Sci alpino maschile, super G Bormio 2020 (VIDEO): Cochran-Siegle si prende il 1° successo in CdM. 18° Paris

Pubblicato il autore: Mattia Orlandi Segui

Super G Bormio

Ryan Cochran-Siegle conferma la forma mostrata nelle prove cronometrate della discesa e si impone nettamente nel super G Bormio, terzo appuntamento di specialità per quanto riguarda la stagione 2020-2021 dello sci alpino maschile. Lo statunitense precede sul podio di ben 79 centesimi l’austriaco Vincent Kriechmayr e di 94 il norvegese Adrian Smiseth Sejersted, mentre è quarto il connazionale Aleksander Aamodt Kilde (che accorcia in classifica generale sul francese Alexis Pinturault, oggi 12°). Anche sulla Stelvio diversi inserimenti da dietro, con il tedesco Romed Baumann settimo con il pettorale 27 e lo svizzero Urs Kryenbuehl ottavo con il 22, con quest’ultimo che precede il connazionale Marco Odermatt.

Prima vittoria in CdM per il ventottenne nativo di Burlington, che gli permette di salire al sesto posto nella graduatoria di super G e al settimo in quella generale (guidate dallo svizzero Mauro Caviezel e da Pinturault). Ancora una giornata negativa per quanto riguarda gli azzurri, con Dominik Paris che è ancora una volta il migliore ma è solamente diciottesimo, lontano dalla miglior condizione, mentre Matteo Marsaglia è ventiseiesimo (ma con il pettorale 47) ed Emanuele Buzzi trentesimo. Poco fuori dai punti Christof Innerhofer (trentunesimo), Pietro Zazzi (trentaseiesimo all’esordio nel circuito maggiore) e Florian Schieder conclude in quarantaquattresima e penultima posizione.

CLASSIFICA SUPER G BORMIO

1. Ryan Cochran-Siegle (USA) 1:29.43
2. Vincent Kriechmayr (AUT) +0.79
3. Adrian Smiseth Sejersted (NOR) +0.94
4. Aleksander Aamodt Kilde (NOR) +1.18
5. Mauro Caviezel (SUI) +1.36
6. Kjetil Jansrud (NOR) +1.37
7. Romed Baumann (GER) +1.45
8. Urs Kryenbuehl (SUI) +1.48
9. Marco Odermatt (SUI) +1.50
10. Matthias Mayer (AUT) +1.53
11. Gino Caviezel (SUI) +1.76
12. Alexis Pinturault (FRA) +1.78
13. Loic Meillard (SUI) +1.81
14. Blaise Giezendanner (FRA) +1.84
15. Simon Jocher (GER) +1.85
15. Travis Ganong (USA) +1.85
17. Miha Hrobat (SLO) +2.00
18. Dominik Paris (ITA) +2.02
19. Nils Allegre (FRA) +2.03
20. Andreas Sander (GER) +2.15
21. Josef Ferstl (GER) +2.16
22. Brice Roger (FRA) +2.25
22. Stefan Rogentin (SUI) +2.25
24. Roy Piccard (FRA) +2.34
24. Max Franz (AUT) +2.34
26. Matteo Marsaglia (ITA) +2.40
27. Stefan Babinsky (AUT) +2.41
28. James Crawford (CAN) +2.43
29. Johan Clarey (FRA) +2.52
30. Emanuele Buzzi (ITA) +2.64

31. Christof Innerhofer (ITA) +2.67
36. Pietro Zazzi (ITA) +3.35
42. Florian Schieder (ITA) +4.27
DNF Riccardo Tonetti (ITA)

CLASSIFICA GENERALE
1. Alexis Pinturault (FRA) 462 punti
2. Aleksander Aamodt Kilde (NOR) 425
3. Marco Odermatt (SUI) 369
4. Henrik Kristoffersen (NOR) 312
5. Mauro Caviezel (SUI) 262
6. Filip Zubcic (CRO) 250
7. Ryan Cochran-Siegle (USA) 237
8. Loic Meillard (SUI) 209
9. Kjetil Jansrud (NOR) 201
10. Tommy Ford (USA) 174

