Sci alpino femminile, slalom gigante Kranjska Gora 2021 (VIDEO): Bassino trionfa davanti a Worley. 5ª Brignone

Pubblicato il autore: Mattia Orlandi Segui

Slalom gigante Kranjska Gora

Marta Bassino mostra ancora una volta di essere la miglior interprete di questa specialità e vince nettamente lo slalom gigante Kranjska Gora, quarto per quanto riguarda la stagione 2020-2021 dello sci alpino femminile. L’azzurra precede sul podio di ben 80 centesimi la francese Tessa Worley e di 1.46 secondi la svizzera Michelle Gisin (al primo podio in gigante); quarta posizione, a 12 centesimi dal terzo posto, per la slovacca Petra Vlhova (che cede qualche punto in classifica generale), che precede l’italiana Federica Brignone e la statunitense Mikaela Shiffrin. La miglior rimonta di giornata la firma l’elvetica Priska Nufer, che chiude in diciannovesima posizione dopo averne recuperate nove.

Quarto successo in CdM per la ventiquattrenne nativa di Cuneo, tutti ottenuti in slalom gigante, e ciò le consente di riprendersi il pettorale rosso di specialità (+50 su Brignone) e di salire al quarto posto della classifica generale (-226 da Vlhova). Per quanto riguarda le altre azzurre abbiamo Sofia Goggia ed Elena Curtoni in quindicesima e sedicesima posizione, mentre le altre si fermano alla prima manche. Valentina Cillara Rossi conclude in trenquattresima posizione, tutte le altre non completano la loro prova: si tratta di Laura Pirovano, Roberta Midali, Roberta Melesi e Luisa Matilde Maria Bertani. La Podkoren 3 è davvero una pista selettiva, ancora di più con il ghiaccio vivo della giornata odierna.

CLASSIFICA SLALOM GIGANTE KRANJSKA GORA

1. Marta Bassino (ITA) 2:11.90
2. Tessa Worley (FRA) +0.80
3. Michelle Gisin (SUI) +1.46
4. Petra Vlhova (SVK) +1.58
5. Federica Brignone (ITA) +2.10
6. Mikaela Shiffrin (USA) +2.18
7. Ramona Siebenhofer (AUT) +2.54
8. Lara Gut-Behrami (SUI) +2.85
9. Meta Hrovat (SLO) +2.97
10. Maryna Gasienica-Daniel (POL) +3.49
11. Adriana Jelinkova (NED) +3.69
12. Mina Fuerst Holtmann (NOR) +3.87
13. Nina O’Brien (USA) +3.88
14. Alice Robinson (NZL) +3.93
15. Sofia Goggia (ITA) +4.10
16. Valerie Grenier (CAN) +4.57
16. Elena Curtoni (ITA) +4.57
18. Ragnhild Mowinckel (NOR) +4.62
19. Priska Nufer (SUI) +4.80
20. Melanie Meillard (SUI) +5.01
20. Doriane Escané (FRA) +5.01
22. Andrea Filser (GER) +5.10
23. Neja Dvornik (SLO) +5.49
24. Julia Scheib (AUT) +5.54
25. Simone Wild (SUI) +5.90
26. Katharina Liensberger (AUT) +6.01
27. Katharina Truppe (AUT) +6.87
28. Sara Hector (SWE) +7.86

DNF Maria Therese Tviberg (NOR)
DNF Cassidy Gray (CAN)
DNF Tina Robnik (SLO)

CLASSIFICA GENERALE
1. Petra Vlhova (SVK) 749 punti
2. Michelle Gisin (SUI) 635
3. Mikaela Shiffrin (USA) 525
4. Marta Bassino (ITA) 523
5. Katharina Liensberger (AUT) 465
6. Federica Brignone (ITA) 429
7. Lara Gut-Behrami (SUI) 422
8. Sofia Goggia (ITA) 418
9. Corinne Suter (SUI) 371
10. Wendy Holdener (SUI) 300

CLASSIFICA SLALOM GIGANTE
1. Marta Bassino (ITA) 300 punti
2. Federica Brignone (ITA) 250

