lara Gut-Behrami (SUI) 64
7. Sofia Goggia (ITA) 53
8. Tessa Worley (FRA) 51
9. Stephanie Brunner (AUT) 50
9. Mikaela Shiffrin (USA) 50

CLICCA QUI PER AGGIORNARE IL LIVE

SLALOM GIGANTE COURCHEVEL 2020
Stade Émile-Allais, quinta gara della Coppa del Mondo di sci alpino femminile 2020-2021

13.24 – La slovacca è troppo aggressiva e ciò non paga! L’azzurra si conferma la miglior gigantista, vincendo lo slalom gigante Courchevel davanti a Hector e Vlhova. Quinto posto per Brignone
13.22 – Si conferma anche in questa seconda manche Bassino, che passa al comando. Ora manca solo Vlhova
13.20 –
Sciata un po’ opaca di Shiffrin, che chiude davanti all’azzurra
13.18 – Hector ripete l’ottima prima manche e passa nettamente al comando dello slalom gigante Courchevel
13.16 –
Anche Brunner chiude alle spalle di Brignone
13.12 – Scivola Robinson, che paga la propria aggressività
13.11 –
Buona prova anche di Liensberger, che però paga alcuni centesimi rispetto all’azzurra
13.09 – Fantastica seconda manche di Brignone, che dà ben 1.16 secondi alla pur brava svizzera
13.05 –
Ottima prestazione di Gisin, che mantiene tre decimi sulla connazionale e passa al comando. Mancano ora le migliori 8 di questo slalom gigante Courchevel
13.03 –
Sciata molto pulita di Truppe ma paga molto nel finale, chiudendo solo terza
13.01 – Scivola Holdener, che così conclude il suo slalom gigante Courchevel
12.58 –
Buona prova anche di Haaser, che paga solamente nel tratto conclusivo
12.56 –
Grenier non all’altezza dell’elvetica, concludendo comunque in terza posizione
12.55 –
Ottima seconda manche di Gut-Behrami, che passa al comando con ben 1.33 secondi su Worley
12.51 – Goggia è velocissima per 3/4 di gara, poi paga un grosso errore nel finale e finisce alle spalle di E.Curtoni. Ora mancano le migliori 15 di questo slalom gigante Courchevel
12.50 –
Sia Bucik che Lysdahl chiudono alle spalle della francese
12.47 –
Buona prova di Worley, decisamente più in palla rispetto alla prima manche
12.44 –
Discreto rientro alle gare per Mowinckel, che per ora è in quarta posizione
12.41 – Recupera qualcosa nel finale E.Curtoni (più velocista) e conclude alle spalle dell’austriaca lo slalom gigante Courchevel
12.39 –
Anche Moerzinger rischia di cadere, nel punto patito sia da Tilley che da Tkachenko. Chiude in ultima posizione
12.38 –
O’Brien non è all’altezza dell’austriaca, patendo oltre quattro decimi di distacco
12.35 – 360° per Tkachenko, patendolo nello stesso punto della britannica. Hrovat decide di non partire
12.34 – Lunghissima di linea Tilley, che così conclude il suo slalom gigante Courchevel
12.33 –
Decisamente migliore la prova di Gritsch, che passa al comando con oltre nove decimi di vantaggio
12.31 –
La giapponese conclude con il tempo complessivo di 2:24.95. Continua a nevicare sulla Stade Émile-Allais
11.55 –
La seconda manche dello slalom gigante Courchevel vedrà al via quattro azzurre (Bassino, Brignone, Goggia ed E.Curtoni), mentre la prima a partire sarà Ando

Leggi anche:  Berrettini-De Minaur 6-4 6-4 (Video Highlights Atp Queen's 2021): l'azzurro è il 1° finalista