CLASSIFICA SUPER-G
1. Mauro Caviezel (SUI) 225 punti
2. Aleksander Aamodt Kilde (NOR) 172
3. Vincent Kriechmayr (AUT) 141
4. Kjetil Jansrud (NOR) 140
4. Adrian Smiseth Sejersted (NOR) 140
6. Ryan Cochran-Siegle (USA) 132
7. Matthias Mayer (AUT) 100
8. Andreas Sander (GER) 88
9. Christian Walder (AUT) 80
10. Marco Odermatt (SUI) 78

Leggi anche:  Daniele Garozzo d'argento, la medaglia d'oro va a Cheung

CLICCA QUI PER AGGIORNARE IL LIVE

SUPER G BORMIO 2020
Stelvio, dodicesima gara della Coppa del Mondo di sci alpino maschile 2020-2021

12.39 – Impatto violento di Tonetti contro una porta e si ferma dolorante, a bordo pista
12.37 –
Ottima prestazione di Meillard, pettorale 32, che chiude appena dietro a Pinturault
12.33 –
Roger chiude in ventesima posizione e chiude il gruppo dei primi 30 di questo super G Bormio. La gara è praticamente vinta da Cochran-Siegle, al 1° successo in CdM. Secondo Kriechmayr, terzo Sejersted, quarto Kilde. 12° Pinturault, mentre è 16° Paris (miglior azzurro)
12.27 –
Gran prova anche di Baumann, pettorale 27, che si piazza al settimo posto
12.23 –
Théaux è il peggiore, togliendo così a Reichelt l’ultima posizione del super G Bormio
12.21 –
Buona anche la prestazione di G.Caviezel, chiudendo in decima posizione
12.18 –
Kryenbuehl è decisamente il migliore degli ultimi scesi, entrando in top-10 con il settimo posto
12.11 – Delude anche Innerhofer, che chiude di 3 centesimi alle spalle del connazionale Buzzi. Scesi i primi 20 di questo super G Bormio

12.09 – Poco convincente Feuz, che paga ben tre secondi di ritardo rispetto a Cochran-Siegle
12.07 –
Walder fa peggio dell’azzurro, chiudendo appena davanti al connazionale Reichelt
12.05 –
Ganong è quello che perde meno, rispetto al connazionale, ma non veloce nel finale
12.03 – Titubante l’azione di Buzzi, che va ad occupare la penultima posizione provvisoria del super G Bormio
12.01 –
Mayer non è soddisfatto della sua prova, con un ritardo di 1.53 secondi
11.59 –
Franz è sempre in difficoltà, chiudendo a ben oltre due secondi dallo statunitense
11.57 –
Anche Jansrud paga un secondo nel solito intertempo, limitando i danni negli altri
11.55 –
Allegre paga più degli ultimi nel secondo tratto, dove Cochran-Siegle è andato deciso e veloce
11.53 –
Prestazione simile a quella di Kilde per Odermatt, perdendo però tanto tra il secondo e il terzo settore
11.49 –
Sejersted fa meglio del connazionale e chiude a meno di un secondo dallo statunitense. Scesi dunque i primi 10 di questo super G Bormio
11.47 –
Kilde paga oltre un secondo nel secondo intermedio, recuperando qualcosa in basso. Terza posizione per lui
11.45 – Prova monstre di Cochran-Siegle e passa in testa al super G Bormio di quasi otto decimi!
11.43 –
M.Caviezel è più veloce dell’austriaco per trequarti di pista, pagando tutto prima del traguardo
11.41 –
Clarey perde un secondo nel solo tratto conclusivo ed è solo quinto
11.39 –
Gran prestazione di Kriechmayr, specialmente nella seconda metà della Stelvio, passando così al comando
11.37 –
Altissimo il tempo di Reichelt, che paga 1.77 secondi rispetto a Pinturault (leader provvisorio del super G Bormio)
11.35 –
Errore nel finale per Sander e finisce così alle spalle dell’azzurro
11.33 – Paris non ha trovato il feeling nella parte alta, ritrovandolo in basso. Due decimi di ritardo
11.31 –
Il francese chiude con il tempo di 1:31.21
10.46 –
Buongiorno appassionati di SuperNews e benvenuti, da parte di Mattia Orlandi, alla diretta scritta del super G Bormio, terzo appuntamento di specialità per quanto riguarda la CdM 2020-2021 dello sci alpino maschile. L’inizio è confermato per le 11.30 ed il primo a scendere sarà Pinturault