3. Michelle Gisin (SUI) 192
4. Tessa Worley (FRA) 191
5. Mikaela Shiffrin (USA) 190
6. Petra Vlhova (SVK) 170
7. Lara Gut-Behrami (SUI) 129
8. Sara Hector (SWE) 127
9. Sofia Goggia (ITA) 98
10. Stephanie Brunner (AUT) 90
10. Katharina Liensberger (AUT) 90

CLICCA QUI PER AGGIORNARE IL LIVE

SLALOM GIGANTE KRANJSKA GORA 2021
Podkoren 3, quindicesima gara della Coppa del Mondo di sci alpino femminile 2020-2021

14.55 – L’azzurra si conferma ampiamente la miglior gigante e vince nettamente lo slalom gigante Kranjska Gora! Podio per Worley e Gisin, altro quarto posto per Vlhova. Quinta Brignone e sesta Shiffrin, mentre sono quindicesima e sedicesima Goggia ed E.Curtoni
14.53 –
Gisin perde progressivamente ma fa meglio della slovacca di 12 centesimi. Ora tocca a Bassino
14.51 –
Vlhova non è all’altezza della francese ma chiude davanti a Brignone
14.49 –
Shiffrin sbaglia nella seconda parte di pista e chiude solo terza
14.47 –
Super manche di Worley e dà oltre un secondo all’azzurra
14.45 – Gran parte centrale di Brignone e si prenda la prima posizione provvisoria dello slalom gigante Kranjska Gora (si era però quasi sdraita)
14.43 –
Errore evidente di O’Brien, che deve accontentarsi del settimo posto
14.41 –
Siebenhofer aumenta il margine in alto, perde nel tratto centrale ma riesce a passare al comando
14.37 –
Hrovat chiude appena dietro la svizzera, però è stata l’unica a starla piuttosto vicina. Ora tocca alle ultime 8 di questo slalom gigante Kranjska Gora
14.36 –
Holtmann perde tantissimo sul muro conclusivo e deve accontentarsi della quarta posizione
14.34 –
Anche Gasienica-Daniel alle spalle di Gut-Behrami, ma a sei decimi
14.32 –
Buona anche la prestazione di Jelinkova, seconda (a 8 decimi dall’elvetica)
14.31 –
Gran seconda manche di Gut-Behrami, che passa in testa di oltre un secondo
14.29 – E.Curtoni perde progressivamente e chiude anche dietro alla connazionale
14.27 –
Nonostante diversi errori, Robinson batte il tempo di Goggia per 17 centesimi
14.23 –
Anche Escané finisce alle spalle dell’azzurra. Ora mancano le migliori 15 di questo slalom gigante Kranjska Gora
14.22 –
Liensberger perde progressivamente e conclude solo al terzultimo posto
14.20 –
Scheib si aggancia ad una porta a metà pista: riparte e conclude in ottava posizione
14.19 – Goggia parte davvero a fionda, perdendo sul muro conclusivo ma passando ampiamente in testa allo slalom gigante Kranjska Gora
14.18 –
Al contrario Meillard fa meglio all’inizio, perdendo nel finale
14.16 –
Grenier perde in alto, recupera in fondo e passa così al comando
14.14 – Tviberg rischia subito, poi scivola su un tratto ripido. Finisce così il suo slalom gigante Kranjska Gora
14.13 –
Filser perde mezzo secondo sul muro conclusivo e conclude in terza posizione
14.11 –
Buona la prova di Dvornik, classe 2001
14.10 –
Mowinckel recupera progressivamente e va al comando di questa seconda manche
14.08 – Subito fuori Gray
14.07 –
Disastrosa la prova di Hector, che conclude ampiamente in ultima posizione
14.05 –
Nufer raddoppia il margine sulla connazionale e passa al comando dello slalom gigante Kranjska Gora
14.04 –
Truppe perde costantemente rispetto alla svizzera, chiudendo con quasi un secondo di ritardo
14.02 –
Wild conclude con il tempo complessivo di 2:17.80
14.00 – Subito fuori la slovena
13.59 –
Sta per partire la seconda parte di gara dello slalom gigante Kranjska Gora, con la prova di Robnik. Quattro le azzurre al via (Bassino, Brignone, E.Curtoni e Goggia)