SECONDA MANCHE SLALOM GIGANTE COURCHEVEL ORE 12.30

CLASSIFICA PRIMA MANCHE SLALOM GIGANTE COURCHEVEL
1. Petra Vlhova (SVK) 1:08.82
2. Marta Bassino (ITA) +0.49
3. Mikaela Shiffrin (USA) +0.65
4. Sara Hector (SWE) +0.74
5. Stephanie Brunner (AUT) +0.98
6. Alice Robinson (NZL) +1.30
7. Katharina Liensberger (AUT) +1.35
8. Federica Brignone (ITA) +1.64
9. Michelle Gisin (SUI) +1.73
10. Katharina Truppe (AUT) +1.80
11. Wendy Holdener (SUI) +1.83
12. Maryna Gasienica-Daniel (POL) +1.99
13. Ricarda Haaser (AUT) +2.08
14. Valerie Grenier (CAN) +2.25
15. Lara Gut-Behrami (SUI) +2.28
16. Sofia Goggia (ITA) +2.43
17. Kristin Lysdahl (NOR) +2.47
18. Ana Bucik (SLO) +2.68
19. Tessa Worley (FRA) +2.87
20. Ramona Siebenhofer (AUT) +2.92
21. Ragnhild Mowinckel (NOR) +2.99
22. Adriana Jelinkova (NED) +3.05
23. Elena Curtoni (ITA) +3.20
24. Elisa Moerzinger (AUT) +3.30
25. Nina O’Brien (USA) +3.42
26. Meta Hrovat (SLO) +3.44
27. Ekaterina Tkachenko (RUS) +3.48
27. Alex Tilley (GBR) +3.48
29. Franziska Gritsch (AUT) +3.50
30. Asa Ando (JPN) +3.52

34. Laura Pirovano (ITA) +3.77
53. Roberta Melesi (ITA) +5.51
55. Luisa Matilde Maria Bertani (ITA) +5.84
63. Valentina Cillara Rossi (ITA) +7.65

VIDEO PRIMA MANCHE MARTA BASSINO

10.25 – Scese le prime 30 di questo slalom gigante Courchevel. Vlhova in testa alla prima manche, davanti a Bassino e Shiffrin. Ottava Brignone, quattordicesima Goggia
10.21 –
Buona prova della velocista Siebenhofer, che conclude in diciassettesima posizione
10.16 – Stjernesund stava facendo bene (1.5 secondi di ritardo dopo 3/4 di prova) ma, nell’ultimo intertempo, fa un 360° e chiude così il suo slalom gigante Courchevel
10.13 –
Discreta prestazione di Haaser, che si piazza al 12° posto
10.09 –
Alphand rischia di agganciarsi ad una parte, nel secondo settore, concludendo in penultima posizione. Scese dunque le prime 22 di questo slalom gigante Courchevel
10.06 –
Truppe è la migliore, delle ultime scese, e riesce ad entrare tra le prime 10
10.03 – Tviberg scivola, in maniera simile alla connazionale Holtmann, e conclude così il suo slalom gigante Courchevel
10.02 –
Robnik non spinge più (anche a causa della visibilità), da metà gara in poi, e paga oltre 4 secondi di distacco
10.00 –
Buona prova di Liensberger, che paga solamente 1.35 secondi da Vlhova
09.56 –
Fa peggio Hrovat, che termina con oltre tre secondi di ritardo. Scese dunque le prime 15 di questo slalom gigante Courchevel
09.54 – Goggia fa un paio di numeri dei suoi ma non pagano (1.5 secondi persi nel solo terzo settore), chiudendo in undicesima posizione
09.52 –
Due secondi di ritardo anche per Gut-Behrami
09.51 –
Mowinckel rientra oggi, dopo l’infortunio, e scia con cautela: conclude alle spalle di Worley
09.49 –
Gran prova, invece, da parte di Hector: quarta posizione per lei, in questa prima manche dello slalom gigante Courchevel
09.47 –
Worley si inclina all’altezza del secondo intertempo e conclude la prova in ultima posizione
09.45 –
Anche per Gisin diversi problemi, chiudendo appena davanti alla connazionale
09.44 –
Decisamente buona la prova di Brunner, che resta sotto il secondo di distacco da Vlhova
09.42 – Brignone fa meglio della svizzera (con qualche piega delle sue) ma anche lei paga una visibilità nettamente diminuita, nella parte bassa della pista
09.40 –
Difficoltosa la sciata di Holdener e paga 1.8 secondi
09.37 – Holtmann si aggancia ad una porta, dopo il primo intertempo, e scivola. Finisce così il suo slalom gigante Courchevel (continua a nevicare)
09.36 – Bassino perde molto nel terzo intertempo ma recupera oltre due decimi sul traguardo. 49 centesimi di ritardo e secondo posto
09.34 –
Sciata troppo aggressiva di Robinson, che non paga. 1.30 secondi il distacco
09.33 – Shiffrin parte meglio della rivale, facendo poi qualche errorino di troppo e paga 65 centesimi di ritardo
09.31 –
La visibilità non è delle migliori e la slovacca conclude con il tempo di 1:08.82
09.10 – 
Buongiorno appassionati di SuperNews e benvenuti, da parte di Mattia Orlandi, alla diretta scritta dello slalom gigante Courchevel 2020. La partenza della prima manche confermata per le 09.30, con Vlhova che aprirà il programma. Sta nevicando sulla Stade Émile-Allais