Leggi anche:  Daniele Garozzo d'argento, la medaglia d'oro va a Cheung

NUOVI PETTORALI DI PARTENZA DEL SUPER G BORMIO

1 PINTURAULT Alexis 1991 FRA Head
2 PARIS Dominik 1989 ITA Nordica
3 SANDER Andreas 1989 GER Atomic
4 REICHELT Hannes 1980 AUT Salomon
5 KRIECHMAYR Vincent 1991 AUT Head
6 CLAREY Johan 1981 FRA Head
7 CAVIEZEL Mauro 1988 SUI Atomic
8 COCHRAN-SIEGLE Ryan 1992 USA Rossignol
9 KILDE Aleksander Aamodt 1992 NOR Atomic
10 SEJERSTED Adrian Smiseth 1994 NOR Atomic
11 ODERMATT Marco 1997 SUI Stoeckli
12 ALLEGRE Nils 1994 FRA Salomon
13 JANSRUD Kjetil 1985 NOR Head
14 FRANZ Max 1989 AUT Fischer
15 MAYER Matthias 1990 AUT Head
16 BUZZI Emanuele 1994 ITA Head
17 GANONG Travis 1988 USA Atomic
18 WALDER Christian 1991 AUT Salomon
19 FEUZ Beat 1987 SUI Head
20 INNERHOFER Christof 1984 ITA Rossignol
21 FERSTL Josef 1988 GER Head
22 KRYENBUEHL Urs 1994 SUI Fischer
23 CRAWFORD James 1997 CAN Head
24 CAVIEZEL Gino 1992 SUI Dynastar
25 THEAUX Adrien 1984 FRA Head
26 ROGENTIN Stefan 1994 SUI Fischer
27 BAUMANN Romed 1986 GER Salomon
28 HROBAT Miha 1995 SLO Atomic
29 GIEZENDANNER Blaise 1991 FRA Atomic
30 ROGER Brice 1990 FRA Rossignol
31 MEILLARD Loic 1996 SUI Rossignol
32 KRENN Christoph 1994 AUT Salomon
33 TONETTI Riccardo 1989 ITA Blizzard
34 HAASER Raphael 1997 AUT Fischer
35 BABINSKY Stefan 1996 AUT Head
36 CATER Martin 1992 SLO Stoeckli
37 WEBER Ralph 1993 SUI Head
38 MONSEN Felix 1994 SWE Atomic
39 BENNETT Bryce 1992 USA Fischer
40 HEMETSBERGER Daniel 1991 AUT Fischer
41 JOCHER Simon 1996 GER Head
42 SCHWAIGER Dominik 1991 GER Head
43 SCHIEDER Florian 1995 ITA Atomic
44 RAFFORT Nicolas 1991 FRA Rossignol
45 KLINE Bostjan 1991 SLO Nordica
46 READ Jeffrey 1997 CAN Atomic
47 MARSAGLIA Matteo 1985 ITA Fischer
48 PICCARD Roy 1993 FRA Rossignol
49 GOLDBERG Jared 1991 USA Head
50 ZAZZI Pietro 1994 ITA
51 SCHMID Manuel 1993 GER Rossignol
52 THOMSEN Benjamin 1987 CAN Head
53 ARVIDSSON Erik 1996 USA Head

10.40 – Il super G Bormio è stato rinviato a domani, 29 dicembre, a causa della scarsa visibilità (oltre alla neve caduta nella notte) e l’impossibilità per l’elicottero di soccorso di alzarsi in volo. Di conseguenza, la discesa libera slitta al 30

Super G Bormio 2020: i pettorali di partenza

Dopo aver disputato lo slalom speciale Madonna di Campiglio, la Coppa del Mondo di sci alpino maschile 2020-2021 resta in Italia per disputare la prima delle due gare in programma sulla Stelvio, ossia il super G Bormio. Alle ore 11.30 italiane è previsto l’inizio della competizione, con lo svizzero Mauro Caviezel che guida la classifica di specialità con cinquantotto punti di vantaggio sul norvegese Aleksander Aamodt Kilde. Di seguito i pettorali di partenza designati per il super G Bormio:

