Highlights FC Schalke 04 – Bayern Monaco: 0 – 4, i bavaresi calano il poker e allungano in vetta

Pubblicato il autore: Vincenzo Palumbo Segui


FC Schalke 04 – Bayern Monaco: 0 – 4 (33′ Mueller, 54′ Lewandowski, 88′ Mueller, 90′ Alaba)

Troppo divario tra le due squadre in campo. Il Bayern Monaco domina la partita senza mai seriamente rischiare e il punteggio anche se molto severo, rende giustizia a un dominio assoluto degli uomini di Flick. I bavaresi grazie a questa vittoria allungano in Bundesliga e portano a 7 le lunghezze di vantaggio sul Lipsia.
Lo Schalke 04 resta sempre più ultimo. Per i padroni di casa la salvezza diventa davvero un’impresa impossibile.

Highlights

90′ – Triplice fischio dell’arbitro e squadre sotto la doccia.
90′ – GOL di Alaba! Eurogol di Alaba, da oltre 25 metri soprende il portiere fuori dai pali e insacca il poker.
88′ – GOL di Mueller! Kimmich da calcio di punizione crossa e trova la testa di Mueller che firma la sua doppietta personale.
84′ – Ammonito Boateng.
81′ – Doppio tentativo di Goretzka, respinto entrambe le volte.
80′ – Esce l’autore del secondo gol, Lewandowski, entra Choupo-Moting.
80′ – Ammonito Nastasic.
73′ – Lo Schalke 04 cerca con l’orgoglio di riaprire una partita che sembra chiusa. Schopf di destra sfiora il palo.
72′ – Per i padroni di casa entrano Schopf e Boujellab al posto di Harit e Hoppe.
67′ – Per gli ospiti Entra Hernandez esce Davies.
64′ – Il Bayern cambia le ali. Sanè e Gnabry lasciano il campo a Coman e Musiala.
60′ – Si abbassa la pressione del Bayern Monaco e i padroni di casa provano ad approfittarne. Serdar di destro calcia fuori di poco.
57′ – La reazione dello Schalke 04 è sintetizzata nel tiro di Uth che finisce abbondantemente lontano dai pali difesi da Neur.
54′ – GOL di Lewandowski! Il raddoppio era nell’aria. Kimmich con un passaggio filtrante lancia Lewandowski, l’attaccante polacco batte Fahrmann.
52′ – Schalke 04 vicino al pareggio. Nastasic di testa sfiora il gol.
49′ – Non cambia il film della partita, è sempre il Bayern a cercare il gol. Gnabry di sinistro tira fuori.
46′ – Comincia la ripresa senza cambi.
SECONDO TEMPO

45′ + 2′ – Finisce il primo tempo con gli ospiti in meritato vantaggio.
39′ – Sanè servito da Gnabry trova l’opposizione di Fahrmann.
37′ – Alaba di sinistro prova a chiuderla ma il tiro termina fuori.
33′ – GOL di Mueller! Il forcing del Bayern Monaco porta i suoi frutti. Kimmich crossa per Mueller che da 2 passi con un colpo di testa non sbaglia.
30′ – Continuano gli attacchi del Bayern Monaco che non riesce però a sfondare. Ci provano nuovamente Gnabry e Sule ma i bavaresi non trovano il gol del vantaggio.
25′ – Raman si fa vedere dalle parti di Neur ma il destro termina tra le braccia del portiere del Bayern.
24′ – Il portiere dello Schalke 04 si oppone prima su Gnabry mettendo la palla in calcio d’angolo e sul successivo corner, para il tiro di Sule.
23′ – Ancora Lewandowski pericoloso. Fahrmann blocca la conclusione del polacco.
13′ – Sugli sviluppi di un calcio d’angolo Jerome Boateng di testa non inquadra la porta.
11′ – Partita vivace. Neur para un tiro di Uth.
8′ – Prima reazione dello Schalke 04. Serdar colpisce di testa su cross di Raman ma la palla è fuori.
7′ – Continua l’attacco del Bayern Monaco. Cross di Kimmich e stacco di Lewandowski, palla alta di poco.
3′ – Gnabry ci prova da fuori area ma manca il bersaglio.
2′ – Prima occasione del match per gli ospiti. Sanè di sinistro sfiora il gol.
1′ – Partiti. Arbitra Sascha Stegemann.
PRIMO TEMPO

FORMAZIONI
SCHALKE 04 (4-2-3-1): Fahrmann, Becker, Kabak, Nastasic, Oczipka, Serdar, Stambouli, Uth, Raman, Harit, Hoppe. All. Gross
BAYERN MONACO(4-2-3-1): Neuer, Alaba, Boateng, Sule, Davies, Kimmich, Goretzka, Muller, Gnabry, Sanè, Lewandowski. All. Flick

PRE-PARTITA
Scontro testa cosa tra l’ultima e la prima in classifica del campionato tedesco. Un classico della Bundesliga dal sapore particolare, infatti i padroni di casa sono il fanalino di coda e lottano per non retrocedere mentre il Bayern Monaco cerca il decisivo allungo per l’ennesimo Scudetto. Attualmente gli uomini di Baum hanno soltanto 7 punti e la salvezza dista ben 10 lunghezze, l’ennesimo passo falso potrebbe complicare una rincorsa già molto difficile. A differenza la squadra allenata da Flick viaggia a gonfie vele, i bavaresi sono primi con 1 partita in meno, con 4 punti di vantaggio sul Lipsia e 7 sulla coppia formata da Leverkusen e Wolfsburg. Il Bayern Monaco se dovesse vincere oggi andrebbe a +7 sulla seconda in classifica  e potrebbe piazzare un allungo decisivo (il Lipsia nell’ultimo turno è stato sconfitto dal Metz per 3 a 2 – ndr). Come sempre si dice in questi casi, la palla è rotonda e con lo Schalke 04 che non ha nulla da perdere, potrebbe succedere di tutto.

  •   
  •  
  •  
  •