Leggi anche:  Juve Stabia Bari 0-2: doppietta di Marras, Vespe Ko al Menti

SECONDA MANCHE SLALOM GIGANTE KRANJSKA GORA ORE 14.00

CLASSIFICA PRIMA MANCHE SLALOM GIGANTE KRANJSKA GORA
1. Marta Bassino (ITA) 1:04.15
2. Michelle Gisin (SUI) +0.27
3. Petra Vlhova (SVK) +0.51
4. Mikaela Shiffrin (USA) +0.54
5. Tessa Worley (FRA) +0.85
6. Federica Brignone (ITA) +1.04
7. Nina O’Brien (USA) +1.38
8. Ramona Siebenhofer (AUT) +1.39
9. Meta Hrovat (SLO) +1.63
10. Mina Fuerst Holtmann (NOR) +1.66
11. Maryna Gasienica-Daniel (POL) +1.82
12. Adriana Jelinkova (NED) +1.91
13. Lara Gut-Behrami (SUI) +2.02
14. Elena Curtoni (ITA) +2.19
15. Alice Robinson (NZL) +2.33
16. Doriane Escané (FRA) +2.43
17. Katharina Liensberger (AUT) +2.70
18. Julia Scheib (AUT) +2.72
18. Sofia Goggia (ITA) +2.72
20. Melanie Meillard (SUI) +2.77
21. Valerie Grenier (CAN) +2.90
22. Maria Therese Tviberg (NOR) +2.91
23. Andrea Filser (GER) +2.98
24. Neja Dvornik (SLO) +3.01
24. Ragnhild Mowinckel (NOR) +3.01
26. Cassidy Gray (CAN) +3.06
26. Sara Hector (SWE) +3.06
28. Priska Nufer (SUI) +3.10
29. Katharina Truppe (AUT) +3.64
30. Simone Wild (SUI) +3.65
30. Tina Robnik (SLO) +3.65

34. Valentina Cillara Rossi (ITA) +3.99
DNF Laura Pirovano (ITA)
DNF Roberta Midali (ITA)
DNF Roberta Melesi (ITA)
DNF Luisa Matilde Maria Bersani (ITA)

VIDEO PRIMA MANCHE BASSINO

11.55 – Ben sei secondi il ritardo di Brem. Scese dunque le prime 30 di questo slalom gigante Kranjska Gora, che ha visto prevalere Bassino nella prima manche. Alle sue spalle Gisin, Vlhova e Shiffrin. Sesta Brignone, tredicesima E.Curtoni e sedicesima Goggia
11.51 –
Non male anche la prova di Gasienica-Daniel, che sfonda un palo di una porta nel finale. Undicesima posizione per lei
11.49 – Stjernesund finisce fuori, dopo il secondo rilevamento cronometrico
11.48 –
O’Brien fa meglio di un centesimo rispetto all’austriaca, concludendo al settimo posto
11.46 – Subito fuori Alphand
11.45 –
Siebenhofer perde progressivamente ma è nettamente la migliore di quelle scese: è settima, a 1.39 secondi dalla leader
11.44 – 360° da parte di Frasse Sombet (senza conseguenze), concludendo così il suo slalom gigante Kranjska Gora
11.43 –
Bucik rischia subito di sdraiarsi e arriva al traguardo in penultima posizione
11.39 – Gritsch è la seconda sciatrice a pagare quattro secondi di ritardo da Bassino. Scese dunque le prime 22 di questo slalom gigante Kranjska Gora
11.37 –
Tviberg è una di quelle che si difende meglio, delle ultime scese. Chiude alle spalle di Goggia
11.34 –