Leggi anche:  LIVE Berrettini-Norrie, risultato in tempo reale finale Atp Queen's 2021: inizio ore 14.30

Slalom gigante Courchevel 2020: i pettorali di partenza

Dopo che la FIS è stata costretta a cancellare, per forte maltempo, entrambi i super G St Moritz (Svizzera), la Coppa del Mondo di sci alpino femminile 2020-2021  si sposta in Francia per disputare la prima delle due gare in programma sulla Stade Émile-Allais, ossia lo slalom gigante Courchevel. Alle ore 09.30 italiane è previsto l’inizio della prima manche e alle 12.30 avrà luogo la seconda, con l’italiana Marta Bassino che guida la classifica di specialità con venti punti di vantaggio sulla connazionale Federica Brignone. Di seguito i pettorali di partenza designati per la prima manche dello slalom gigante Courchevel:

1 VLHOVA Petra 1995 SVK Rossignol
2 SHIFFRIN Mikaela 1995 USA Atomic
3 ROBINSON Alice 2001 NZL Voelkl
4 BASSINO Marta 1996 ITA Salomon
5 HOLTMANN Mina Fuerst 1995 NOR Voelkl
6 HOLDENER Wendy 1993 SUI Head
7 BRIGNONE Federica 1990 ITA Rossignol
8 BRUNNER Stephanie 1994 AUT Atomic
9 GISIN Michelle 1993 SUI Rossignol
10 WORLEY Tessa 1989 FRA Rossignol
11 HECTOR Sara 1992 SWE Head
12 MOWINCKEL Ragnhild 1992 NOR Head
13 GUT-BEHRAMI Lara 1991 SUI Head
14 GOGGIA Sofia 1992 ITA Atomic
15 HROVAT Meta 1998 SLO Salomon
16 LIENSBERGER Katharina 1997 AUT Rossignol
17 ROBNIK Tina 1991 SLO Voelkl
18 TVIBERG Maria Therese 1994 NOR Head
19 FRASSE SOMBET Coralie 1991 FRA Head
20 TRUPPE Katharina 1996 AUT Fischer
21 GRITSCH Franziska 1997 AUT Head
22 ALPHAND Estelle 1995 SWE Head
23 HAASER Ricarda 1993 AUT Atomic
24 BUCIK Ana 1993 SLO Salomon
25 STJERNESUND Thea Louise 1996 NOR Rossignol
26 SCHMOTZ Marlene 1994 GER Fischer
27 BREM Eva-Maria 1988 AUT Atomic
28 SIEBENHOFER Ramona 1991 AUT Fischer
29 O’BRIEN Nina 1997 USA Rossignol
30 TILLEY Alex 1993 GBR Dynastar
31 SUTER Corinne 1994 SUI Head
32 CURTONI Elena 1991 ITA Head
33 HURT A.J. 2000 USA Head
34 JELINKOVA Adriana 1995 NED Kaestle
35 MONSEN Marte 2000 NOR Rossignol
36 ESCANE Doriane 1999 FRA Rossignol
37 GASIENICA-DANIEL Maryna 1994 POL Atomic
38 MEILLARD Melanie 1998 SUI Rossignol
39 ANDO Asa 1996 JPN Atomic
40 MOERZINGER Elisa 1997 AUT Rossignol
