Highlights Elche – Barcellona: 0 – 2, i blaugrana vincono senza Messi

Pubblicato il autore: Vincenzo Palumbo Segui


Elche – Barcellona: 0 – 2 (39′ de Jong, 89′ Puig)

Il Barcellona vince senza convincere troppo. La squadra catalana orfana di Messi, riesce a superare un modesto Elche grazie anche a una prestazione superlativa di de Jong. L’ex Ajax segna e fa l’assist decisivo per il 2 a 0. Koeman ha ancora molto da lavorare per portare il Barcellona ai fasti di un tempo.
Elche rimandato. Squadra rassegnata in partenza che ha fatto troppo poco per contrastare un Barcellona pieno di punti deboli.

Highlights

90′ + 3′ – Triplice fischio dell’arbitro.
89′ – GOL di Puig! De Jong in stato di grazia, serve il neoentrato che di testa firma il raddoppio e chiude la partita.
87′ – Entra Puig al posto di Pedri.
84′ – Ammonito Grizmann.
82′ – Altro cambio per l’Elche, Nino prende il posto di Rodriguez.
75′ – Doppio cambio nell’Elche, entrano Tete Morente e Luismi al posto di Guti e Rigoni.
74′ – Esce Dembèlè entra Trincao.
68′ – Ammonito Busquets.
67′ – Pedri ci prova con una bomba sotto la traversa. Parata dell’estremo difensore dell’Elche.
56′ – Sul contrattacco blaugrana Dembèlè servito da Pedri, impegna Badia.
56′ – Rigoni impegna ter Stegen con una conclusione potente ma centrale.
51′ – Prima occasione per l’Elche. Guti ci prova ma la palla è fuori di molto.
46′ – Ricomincia il match senza cambi.
SECONDO TEMPO

Leggi anche:  Sci alpino femminile, slalom speciale Jasna 2021 (VIDEO): successo di Shiffrin davanti a Vlhova. 7ª Peterlini

45′ + 1′ – Fine primo tempo.
41′ – Lo svantaggio sveglia l’Elche. Josan di sinistro trova la risposta di Ter Stegen.
39′ – GOL di de Jong! Il centrocampista dei catalani porta avanti i suoi con un destro nell’angolino.
36′ – Punizione di Pedri completamente sbagliata.
34′ – Il Barcellona non trova gli spazi quindi Busquets ci prova da fuori area. Palla parata senza problemi.
29′ – Sugli sviluppi di un calcio d’angolo, Jordi Alba tira fuori.
20′ – Si affaccia in area blaugrana l’Elche. Guti di testa la manda alta.
18′ – E’ sempre il Barcellona a cercare il gol. Grizmann di destro da fuori area, spara alto.
15′ – Dembèlè si mette in proprio e cerca la conclusione diretta, respinta.
12′ – Dembèlè ancora uomo assist. Stavolta il suo cross è raccolto da Griezmann. Il francese stacca bene ma Badia para.
6′ – Cross di Dembèlè da calcio d’angolo, Araujo di testa da buona posizione, fallisce l’appuntamento con il gol.
1′ – Partiti. Arbitra Valentin Pizarro.
PRIMO TEMPO

Leggi anche:  Sci alpino maschile, discesa libera Saalbach 2021 (VIDEO): Kriechmayr vince davanti a Feuz. 4° Paris

FORMAZIONI
Elche (4-1 -4-1): Badia; Barragan, Mojica, Verdù, Diego Gonzalez; Marcone; Josan, Raul Guti, Rodriguez, Rigoni; Boyè. All. Almiron.
Barcellona (4-2-3-1): Ter Stegen; Mingueza, Alba, Araujo, Umtiti; de Jong, Busquets; Griezmann, Pedri, Dembèlè; Braithwaite. All. Koeman.

PRE-PARTITA
L’Elche ospita il Barcellona orfano di Messi per cercare l’impresa. I padroni di casa sono momentaneamente diciannovesimi in piena zona retrocessione con soli 17 punti. Anche se la classifica non sorride agli uomini di Almiron, c’è da sottolineare che l’Elche ha 3 partite in meno rispetto all’Osasuna (squadra diciassettesima con 19 punti – ndr). Per questo motivo la squadra della Comunità Valenciana può ancora sperare di centrare l’obbiettivo salvezza. Nelle file dell’Elche milita Emiliano Rigoni, l’italiano ex Sampdoria e Atalanta, è arrivato in Spagna in prestito dallo Zenit San Pietroburgo.
Il Barcellona è obbligato a vincere. I blaugrana stanno vivendo una stagione difficile, fallito il primo posto nel girone di Champions, persa la finale di Supercoppa di Spagna, devono obbligatoriamente vincere per non lasciar scappare l’Atletico Madrid. Senza Messi Koeman affida le chiavi dell’attacco a Braithwaite che al momento sta facendo rimpiangere Luis Suarez passato proprio ai padrone della Liga.

  •   
  •  
  •  
  •