La connazionale quasi non rimane in piedi sul muro conclusivo, pagando 4.71 secondi. La Podkoren 3 si conferma pista durissima (già per gli uomini)
11.33 –
Tanta fatica da parte di Truppe, che è più lenta di sei decimi rispetto ad Hector ed è ultima
11.31 – Brutto errore di E.Curtoni, poi contiene bene nel finale: è decima, a 2.19 secondi dalla connazionale
11.30 –
La pista si è lucidata anche in basso e diventa difficile fare il tempo. Anche Mowinckel paga 3 secondi di ritardo
11.26 –
Fa anche peggio Hector, che paga tre secondi rispetto a Bassino. Scese le prime 15 di questo slalom gigante Kranjska Gora
11.25 – Goggia sciata “in tenuta” dall’inizio alla fine, andando a chiudere la classifica provvisoria
11.23 –
Prova simile a Hrovat da parte di Holtmann (pur sbagliando di meno)
11.21 – Brunner si inclina troppo su un dosso e conclude male anche lei questo slalom gigante Kranjska Gora
11.19 –
Hrovat sbaglia in alto, poi contiene abbastanza bene in fondo. Settima posizione per lei
11.17 – Subito fuori Holdener (scivolata), concludendo così il suo slalom gigante Kranjska Gora
11.16 –
Anche Gut-Behrami paga due secondi di ritardo dall’azzurra
11.14 –
Sciata molto statica per Liensberger e finisce anche alle spalle di Robinson
11.12 –
Anche Shiffrin perde tanto in fondo, chiudendo di 3 centesimi alle spalle della slovacca
11.11 – E’ subito velocissima Bassino, perdendo qualcosa nel finale ma passa tranquillamente in testa allo slalom gigante Kranjska Gora. Conferma di essere la miglior gigantista della stagione
11.09 –
Fondo davvero marmoreo sulla Podkoren 3, con Vlhova che è per ora l’unica abbastanza vicina alla svizzera: 24 centesimi di ritardo
11.07 –
Anche per Worley un numero, chiudendo in seconda posizione questa prima manche dello slalom gigante Kranjska Gora
11.05 –
Fa peggio Robinson, che rischia di scivolare e chiude con 2 secondi di ritardo
11.04 – Due grossi rischi presi da Brignone, che paga 77 centesimi rispetto a Gisin
11.02 –
L’elvetica conclude questa manche con il tempo di 1:04.42
10.30 –
Buongiorno appassionati di SuperNews e bentrovati, da parte di Mattia Orlandi, anche per la diretta scritta dello slalom gigante Kranjska Gora. La prova slovena è la quarta di questa specialità per quanto riguarda lo sci alpino femminile 2020-2021. L’inizio della prima manche è confermato per le 11.00 e vedrà partire per prima Gisin; nove le azzurre al via: 2 Brignone, 6 Bassino, 14 Goggia, 17 E.Curtoni, 48 Bertani, 49 Melesi, 50 Cillara Rossi, 51 Midali, 60 Pirovano