41 RIIS-JOHANNESSEN Kristina 1991 NOR Rossignol
42 FILSER Andrea 1993 GER Voelkl
43 NORBYE Kaja 1999 NOR Fischer
44 MAIR Chiara 1996 AUT Atomic
45 CASHMAN Keely 1999 USA Rossignol
46 HONKANEN Riikka 1998 FIN Atomic
47 BERTANI Luisa Matilde Maria 1996 ITA Voelkl
48 TOMMY Mikaela 1995 CAN Dynastar
49 MELESI Roberta 1996 ITA Dynastar
50 CILLARA ROSSI Valentina 1994 ITA Head
51 NULLMEYER Ali 1998 CAN Atomic
52 LYSDAHL Kristin 1996 NOR Rossignol
53 RAST Camille 1999 SUI Head
54 IGNJATOVIC Nevena 1990 SRB Head
55 CRAWFORD Candace 1994 CAN Head
56 HUBER Katharina 1995 AUT Fischer
57 LOIPETSSPERGER Lisa Marie 2000 GER Rossignol
58 GRENIER Valerie 1996 CAN Rossignol
59 SUTER Jasmina 1995 SUI Stoeckli
60 POPOVIC Leona 1997 CRO Fischer
61 MOLTZAN Paula 1994 USA Rossignol
62 FEST Nadine 1998 AUT Rossignol
63 NUFER Priska 1992 SUI Dynastar
64 BRECHE Clarisse 2001 FRA Rossignol
65 PIROVANO Laura 1997 ITA Head
66 TKACHENKO Ekaterina 1995 RUS Atomic
67 MIRADOLI Romane 1994 FRA Dynastar
68 CLERC Mialitiana 2001 MAD Kaestle
69 KMOCHOVA Tereza 1990 CZE Kaestle

Leggi anche:  Berrettini-De Minaur 6-4 6-4 (Video Highlights Atp Queen's 2021): l'azzurro è il 1° finalista

Slalom gigante Courchevel: l’albo d’oro dello sci alpino femminile sulla Stade Émile-Allais

16 dicembre 2012, Coppa del Mondo 2012-2013: 1. Tina Maze (Slovenia) 2. Kathrin Zettel (Austria) 3. Tessa Worley (Francia)
20 dicembre 2015, Coppa del Mondo 2015-2016: 1. Eva-Maria Brem (Austria) 2. Lara Gut (Svizzera), Nina Løseth (Norvegia)
19 dicembre 2017, Coppa del Mondo 2017-2018: 1. Mikaela Shiffrin (USA) 2. Tessa Worley (Francia) 3. Manuela Mölgg (Italia)
21 dicembre 2018, Coppa del Mondo 2018-2019: 1. Mikaela Shiffrin (USA) 2. Ragnhild Mowinckel (Norvegia) 3. Tessa Worley (Francia)
17 dicembre 2019, Coppa del Mondo 2019-2020: 1. Federica Brignone (Italia) 2. Mina Fürst Holtmann (Norvegia) 3. Wendy Holdener (Svizzera)

Sci alpino femminile, slalom gigante Courchevel 2020: dove seguirlo in TV
Lo slalom gigante Courchevel sarà trasmesso in diretta sia da Rai Sport che da Eurosport, con la possibilità di usufruire dei servizi streaming di RaiPlay, DAZN ed Eurosport Player.

  •   
  •  
  •  
  •