Leggi anche:  Daniele Garozzo d'argento, la medaglia d'oro va a Cheung

1 FEUZ Beat 1987 SUI Head
2 BUZZI Emanuele 1994 ITA Head
3 GANONG Travis 1988 USA Atomic
4 SEJERSTED Adrian Smiseth 1994 NOR Atomic
5 KRIECHMAYR Vincent 1991 AUT Head
6 REICHELT Hannes 1980 AUT Salomon
7 CAVIEZEL Mauro 1988 SUI Atomic
8 WALDER Christian 1991 AUT Salomon
9 JANSRUD Kjetil 1985 NOR Head
10 FRANZ Max 1989 AUT Fischer
11 ODERMATT Marco 1997 SUI Stoeckli
12 PARIS Dominik 1989 ITA Nordica
13 KILDE Aleksander Aamodt 1992 NOR Atomic
14 INNERHOFER Christof 1984 ITA Rossignol
15 MAYER Matthias 1990 AUT Head
16 CLAREY Johan 1981 FRA Head
17 SANDER Andreas 1989 GER Atomic
18 ALLEGRE Nils 1994 FRA Salomon
19 PINTURAULT Alexis 1991 FRA Head
20 COCHRAN-SIEGLE Ryan 1992 USA Rossignol
21 CAVIEZEL Gino 1992 SUI Dynastar
22 THEAUX Adrien 1984 FRA Head
23 KRYENBUEHL Urs 1994 SUI Fischer
24 FERSTL Josef 1988 GER Head
25 ROGER Brice 1990 FRA Rossignol
26 ROGENTIN Stefan 1994 SUI Fischer
27 GIEZENDANNER Blaise 1991 FRA Atomic
28 HROBAT Miha 1995 SLO Atomic
29 CRAWFORD James 1997 CAN Head
30 BAUMANN Romed 1986 GER Salomon
31 MEILLARD Loic 1996 SUI Rossignol
32 KRENN Christoph 1994 AUT Salomon
33 TONETTI Riccardo 1989 ITA Blizzard
34 HAASER Raphael 1997 AUT Fischer
35 BABINSKY Stefan 1996 AUT Head
36 CATER Martin 1992 SLO Stoeckli
37 WEBER Ralph 1993 SUI Head
38 MONSEN Felix 1994 SWE Atomic
39 BENNETT Bryce 1992 USA Fischer
40 HEMETSBERGER Daniel 1991 AUT Fischer
41 JOCHER Simon 1996 GER Head
42 SCHWAIGER Dominik 1991 GER Head
43 SCHIEDER Florian 1995 ITA Atomic
44 RAFFORT Nicolas 1991 FRA Rossignol
45 KLINE Bostjan 1991 SLO Nordica
46 READ Jeffrey 1997 CAN Atomic
47 MARSAGLIA Matteo 1985 ITA Fischer
48 PICCARD Roy 1993 FRA Rossignol
49 KOELL Alexander 1990 SWE Atomic
50 GOLDBERG Jared 1991 USA Head
51 ZAZZI Pietro 1994 ITA
52 SCHMID Manuel 1993 GER Rossignol
53 THOMSEN Benjamin 1987 CAN Head
54 ARVIDSSON Erik 1996 USA Head

Super G Bormio: l’albo d’oro dello sci alpino maschile sulla Stelvio

16 marzo 1995, Coppa del Mondo 1994-1995: 1. Richard Kröll (Austria) 2. Peter Runggaldier (Italia) 3. Werner Perathoner (Italia)
16 marzo 2000, Coppa del Mondo 1999-2000: 1. Hermann Maier (Austria) 2. Fritz Strobl (Austria) 3. Werner Franz, Andreas Schifferer (Austria)
29 gennaio 2005, Mondiali 2005: 1. Bode Miller (USA) 2. Michael Walchhofer (Austria) 3. Benjamin Raich (Austria)
13 marzo 2008, Coppa del Mondo 2007-2008: 1. Hannes Reichelt (Austria) 2. Didier Défago (Svizzera) 3. Aleš Gorza (Slovenia)
29 dicembre 2018, Coppa del Mondo 2018-2019: 1. Dominik Paris (Italia) 2. Matthias Mayer (Austria) 3. Aleksander Aamodt Kilde (Norvegia)

Sci alpino maschile, super G Bormio 2020: dove seguirlo in TV
Il super G Bormio sarà trasmesso in diretta sia da Rai Sport che da Eurosport, con la possibilità di usufruire dei servizi streaming di RaiPlay, DAZN ed Eurosport Player.

  •   
  •  
  •  
  •