Leggi anche:  Juve Stabia Bari 0-2: doppietta di Marras, Vespe Ko al Menti

Slalom gigante Kranjska Gora 2021: i pettorali di partenza

Dopo aver disputato lo slalom speciale Flachau, la Coppa del Mondo di sci alpino femminile 2020-2021  si sposta in Slovenia per le due in programma sulla Podkoren 3, ossia lo slalom gigante Kranjska Gora. Alle ore 11.00 italiane è previsto l’inizio della prima manche e alle 14.00 avrà luogo la seconda, con l’italiana Federica Brignone che guida la classifica di specialità con cinque punti di vantaggio sulla connazionale Marta Bassino. Di seguito i pettorali di partenza designati per la prima manche dello slalom gigante Kranjska Gora:

1 GISIN Michelle 1993 SUI Rossignol
2 BRIGNONE Federica 1990 ITA Rossignol
3 ROBINSON Alice 2001 NZL Voelkl
4 WORLEY Tessa 1989 FRA Rossignol
5 VLHOVA Petra 1995 SVK Rossignol
6 BASSINO Marta 1996 ITA Salomon
7 SHIFFRIN Mikaela 1995 USA Atomic
8 LIENSBERGER Katharina 1997 AUT Rossignol
9 GUT-BEHRAMI Lara 1991 SUI Head
10 HOLDENER Wendy 1993 SUI Head
11 HROVAT Meta 1998 SLO Salomon
12 BRUNNER Stephanie 1994 AUT Atomic
13 HOLTMANN Mina Fuerst 1995 NOR Voelkl
14 GOGGIA Sofia 1992 ITA Atomic
15 HECTOR Sara 1992 SWE Head
16 MOWINCKEL Ragnhild 1992 NOR Head
17 CURTONI Elena 1991 ITA Head
18 TRUPPE Katharina 1996 AUT Fischer
19 HAASER Ricarda 1993 AUT Atomic
20 ROBNIK Tina 1991 SLO Voelkl
21 TVIBERG Maria Therese 1994 NOR Head
22 GRITSCH Franziska 1997 AUT Head
23 BUCIK Ana 1993 SLO Salomon
24 FRASSE SOMBET Coralie 1991 FRA Head
25 SIEBENHOFER Ramona 1991 AUT Fischer
26 ALPHAND Estelle 1995 SWE Head
27 O’BRIEN Nina 1997 USA Rossignol
28 STJERNESUND Thea Louise 1996 NOR Rossignol
29 GASIENICA-DANIEL Maryna 1994 POL Atomic
30 BREM Eva-Maria 1988 AUT Atomic
31 SUTER Corinne 1994 SUI Head
32 JELINKOVA Adriana 1995 NED Kaestle
33 HURT A.J. 2000 USA Head
34 HUDSON Piera 1996 NZL Dynastar
35 TILLEY Alex 1993 GBR Dynastar
36 ESCANE Doriane 1999 FRA Rossignol
37 MEILLARD Melanie 1998 SUI Rossignol
38 ANDO Asa 1996 JPN Atomic
39 SCHEIB Julia 1998 AUT Rossignol
40 RASK Sara 2000 SWE Rossignol
41 MOERZINGER Elisa 1997 AUT Rossignol
42 RIIS-JOHANNESSEN Kristina 1991 NOR Rossignol
43 LOEVBLOM Hilma 2000 SWE Head
44 FILSER Andrea 1993 GER Voelkl
45 NORBYE Kaja 1999 NOR Fischer
46 LYSDAHL Kristin 1996 NOR Rossignol
47 HONKANEN Riikka 1998 FIN Atomic
48 BERTANI Luisa Matilde Maria 1996 ITA Voelkl
49 MELESI Roberta 1996 ITA Dynastar
50 CILLARA ROSSI Valentina 1994 ITA Head
51 MIDALI Roberta 1994 ITA Rossignol

52 RAST Camille 1999 SUI Head
53 WILD Simone 1993 SUI Fischer
54 HUBER Katharina 1995 AUT Fischer
55 GRENIER Valerie 1996 CAN Rossignol
56 DVORNIK Neja 2001 SLO Fischer
57 SILANTEVA Anastasiia 1998 RUS
58 GRAY Cassidy 2001 CAN
59 NUFER Priska 1992 SUI Dynastar
60 PIROVANO Laura 1997 ITA Head
61 PAU Nuria 1994 ESP
62 TKACHENKO Ekaterina 1995 RUS Atomic
63 SLOKAR Andreja 1997 SLO Nordica
64 STUHEC Ilka 1990 SLO Stoeckli

Leggi anche:  Juve Stabia Bari 0-2: doppietta di Marras, Vespe Ko al Menti

Slalom gigante Kranjska Gora: l’albo d’oro dello sci alpino femminile sulla Podkoren 3

30 gennaio 1988, Coppa del Mondo 1987-1988: 1. Mateja Svet (Jugoslavia) 2. Vreni Schneider (Svizzera) 3. Blanca Fernández Ochoa (Spagna), Anita Wachter (Austria)
11 gennaio 1991, Coppa del Mondo 1990-1991: 1. Vreni Schneider (Svizzera) 2. Nataša Bokal (Jugoslavia) 3. Petra Kronberger (Austria)
6 gennaio 2007, Coppa del Mondo 2006-2007: 1. Nicole Hosp (Austria) 2. Nicole Gius (Italia) 3. Tanja Poutiainen (Finlandia)
21 gennaio 2012, Coppa del Mondo 2011-2012: 1. Tessa Worley (Francia) 2. Federica Brignone (Italia) 3. Viktoria Rebensburg (Germania)
6 gennaio 2018, Coppa del Mondo 2017-2018: 1. Mikaela Shiffrin (USA) 2. Tessa Worley (Francia) 3. Sofia Goggia (Italia)
15 febbraio 2020, Coppa del Mondo 2019-2020: 1. Alice Robinson (Nuova Zelanda) 2. Petra Vlhová (Slovacchia) 3. Wendy Holdener (Svizzera), Meta Hrovat (Slovenia)

Sci alpino femminile, slalom gigante Kranjska 2021: dove seguirlo in TV
Lo slalom gigante Kranjska Gora sarà trasmesso in diretta sia da Rai Sport che da Eurosport, con la possibilità di usufruire dei servizi streaming di RaiPlay, DAZN ed Eurosport Player.

  •   
  •  
  •  
  •